Per. Ind. Christian Demetz

Commenti

Transcript

Per. Ind. Christian Demetz
+39 (0471) 28 33 22
+39 (0471) 26 10 68
M A NA G E
Q UAL
ES
RT
Z E R TIFIZ I
E
BOLZANO I-39100 BOZEN - Piazza Mazzini 39 Mazziniplatz
TSYSTEM
Per. Ind. Christian Demetz
M
EN
IT
TS
www.thermoplan.it
[email protected]
03
Impianti elettrici
I prezzi delle voci elencate comprendono la fornitura e la posa in opera dei materiali descritti, completi di ogni
accessorio necessario e la messa in funzione degli impianti descritti. La taratura, parametizzazione e la
programmazione software dei dispositivi è compresa nella messa in funzione. Tutti i lavori sono da eseguire a regola
d'arte, conforme le leggi n. 37 del 22 gennaio 2008, nonché secondo le prescrizioni e le norme vigenti. I prezzi non sono
comprensivi dell'assistenza muraria.
03.04
Sistemi di posa
La realizzazione dei singoli sistemi di posa dovrà essere concordata con le altre ditte occupate nella costruzione. Il
fissaggio dovrà essere realizzato seguendo le buone regole della tecnica, laddove, se necessario, si dovranno
impiegare anche fissaggi speciali.
Nel prezzo sono compresi i vari componenti del sistema di posa, come tubi, canali, passerelle, ecc., gli elementi di
raccordo, la minuteria, il materiale di fissaggio e tutto il materiale accessorio per l'installazione a regola d'arte nonché
tutta la manodopera necessaria per il completo montaggio.
I circuiti appartenenti alle singole alimentazioni devono essere installate sempre separate (tubazioni separate, cassette
di derivazione separate, ecc.)
Anche i cablaggi per la trasmissione dati, allarmi, e impianti di sorveglianza sono da separare in modo ben visibile.
Tutti i cavi appartenenti a qualsiasi circuito e/o impianto devono essere segnati in modo ben visibile in ogni cassetta di
derivazione, passerella, pozzetto ecc. e terminazione. Tale identificazione dovrà essere fatta in modo accurata anche
nei quadri.
I singoli cavi devono essere fissati singolarmente sulle passerelle ogni metro di lunghezza.
Nei prezzi è compreso anche l'onere per l'allacciamento dei quadri e/o macchinari elettrici.
03.04.01
03.04.01.01
Tubazioni flessibili in PVC
Tubazioni flessibili in PVC:
Tubi flessibili in PVC autoestinguente, dielettrico, marchiati di tipo medio con resistenza allo
schiacciamento di 750 N, pieghevoli, corrugati, certificati IMQ.
Compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, il materiale di
fissaggio, la segnalazione del percorso dei tubi, la legatura e gli ancoraggi con idonei
materiali, gli sfridi, la manodopera ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte.
03.04.01.01.a
D=25 mm
diametro nominale 25 mm
m
03.04.01.01.b
D=32 mm
diametro nominale 32 mm
m
03.04.01.01.c
D=40 mm
diametro nominale 40 mm
m
03.04.03
03.04.03.40
Tubazioni in polietilene
CAVIDOTTI Cavidotto flessibile in polietilene rigido
a doppia parete per canalizzazioni interrate,
D02040
pagina
1
corrugato esternamente con manicotto ad
un'estremità, conforme CEI EN 50086, del diametro
nominale di:
CAVIDOTTI Cavidotto flessibile in polietilene rigido a doppia parete per canalizzazioni
interrate, corrugato esternamente con manicotto ad un'estremità, conforme CEI EN 50086,
del diametro nominale di:
03.04.03.40.c
63 mm
D02040.c
63 mm
m
03.04.03.40.f
125 mm
D02040.f
125 mm
m
03.04.08
03.04.08.41
Cassette
CASSETTE DI DERIVAZIONE Cassetta di
derivazione da incasso, in materiale plastico
autoestinguente, dotata di coperchio e viti di
fissaggio, inclusi gli accessori per la giunzione dei
cavi, dimensioni in mm:
D02041
