Obbligatorietà Posta Elettronica Certificata (PEC)

Commenti

Transcript

Obbligatorietà Posta Elettronica Certificata (PEC)
Obbligatorietà Posta Elettronica Certificata (PEC) per tutti gli iscritti
all’Ordine
Il Decreto Legge Anticrisi n°185 del 29/11/08, convertito nella Legge n. 2 del 28 gennaio 2009, ha
determinato (articolo 16, comma 7) l’obbligatorietà, per tutti gli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e
Conservatori iscritti agli Ordini Provinciali, di dotarsi obbligatoriamente, entro il 28 novembre 2009, di un
indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) e di comunicarlo alla struttura provinciale di
appartenenza, deputata alla tenuta di uno specifico elenco.
Tale procedura, adottata anche per le imprese, si sostanzia nella certificazione di data ed ora di invio e
ricezione di una e-mail e nell’attestazione dell’integrità del contenuto della medesima, sostituendo, di
fatto, la raccomandata e definendo l’indirizzo PEC (posta elettronica certificata) quale vero e proprio
recapito professionale. A tal proposito, il sistema ordinistico nazionale, costituito da Consiglio Nazionale
ed Ordini provinciali, ha provveduto a stipulare specifiche convenzioni per dotare, entro i tempi prescritti
dalla normativa, tutti gli iscritti di un indirizzo PEC.
Il Consiglio dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Caltanissetta, fornisce gratuitamente
agli iscritti l'attivazione ed il rinnovo periodico della posta elettronica certficata, il cui costo é
interamente a carico dell' Ordine.
Si ricorda che la dotazione della PEC è obbligatoria e la non osservanza comporta l’emissione dei
provvedimenti sanzionatori previsti dal Codice Deontologico.
Coloro che risultano non ancora in possesso della PEC dovranno provvedere entro il termine sotto
indicato, procedendo per proprio conto e comunicando tempestivamente l’avvenuto adempimento alla
segreteria dell’Ordine oppure, compilando, sottoscrivendo e timbrando, sempre presso la Segreteria
dell’Ordine, il modulo relativo alla “Dichiarazione per l’attivazione del servizio di Posta Elettronica
Certificata Archiworld Network” allegando allo stesso fotocopia del documento di identità in corso di
validità.
Per quanto sopra riportato si invitano tutti i colleghi, che ad oggi risultano ancora sprovvisti
della PEC, ad ottemperare a tale obbligo entro e non oltre il 30 novembre 2016. Trascorso tale
termine quest' Ordine, in ottemperanza alle disposizioni contenute nel Codice Deontologico
attualmente in vigore, trasmetterà i nominativi dei non adempienti al Consiglio di Disciplina per
gli adempimenti di propria competenza.

Documenti analoghi