Privacy Policy.

Commenti

Transcript

Privacy Policy.
Informativa Privacy
(Art. 13 D.Lgs. n.196/03)
LA PRIVACY POLICY DI QUESTO SITO
In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati
personali degli utenti che lo consultano.
Si tratta di un’informativa che è resa ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. n. 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali a coloro che interagiscono con i servizi web
accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo: www.thinklegal.it.
L’informativa è resa solo per il sito www.thinklegal.it e non anche per altri siti web eventualmente consultati
dall’utente tramite link.
La presente Policy si applica esclusivamente ai dati acquisiti attraverso il sito e non tramite altre fonti.
La Policy potrà essere oggetto di aggiornamenti periodici senza preavviso. Qualsiasi modifica della Policy
decorrerà con effetto immediato dalla sua pubblicazione sul sito.
In generale, i server che ospitano il sito riconoscono e registrano automaticamente alcuni dati e informazioni,
di carattere non personale, degli Utenti la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di
comunicazione di Internet. Dette informazioni possono includere il tipo di browser (ad es. Internet Explorer,
Mozilla Firefox, ecc.), il tipo di sistema operativo (ad es. Windows 98/2000/NT/XP/Vista/7, Linux,
Macintosh, ecc.) e il nome di dominio o l'indirizzo IP del provider di servizi Internet degli Utenti (ad es.
Alice, Fastweb, Tiscali, ecc.), il numero di visitatori di una specifica pagina del sito, gli indirizzi in notazione
URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, il codice numerico indicante lo stato della risposta
data dal server (buon fine, errore, ecc.) e la durata della navigazione sul sito.
In ogni caso, non è possibile identificare gli Utenti sulla base di tali informazioni.
Le medesime informazioni possono altresì essere utilizzate a supporto dell'analisi del traffico sul sito e per il
miglioramento dei servizi. In nessun caso, tuttavia, il Titolare del trattamento avrà accesso a qualsivoglia
dato personale nella fase di gestione ed elaborazione del sito.
Si informano, pertanto, gli Utenti di questo sito che i relativi strumenti informatici non sono configurati e/o
impiegati per definire o valutare il loro profilo o la loro personalità, oppure per analizzare le loro abitudini o
preferenze, ma si limitano a trattare i dati tecnicamente indispensabili per garantire la funzionalità e la
sicurezza delle sessioni, l’elaborazione statistica in forma anonima dei corrispondenti accessi e vengono
cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di
responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.
IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO
La presente per informarLa, in adempimento degli obblighi di cui al Codice Privacy, che lo scrivente Avv.
Riadi Piacentini, con sede a Torino in Via Modigliani 7, c.a.p. 10137 - C.F. PCNRDI79M23Z223T - P. Iva
10279410012 - Tel. 011.0447451 – Fax 011.19835905 – Email [email protected] è il titolare del
trattamento dei dati che La riguardano.
FINALITA' E MODALITA' DEL TRATTAMENTO
In adempimento del mandato l'Avv. Riadi Piacentini tratterà in Suoi dati personali e quelli dei soggetti i cui
dati avrà conferito allo Studio (ad es. i dati dei parenti, delle controparti, dei testimoni, ecc.) sia con modalità
cartacee sia con modalità automatizzate.
I dati personali forniti dagli utenti che inoltrano richieste di invio di materiale informativo (pubblicazioni,
newsletter, risposte a quesiti, richieste di preventivo, etc.) sono utilizzati al solo fine di eseguire il servizio o
la prestazione richiesta.
I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli
scopi per cui sono stati raccolti.
Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti e
accessi non autorizzati.
Tali dati, quindi, verranno trattati per richiesta di preventivo o informazioni da parte dell'interessato, per
l’adempimento del contratto di mandato (di consulenza, di assistenza, rappresentanza e difesa, sia in sede
giudiziale sia stragiudiziale), per lo svolgimento delle investigazioni difensive previste dalla legge o
comunque per far valere i Suoi diritti sia in sede giudiziale sia in sede stragiudiziale.
I dati stessi, inoltre, verranno trattati al fine di adempiere agli obblighi normativi imposti al professionista e,
quindi, sia per ottemperare agli obblighi fiscali e contabili sia per gli altri precetti normativi quali, a mero
titolo esemplificativo, gli obblighi di conservazione civilistica dei documenti e gli obblighi antiriciclaggio.
Si segnala altresì che, previo Suo specifico consenso, l'Avv. Riadi Piacentini tratterà i Suoi dati personali
comuni anche per finalità promozionali e, quindi, per l’invio di depliant e brochure informative, riviste e
articoli di studio nonché per poterLa informare sull’attività dello Studio Legale nonché dei diritti che può far
valere in ambito giudiziale e/o stragiudiziale.
L’Utente è libero di fornire i dati personali riportati nei moduli di richiesta allo Studio o comunque indicati in
contatti per sollecitare l’invio di materiale informativo o di altre comunicazioni.
Il
loro
mancato
conferimento
può
comportare
l’impossibilità
di
ottenere
quanto
richiesto.
L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la
successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli
eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.
NATURA OBBLIGATORIA O FACOLTATIVA DEL CONFERIMENTO DEI DATI
Nel corso dello svolgimento del mandato o anche solo in fase di risposta a una Sua richiesta di preventivo o
informazioni generiche, Le verranno chiesti una moltitudine di dati e di informazioni personali che non è
assolutamente obbligato a conferire.
Mi preme tuttavia evidenziarLe che, per quanto il conferimento dei dati che Le verranno richiesti è
puramente facoltativo, laddove si rifiuti di conferirmi dati di natura anagrafica (nome e cognome, indirizzo di
residenza, codice fiscale, data e luogo di nascita, indirizzo e-mail, etc) sarà impossibile proseguire la
lavorazione della pratica.