CASSETTE DI DERIVAZIONE Cassetta di derivazione da incasso, in materiale plastico
autoestinguente, dotata di coperchio e viti di fissaggio, inclusi gli accessori per la giunzione
dei cavi, dimensioni in mm:
03.04.08.41.f
200 x 150 x 70
D02041.f
200 x 150 x 70
cad
03.04.08.41.i
480 x 160 x 70
D02041.i
480 x 160 x 70
cad
03.04.08.42
Cassetta di derivazione da parete, in materiale
plastico autoestinguente, inclusi accessori per
giunzione cavi, coperchio e viti di fissaggio: grado
di protezione IP 44 o superiore, a media resistenza
(75 °C), con passacavi, dimensioni in mm:
D02042
Cassetta di derivazione da parete, in materiale plastico autoestinguente, inclusi accessori
per giunzione cavi, coperchio e viti di fissaggio: grado di protezione IP 44 o superiore, a
media resistenza (75 °C), con passacavi, dimensioni in mm:
03.04.08.42.f
150 x 110 x 70
D02042.f
150 x 110 x 70
ora
03.04.08.42.g
190 x 140 x 70, con apertura a cerniera
D02042.g
190 x 140 x 70, con apertura a cerniera
ora
pagina
2
03.04.08.42.h
240 x 190 x 90, con apertura a cerniera
D02042.h
240 x 190 x 90, con apertura a cerniera
cad
03.04.08.50
Scatola a pavimento protautenze 16/20 moduli
Fornitura e posa in opera di una scatola a pavimento portautenze (prese, prese dati, prese
TV, interuttori, ecc., equipaggiata con i supporti per il montaggio delle apparecchiature,
completo della scatola incasso in metallo con una profondità di 97mm e coperchio a norme
con grado di protezione minimo nel punto entrata cavi IP2X, resistenza minima 1500N
secondo norme DIN VDE 0364. Coperchio da adattare al progetto architettonico e le
indicazioni della D.L.. Installazione completa a regola d'arte.
(Dim. ca. 270x305x92.5mm).
pezzi
03.04.08.51
Colonna monofacciale in alluminio porta
apparecchi h=90cm
Colonna mono fino ad un altezza massimo di 90 cm
La colonna monofacciale UNA consente l’utilizzo di separatori, che permettono di mantenere
una completa segregazione dei circuiti, e di scatole porta apparecchi con interassi universali
a 3, 4 e 6 moduli. In più, grazie al telaio autoportante a 4 moduli, è possibile installare le parti
attive PEPITA ACTIVE, accrescendo ulteriormente l’ampia flessibilità e versatilità che
contraddistinguono questa famiglia di prodotti.
Un’estetica gradevole e moderna studiata per integrarsi in tutti gli ambienti del terziario
avanzato. L’alto livello di design è garantito dalle linee morbide e arrotondate e dalle tre
versioni cromatiche abbinabili in funzione del contesto applicativo:
Nero ardesia, alluminio anodizzato lucido e alluminio opaco a scelta della DL
Dimensioni : 110x68x900cm
pezzi
03.04.11
03.04.11.16
Canali metallici
CANALI PORTACAVI IN LAMIERA Canale in lamiera
zincata a caldo con processo Sendzimir, conforme
UNI EN 10327, spessore del rivestimento protettivo
non inferiore a 14 µ, lunghezza del singolo elemento
3,0 m, a fondo cieco o forato coperchio escluso,
compre
D02016
CANALI PORTACAVI IN LAMIERA Canale in lamiera zincata a caldo con processo
Sendzimir, conforme UNI EN 10327, spessore del rivestimento protettivo non inferiore a 14
µ, lunghezza del singolo elemento 3,0 m, a fondo cieco o forato coperchio escluso, compresi
accessori di fissaggio:
03.04.11.16.b
sezione 100 x 75 mm, spessore 8/10 mm
D02016.b
sezione 100 x 75 mm, spessore 8/10 mm
metri
03.04.11.16.c
sezione 150 x 75 mm, spessore 10/10 mm
D02016.c
sezione 150 x 75 mm, spessore 10/10 mm
m
03.04.11.16.d
sezione 200 x 75 mm, spessore 10/10 mm
D02016.d
sezione 200 x 75 mm, spessore 10/10 mm
m
pagina
3
03.04.11.16.e
sezione 300 x 75 mm, spessore 12/10 mm
