Document

Commenti

Transcript

Document
Edison Spa
Ufficio Stampa
Foro Buonaparte, 31
20121 Milano - MI
Tel. +39 02 6222.7331
Fax. +39 02 6222.7379
[email protected]
Comunicato stampa
EDISON CEDE LE SUE PARTECIPAZIONI
NEL SETTORE ELETTRICO IN EGITTO
Proseguono le dismissioni delle attività non core
Milano, 6 maggio 2005 – Edison Spa ha sottoscritto un contratto per la cessione alla
società Globeleq dell’intera propria partecipazione, pari al 39% del capitale sociale,
in Sidi Krir Generating Company, Ltd. (società di diritto egiziano) e Sidi Krir
Operating Company Bv (società di diritto olandese).
Globeleq è già proprietaria della restante quota del 61% in entrambe le società.
Il prezzo complessivo per la vendita delle due partecipazioni è pari a 45 milioni di
dollari Usa.
L’accordo prevede anche che Edison e Globeleq rinuncino ad ogni diritto e credito
nei reciproci confronti ovvero verso le società oggetto dell’operazione.
Il trasferimento delle partecipazioni avrà luogo dopo che saranno adempiute le
formalità correlate alla cessione della partecipazione nella società egiziana previste
dalla normativa locale. Si prevede che il completamento dell’intera operazione e
l’incasso del prezzo avranno luogo nelle prossime due settimane.
L’operazione non determina effetti economici significativi sul bilancio Edison,
mentre la posizione finanziaria migliora di circa 35 milioni di euro.
Per Edison la cessione si colloca nell’ambito del programma di dismissioni delle
attività non strategiche.
Sidi Krir Generating Company è la società cui fa capo una centrale termoelettrica
da 683 MW situata a Sidi Krir, in Egitto. Nel 2004 ha registrato un fatturato pari a
96 milioni di dollari.
Sidi Krir Operating Company è l’operatore costituito per il servizio di Operation &
Maintenance alla centrale stessa. La società ha realizzato un fatturato inferiore a 1
milione di dollari nel 2004.
Globeleq è un operatore del settore energetico focalizzato principalmente nei
mercati emergenti di Africa, America del sud e Asia. Con investimenti superiori ai
500 milioni di dollari, la società gestisce 21 progetti in campo energetico in 16
diversi Paesi.
Obblighi informativi verso il pubblico previsti dalla delibera Consob n. 11971 del 14.5.1999 e successive modifiche
Per ulteriori informazioni:
Andrea Prandi/Direttore Relazioni Esterne e Comunicazione – 02.62227331
Emi Colombo/Ufficio Stampa – 02.62227345