Diversamente, invece, laddove si rifiuti od ometta di fornire altre informazioni che Le verranno richieste per
la rappresentanza stessa, pur essendo comunque in grado di svolgere le attività legali di rappresentanza
proprie della professione, la stessa potrebbe essere pregiudicata da scelte strategiche errate a causa, appunto,
delle informazioni non conosciute dal professionista.
Ricordi, in ogni caso, che il conferimento delle predette informazioni è comunque soggetto all’obbligo del
segreto professionale e, quindi, in ogni caso, le informazioni stesse non potranno essere divulgate laddove
Lei non lo voglia.
SOGGETTI O CATEGORIE DI SOGGETTI A CUI I DATI POTREBBERO ESSERE COMUNICATI
Le segnalo che i Suoi dati personali potranno essere resi noti agli incaricati (praticanti, collaboratori
di studio, collaboratori esterni, addetti alla segreteria, etc.) o ai responsabili del trattamento
appositamente designati (ad es. commercialista).
I dati stessi, che non verranno diffusi se non in adempimento di obblighi derivanti dall’applicazione del
codice processuale (ad es. per la pubblicazione all’albo degli atti da notificare, per la notifica per pubblici
proclami, per la pubblicazione degli avvisi di vendita, per la comunicazione alle testate giornalistiche e/o
telematiche in caso di specifico accordo col cliente, ecc.), potranno essere comunicati, in adempimento delle
finalità del trattamento alla controparte, all’autorità giudiziaria, all’autorità di pubblica sicurezza, ai
domiciliatari, sostituti e consulenti tecnici eventualmente nominati, a Compagnie di assicurazione, ad istituti
bancari, alle agenzie fiscali, ad investigatori privati e a notai.
DIRITTI DELL'INTERESSATO
Ai sensi dell' Art. 7 del D.lgs. n.196/2003, l'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o
meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma
intelligibile.
In particolare, l'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
a) dell'origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che
possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di
responsabili o incaricati.
Altresì, l'interessato ha diritto di ottenere:
a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di
legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i
dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche
per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi,
eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi
manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
Infine, l'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, anche se pertinenti allo
scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di
vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
Per ciascuna richiesta di cui all'Art. 7 del D.lgs n. 196/2003, può essere chiesto all'interessato, ove
non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non superiore ai
costi effettivamente sopportati, secondo le modalità ed entro i limiti stabiliti dal D.lgs n.196/2003,
art.10, comma 7, 8 e 9.
I diritti riferiti ai dati personali concernenti persone decedute, possono essere esercitati da chiunque
vi abbia interesse. Nell'esercizio dei diritti di cui all'Art. 7 del D.Lgs. 196/2003, l'interessato può
conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche oppure ad associazioni.
Le richieste ai sensi dell'Art. 7 D.lgs n.196/2003 potranno essere inoltrate al seguente indirizzo:
Avv. Riadi Piacentini
Via Modigliani 7
10137 Torino
P. Iva 10279410012
Tel. 011.0447451 – Fax 011.19835905
E-mail: [email protected]
COOKIES
Nessun dato personale degli utenti viene in proposito acquisito dal sito; nessun cookie di
profilazione viene utilizzato dal presente sito.
Il presente Sito potrebbe impiegare una tecnologia denominata “cookies”. Si tratta, in particolare, di
file di dati di ridotte dimensioni co-essenziali ai protocolli di comunicazione Internet, quali
marcatori elettronici e identificativi di sessione, o dispositivi analoghi, che vengono memorizzati,
oppure installati sul terminale dell'Utente, del tutto temporaneamente e comunque per il tempo
strettamente
necessario
ai
fini
funzionali
e
statistici
anticipati.
L’uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer
dell’utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di
identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire
l’esplorazione sicura ed efficiente del sito.
I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche
potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono
l’acquisizione di dati personali identificativi dell’utente.
Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale né sistemi
per il tracciamento degli utenti.
Gli Utenti possono scegliere di non accettare i “cookies” impostando il browser (per questa
operazione si rimanda alla guida per l’utilizzo del browser). L'Utente può, inoltre, cancellare i
“cookies” manualmente dal disco fisso. Si ricorda, tuttavia, che alcune parti del Sito potrebbero non
funzionare correttamente o caricarsi più lentamente nel caso in cui gli Utenti rifiutino di accettare i
“cookies” oppure disabilitino la loro ricezione automatica.
L'uso dei cookie permanenti è finalizzato unicamente alla fornitura di specifici servizi richiesti
dall'utente. In particolare, l'unico cookie che puó essere installato sul browser dell'Utente serve a
registrare la password per usufruire dei servizi forniti dal Sito e così evitare di doverla digitare ad
ogni accesso; l'installazione di questo cookie è peraltro rimessa alla volontà e al preventivo
consenso dell'Utente che, a tale scopo, deve cliccare sull'apposita checkbox "memorizza la
password".
LINK ESTERNI
Il Sito può contenere link ad altri siti web che non appartengono o che non sono sotto la diretta
supervisione dello Studio che, pertanto, non è responsabile delle eventuali condotte illecite o
comunque non conformi alla vigente legislazione, anche in relazione alla tutela dei dati personali,
adottate su detti siti web. Si ricorda, pertanto, di prestare attenzione al momento in cui si abbandona
il sito e di leggere attentamente la Privacy Policy dei siti di destinazione prima di inserire qualsiasi
dato personale.

Documenti analoghi