D02016.e
sezione 300 x 75 mm, spessore 12/10 mm
m
03.04.11.17
Accessori per canali, in lamiera zincata a caldo con
processo Sendzimir, conforme UNI EN 10327,
spessore del rivestimento protettivo non inferiore a
14 µ, con esclusione del coperchio, compresi
accessori di fissaggio: deviazione piana a 45° o 90°:
D02017
Accessori per canali, in lamiera zincata a caldo con processo Sendzimir, conforme UNI EN
10327, spessore del rivestimento protettivo non inferiore a 14 µ, con esclusione del
coperchio, compresi accessori di fissaggio: deviazione piana a 45° o 90°:
03.04.11.17.b
sezione 100 x 75 mm, spessore 8/10 mm
D02017.b
sezione 100 x 75 mm, spessore 8/10 mm
m
03.04.11.17.c
sezione 150 x 75 mm, spessore 10/10 mm
D02017.c
sezione 150 x 75 mm, spessore 10/10 mm
cad
03.04.11.17.e
sezione 300 x 75 mm, spessore 12/10 mm
D02017.e
sezione 300 x 75 mm, spessore 12/10 mm
cad
03.04.11.18
Accessori per canali, in lamiera zincata a caldo con
processo Sendzimir, conforme UNI EN 10327,
spessore del rivestimento protettivo non inferiore a
14 µ, con esclusione del coperchio, compresi
accessori di fissaggio: deviazione in salita o in
discesa, a
D02018
Accessori per canali, in lamiera zincata a caldo con processo Sendzimir, conforme UNI EN
10327, spessore del rivestimento protettivo non inferiore a 14 µ, con esclusione del
coperchio, compresi accessori di fissaggio: deviazione in salita o in discesa, a 45° o 90°:
03.04.11.18.b
sezione 100 x 75 mm, spessore 8/10 mm
D02018.b
sezione 100 x 75 mm, spessore 8/10 mm
ora
03.04.11.18.c
sezione 150 x 75 mm, spessore 10/10 mm
D02018.c
sezione 150 x 75 mm, spessore 10/10 mm
cad
03.04.11.18.e
sezione 300 x 75 mm, spessore 12/10 mm
D02018.e
sezione 300 x 75 mm, spessore 12/10 mm
cad
03.04.11.19
Accessori per canali, in lamiera zincata a caldo con
processo Sendzimir, conforme UNI EN 10327,
spessore del rivestimento protettivo non inferiore a
14 µ, con esclusione del coperchio, compresi
accessori di fissaggio: derivazione piana a tre vie:
D02019
Accessori per canali, in lamiera zincata a caldo con processo Sendzimir, conforme UNI EN
10327, spessore del rivestimento protettivo non inferiore a 14 µ, con esclusione del
coperchio, compresi accessori di fissaggio: derivazione piana a tre vie:
pagina
4
03.04.11.19.d
sezione 200 x 75 mm, spessore 10/10 mm
D02019.d
sezione 200 x 75 mm, spessore 10/10 mm
cad
03.04.11.19.e
sezione 300 x 75 mm, spessore 12/10 mm
D02019.e
sezione 300 x 75 mm, spessore 12/10 mm
cad
03.04.11.21
Coperchi per canali a fondo forato o cieco e per
passerelle in lamiera zincata a caldo con processo
Sendzimir, conforme UNI EN 10327, spessore del
rivestimento protettivo non inferiore a 14 µ: per
elementi di lunghezza 3,0 m, inclusi gli accessori di
fis
D02021
Coperchi per canali a fondo forato o cieco e per passerelle in lamiera zincata a caldo con
processo Sendzimir, conforme UNI EN 10327, spessore del rivestimento protettivo non
inferiore a 14 µ: per elementi di lunghezza 3,0 m, inclusi gli accessori di fissaggio:
03.04.11.21.c
larghezza 150 mm, spessore 6/10 mm
D02021.c
larghezza 150 mm, spessore 6/10 mm
m
03.04.11.21.e
larghezza 300 mm, spessore 8/10 mm
D02021.e
larghezza 300 mm, spessore 8/10 mm
m
03.04.11.22
Coperchi per canali a fondo forato o cieco e per
passerelle in lamiera zincata a caldo con processo
Sendzimir, conforme UNI EN 10327, spessore del
rivestimento protettivo non inferiore a 14 µ: per
deviazione piana a 45° o 90°:
D02022
Coperchi per canali a fondo forato o cieco e per passerelle in lamiera zincata a caldo con
processo Sendzimir, conforme UNI EN 10327, spessore del rivestimento protettivo non
inferiore a 14 µ: per deviazione piana a 45° o 90°:
03.04.11.22.c
larghezza 150 mm, spessore 8/10 mm
D02022.c
larghezza 150 mm, spessore 8/10 mm
cad
03.04.11.23
Coperchi per canali a fondo forato o cieco e per
passerelle in lamiera zincata a caldo con processo
Sendzimir, conforme UNI EN 10327, spessore del
rivestimento protettivo non inferiore a 14 µ: per
deviazione in salita o in discesa a 90°:
D02023
Coperchi per canali a fondo forato o cieco e per passerelle in lamiera zincata a caldo con
processo Sendzimir, conforme UNI EN 10327, spessore del rivestimento protettivo non
inferiore a 14 µ: per deviazione in salita o in discesa a 90°:
03.04.11.23.c
larghezza 150 mm, spessore 8/10 mm
D02023.c
larghezza 150 mm, spessore 8/10 mm
cad
pagina
5
03.04.11.25
Coperchi per canali a fondo forato o cieco e per
passerelle in lamiera zincata a caldo con processo
Sendzimir, conforme UNI EN 10327, spessore del
rivestimento protettivo non inferiore a 14 µ: per
derivazione piana a 3 vie:
D02025
Coperchi per canali a fondo forato o cieco e per passerelle in lamiera zincata a caldo con
processo Sendzimir, conforme UNI EN 10327, spessore del rivestimento protettivo non
inferiore a 14 µ: per derivazione piana a 3 vie:
03.04.11.25.c
larghezza 150 mm, spessore 8/10 mm
D02025.c
larghezza 150 mm, spessore 8/10 mm
cad
03.04.11.27
Setto separatore in lamiera zincata a caldo con
processo Sendzimir, spessore del rivestimento non
inferiore a 14 µ, conforme UNI EN 10327, in elementi
dello spessore di 8/10 mm preforati, per canale di
altezza:
D02027
Setto separatore in lamiera zincata a caldo con processo Sendzimir, spessore del
rivestimento non inferiore a 14 µ, conforme UNI EN 10327, in elementi dello spessore di
8/10 mm preforati, per canale di altezza:
03.04.11.27.a
75 mm
D02027.a
75 mm
cad
03.04.11.50
Compartimentazione di un passaggio parete REI 60
Compartimentazione di un passaggio parete REI 60, va contabilizzare solo una volta per
locale.
Comprende tutto il materiale per ricompartimentare il passaggio dei tubi / cavi ecc. (elettrici)
completo di sacchetti – schiuma antincendio, tappi IP 33 e quant’ altro per una soluzione a
regola d’arte.
Ogni passaggio è da etichettare e per ogni passaggio è da presentare una certificazione di
prodotto e di regolare posa.
pezzi
03.04.21
03.04.21.28
Canali di distribuzione e derivazione in PVC
CANALI PORTACAVI IN PVC Canale portacavi in pvc
rigido, divisibile in scomparti, completo di
coperchio, installato a parete o soffitto inclusi
raccordi e terminali:
D02028
CANALI PORTACAVI IN PVC Canale portacavi in pvc rigido, divisibile in scomparti,
completo di coperchio, installato a parete o soffitto inclusi raccordi e terminali:
03.04.21.28.a
60 x 40 mm
D02028.a
60 x 40 mm
m
03.04.21.28.g
100 x 60 mm
D02028.g
100 x 60 mm
m
pagina
6
03.04.21.28.j
200 x 60 mm
D02028.j
200 x 60 mm
m
03.04.22
03.04.22.01
Canali a bancale
Canali a bancale in PVC
Canale porta apparecchi per montaggio a bancale in PVC, autoestinguente, adatto per il
contenimento delle linee e per l'installazione di dispositivi quali prese di corrente, prese dati,
telefoniche ecc. Comprensivi di coperchio, di separatori per la divisione dei circuiti
appartenenti a diversi sistemi se necessario, dei singoli elementi rettilinei e delle curve è
compresa la quotaparte delle mensole, dei sostegni, del materiale di fissaggio, degli
accessori di congiunzione, delle minuterie e la manodopera necessaria per dare il lavoro
finito a regola d'arte.
03.04.22.01.a
dimensioni (bxh) 130x70 mm
dimensioni (bxh) 130x70 mm
m
03.05
Linee - cavi
I circuiti appartenenti alle singole alimentazioni devono essere installate sempre separate (tubazioni separate, cassette
di derivazione separate, ecc.)
Anche i cablaggi per la trasmissione dati, allarmi, e impianti di sorveglianza sono da separare in modo ben visibile.
Tutti i cavi appartenenti a qualsiasi circuito e/o impianto devono essere segnati in modo ben visibile in ogni cassetta di
derivazione, passerella, pozzetto ecc. e terminazione. Tale identificazione dovrà essere fatta in modo accurata anche
nei quadri.
I singoli cavi devono essere fissati singolarmente sulle passerelle ogni metro di lunghezza.
Nei prezzi è compreso anche l'onere per l'allacciamento dei quadri e/o macchinari elettrici.
03.05.01
CAVI Cavo flessibile unipolare N07-V-K
D02001
CAVI Cavo flessibile unipolare N07-V-K conforme CEI 20-20, tensione nominale non
superiore a 450-750 V, isolato in pvc, non propagante l'incendio conforme CEI 20-22 II:
03.05.01.d
sezione 4 mm²
D02001.d
sezione 4 mm²
m
03.05.01.e
sezione 6 mm²
D02001.e
sezione 6 mm²
m
03.05.01.g
sezione 16 mm²
D02001.g
sezione 16 mm²
m
pagina
7
03.05.01.i
sezione 35 mm²
D02001.i
sezione 35 mm²
m
03.05.10
Cavo flessibile pentapolare FG7OR:
D02010
Cavo flessibile conforme CEI 20-13, designazione secondo CEI UNEL 35011, isolato con
gomma etilenpropilenica ad alto modulo con sottoguaina in pvc, tensione nominale 0,6/1 kV,
non propagante l'incendio conforme CEI 20-22 II: pentapolare FG7OR:
03.05.10.c
sezione 5x4 mm²
D02010.c
sezione 4 mm²
m
03.05.13
Cavo flessibile FG7(O)M1: tripolare
D02013
Cavo flessibile FG7(O)M1 conforme CEI 20-13 a bassissima emissione di fumi e gas tossici
conforme CEI 20-38, isolato con gomma etilenpropilenica ad alto modulo con sottoguaina di
speciale mescola termoplastica, non propagante l'incendio conforme CEI 20-22 II: tripolare:
03.05.13.a
sezione 3x1,5 mm²
D02013.a
sezione 1,5 mm²
m
03.05.13.b
sezione 3x2,5 mm²
D02013.b
sezione 2,5 mm²
m
03.05.13.c
sezione 3x4 mm²
D02013.c
sezione 4 mm²
m
03.05.14
Cavo flessibile FG7(O)M1: tetrapolare
D02014
Cavo flessibile FG7(O)M1 conforme CEI 20-13 a bassissima emissione di fumi e gas tossici
conforme CEI 20-38, isolato con gomma etilenpropilenica ad alto modulo con sottoguaina di
speciale mescola termoplastica, non propagante l'incendio conforme CEI 20-22 II:
tetrapolare:
03.05.14.a
sezione 4x1,5 mm²
D02014.a
sezione 1,5 mm²
m
03.05.14.b
sezione 4x2,5 mm²
D02014.b
sezione 2,5 mm²
m
03.05.14.c
sezione 4x4 mm²
D02014.c
sezione 4 mm²
m
03.05.14.d
sezione 4x6 mm²
D02014.d
sezione 6 mm²
m
pagina
8
03.05.14.e
sezione 4x10 mm²
D02014.e
sezione 10 mm²
m
03.05.14.f
sezione 4x16 mm²
D02014.f
sezione 16 mm²
m
03.05.14.g
sezione 4x25 mm²
D02014.g
sezione 25 mm²
m
03.05.14.i
sezione 4x50 mm²
D02014.i
sezione 50 mm²
m
03.05.14.j
sezione 4x70 mm²
D02014.j
sezione 70 mm²
m
03.05.14.k
sezione 4x95 mm²
D02014.k
sezione 95 mm²
m
03.06
Quadri elettrici e apparecchiature da quadro
L'Appaltatore è obbligata di studiarsi in modo accurato gli schemi die quadri allegati al progetto.
Prima dell'inizio die lavori la ditta dovrà presentare gli schemi dettagliati (multifilare, con la numerazione die morsetti,
ecc.) dai quali è identificabile anche la disposizione delle apparecchiature.
Tali schemi dovranno essere presentati alla direzione lavori ed autorizzata l’esecuzione.
I singoli componenti da installare nei singoli quadri si intendono completi di montaggio con tutti gli accessori di
montaggio, cablaggio interno del quadro, parte aliquota die pannelli di copertura e sbarre per il montaggio, descrizione,
realizzazione dello schema dettagliato del quadro, allacciamenti delle partenze, messa in servizio, ecc.. Inoltre è incluso
anche la parte aliquota delle morsettiere, che dovranno essere realizzate per ogni allacciamento.
Gli interruttori devono essere accessoriabile (per esempio con contatti ausiliari, sganciatori, blocchi differenziali.
03.06.01
03.06.01.76
Quadri
Quadro da parete e da incasso con portello
trasparente, equipaggiato con guida DIN 35: in
lamiera verniciata con resine epossidiche:
D02076
Quadro da parete e da incasso con portello trasparente, equipaggiato con guida DIN 35: in
lamiera verniciata con resine epossidiche:
03.06.01.76.c
per 36 moduli disposti su tre file
D02076.c
per 36 moduli disposti su tre file
cad
pagina
9
03.06.01.80
Armadio da parete in poliestere rinforzato con fibra
di vetro con portello cieco incernierato completo di
serratura, grado di protezione IP 65, isolamento in
classe II, inclusi pannelli frontali e accessori di
fissaggio per apparecchiature scatolate o mo
D02080
Armadio da parete in poliestere rinforzato con fibra di vetro con portello cieco incernierato
completo di serratura, grado di protezione IP 65, isolamento in classe II, inclusi pannelli
frontali e accessori di fissaggio per apparecchiature scatolate o modulari, delle seguenti
dimensioni (hxlxp):
03.06.01.80.c
500 x 400 x 200 mm
D02080.c
500 x 400 x 200 mm
cad
03.06.01.80.g
1000 x 800 x 300 mm
D02080.g
1000 x 800 x 300 mm
pezzi
03.06.01.83
CARPENTERIE METALLICHE COMPONIBILI
Carpenteria in lamiera metallica verniciata con
resine epossidiche, tipo componibile in elementi
prefabbricati inclusi gli accessori per
l'alloggiamento dispositivi elettrici scatolati e
modulari, grado di protezione IP
CARPENTERIE METALLICHE COMPONIBILI Carpenteria in lamiera metallica verniciata
con resine epossidiche, tipo componibile in elementi prefabbricati inclusi gli accessori per
l'alloggiamento dispositivi elettrici scatolati e modulari, grado di protezione IP 55, completo di
portello cieco con serratura a chiave, delle seguenti dimensioni:
03.06.01.83.d
1.800 x 600 x 275 mm, completo di zoccolo inferiore
D02083.d
1.800 x 600 x 275 mm, completo di zoccolo inferiore
pezzi
03.06.01.83.K
2000 x 600 x 275 mm, completo di zoccolo inferiore
2000 x 600 x 275 mm, completo di zoccolo inferiore
pezzi
03.06.01.83.L
2000 x 800 x 275 mm, completo di zoccolo inferiore
2000 x 800 x 275 mm, completo di zoccolo inferiore
cad
03.06.01.84
Carpenteria in lamiera metallica verniciata con
resine epossidiche, tipo componibile in elementi
prefabbricati, inclusi gli accessori per
l'alloggiamento dispositivi elettrici scatolati e
modulari, grado di protezione I
D02084
Carpenteria in lamiera metallica verniciata con resine epossidiche, tipo componibile in
elementi prefabbricati, inclusi gli accessori per l'alloggiamento dispositivi elettrici scatolati e
modulari, grado di protezione IP 55, completo di portello in cristallo trasparente con serratura
a chiave, delle seguenti dimensioni:
03.06.01.84.a
1.000 x 600 x 275 mm
D02084.a
1.000 x 600 x 275 mm
pezzi
pagina
10
03.06.01.100
Centralino 8 moduli stagno per emergenza di
colore rosso IP55
Utilizzati per interruzioni di “servizi” o per segnalazioni di malfunzionamenti e/o pericoli
ColoreRosso RAL 3000
N. mod.:8
Dim. esterne: BxHxP (mm)180x180x100
pezzi
03.06.11
03.06.11.02
Sezionatori
Sezionatore sotto carico con manopola rotativa
690Vca
Sezionatore sotto carico con manopola rotativa, bloccabile, montabile su guida DIN,
resistenza al corto circuito 10KA adatto per 690Vca
03.06.11.02.f
4x160A
pezzi
03.06.11.68
Interruttore di manovra sezionatore tetrapolare,
tensione d'esercizio fino a 400 V c.a., in contenitore
isolante serie modulare, installato su guida DIN35,
della portata di:
D02068
DISPOSITIVI MODULARI PER QUADRISTICA Interruttore di manovra sezionatore
tetrapolare, tensione d'esercizio fino a 400 V c.a., in contenitore isolante serie modulare,
installato su guida DIN35, della portata di:
03.06.11.68.b
32 A
D02068.b
32 A
cad
03.06.11.68.c
63 A
D02068.c
63 A
cad
03.06.11.68.d
100 A
D02068.d
100 A
cad
03.06.21
03.06.21.42
Protezioni automatiche magnetotermiche modulari 6kA
Interruttore automatico magnetotermico, serie
modulare, tensione nominale 230/400 V c.a.: potere
d'interruzione 6 kA:
D01042
Interruttore automatico magnetotermico, serie modulare, tensione nominale 230/400 V c.a.:
potere d'interruzione 6 kA:
pagina
11
03.06.21.42.e
unipolare+neutro 10 ÷ 32 A
D01042.e
unipolare+neutro 10 ÷ 32 A
cad
03.06.21.42.n
tetrapolare 10 ÷ 32 A
D01042.n
tetrapolare 10 ÷ 32 A
pezzi
03.06.22
03.06.22.58
Protezioni automatiche magnetotermiche modulari 10kA
INTERRUTTORI AUTOMATICI Interruttore
automatico magnetotermico, serie modulare, potere
d'interruzione 10 kA, curva caratteristica di
intervento tipo "C" (CEI-EN 60947-2):
D02058
INTERRUTTORI AUTOMATICI Interruttore automatico magnetotermico, serie modulare,
tensione nominale 230/400 V c.a., potere d'interruzione 10 kA, curva caratteristica di
intervento tipo "C" (CEI-EN 60947-2):
03.06.22.58.h
bipolare 10 ÷ 32 A
D02058.h
bipolare 10 ÷ 32 A
cad
03.06.22.58.t
tetrapolare 10 ÷ 32 A
D02058.t
tetrapolare 10 ÷ 32 A
cad
03.06.22.58.u
tetrapolare 40 ÷ 63 A
D02058.u
tetrapolare 40 ÷ 63 A
cad
03.06.22.58.v
tetrapolare 80 A
D02058.v
tetrapolare 80 A
pezzi
03.06.41
03.06.41.44
Protezioni differenziali modulari tipo A
Modulo automatico differenziale da associare agli
interruttori magnetotermici della serie modulare,
tensione nominale 230/400 V c.a.: sensibilità 0,03 A,
tipo «A»:
D01044
Modulo automatico differenziale da associare agli interruttori magnetotermici della serie
modulare, tensione nominale 230/400 V c.a.: sensibilità 0,03 A, tipo «A»:
03.06.41.44.a
bipolare, per magnetotermici con portata fino a 32 A
D01044.a
bipolare, per magnetotermici con portata fino a 32 A
cad
pagina
12
03.06.41.44.d
tetrapolare, per magnetotermici con portata fino a
32 A
D01044.d
tetrapolare, per magnetotermici con portata fino a 32 A
cad
03.06.41.47
Modulo automatico differenziale da associare agli
interruttori magnetotermici della serie modulare,
tensione nominale 230/400 V c.a.: sensibilità 0,3 A,
tipo «AS»:
D01047
Modulo automatico differenziale da associare agli interruttori magnetotermici della serie
modulare, tensione nominale 230/400 V c.a.: sensibilità 0,3 A, tipo «AS»:
03.06.41.47.c
tetrapolare, per magnetotermici con portata fino a
32 A
D01047.c
tetrapolare, per magnetotermici con portata fino a 32 A
cad
03.06.41.47.g
tetrapolare, per magnetotermici con portata 80-125 A
D01047.c
tetrapolare, per magnetotermici con portata 80-125
cad
03.06.58
03.06.58.64
Interruttori sezionatori scatolati
Interruttore automatico magnetotermico, in scatola
isolante, 160 A, con tensione nominale 690 V, potere
di interruzione 35 kA a 380 ÷ 415 V: tetrapolare, in
versione:
D02064
Interruttore automatico magnetotermico, in scatola isolante, 160 A, con tensione nominale
690 V, potere di interruzione 35 kA a 380 ÷ 415 V: tetrapolare, in versione:
03.06.58.64.a
fissa e attacchi anteriori
D02064.a
fissa e attacchi anteriori
ora
03.06.58.66
Interruttore automatico magnetotermico, in scatola
isolante, 250 A, con tensione nominale 690 V, potere
di interruzione 35 kA a 380 ÷ 415 V: tetrapolare, in
versione:
D02066
Interruttore automatico magnetotermico, in scatola isolante, 250 A, con tensione nominale
690 V, potere di interruzione 35 kA a 380 ÷ 415 V: tetrapolare, in versione:
03.06.58.66.a
fissa e attacchi anteriori
D02066.a
fissa e attacchi anteriori
cad
03.06.58.100
Mod. diff. per int. differenziale
Modulo differenziale per interruttore scatolato, conforme alle prescrizioni della CEIEN609472, apertura dell'interruttore senza dispositivi aggiuntivi, funzione dello sganciatore anche con
solo 2 fasi attive e tensioni da 50 V, regolazione della soglia di intervento (30, 300, 500,
1000mA) / tempo di intervento (0, 60, 150, 310, 1000ms), possibilità di montaggio su
profilato DIN35;
Con la seguenti esecuzione:
pagina
13
03.06.58.100.B
Per interruttore 4x200-250A
cad
03.06.58.110
bobina di sgancio a lancio di corrente (per int.
scatolato)
Bobina a lancio di corrente per organi di comando tipo scatolato 110-415V AC; 110 VDC o
14-48V DC/AC
cad
03.06.72
03.06.72.04
Strumenti di misura / vario
Indicatore multifunzione
Indicatore multifunzione per la misura e la sorveglianza di grandezze elettriche in reti di
distribuzione. Provvisto di display retroilluminato a led. Misurazione e visualizzazione delle
seguenti grandezze: - tensione di fase e concatenata - corrente di fase e di neutro frequenza - fattore di potenza - potenza attiva, reattiva e apparente - potenza attiva media e
valore massimo della potenza attiva media - energia attiva e reattiva con uscita impulsi per
ripetizione remota della misura. Inserzione tramite TA 5A. Installazione su guida DIN - 4
moduli.
cad
03.06.72.05
Trasformatore TA
Trasformatore di corrente a barra passante per misura. Classe di precisione 0,5-1 Corrente
secondario 1-5A.
03.06.72.05.a
TA corrente primaria fino a 160 A
corrente primaria fino a 160 A
cad
03.06.72.11
contatto ausiliario per montaggio su organi di
comando modulare
Contatto ausiliario per montaggio su organi di comando tipo modulare
cad
03.06.72.20
bobina di sgancio a lancio di corrente x int. modulari
Bobina a lancio di corrente per organi di comando tipo modulare 110-415V AC; 110 VDC o
14-48V DC/AC
cad
03.06.72.57
MORSETTERIE, PORTAFUSIBILI E FUSIBILI Base
portafusibile sezionabile per fusibili cilindrici
dimensione 8,5 x 31,5 mm, tensione nominale
400/690 V, in poliestere e fibra di vetro, per
installazione su barra DIN35, conforme norma IEC
269-3-1:
D02057
MORSETTERIE, PORTAFUSIBILI E FUSIBILI Base portafusibile sezionabile per fusibili
cilindrici dimensione 8,5 x 31,5 mm, tensione nominale 400/690 V, in poliestere e fibra di
vetro, per installazione su barra DIN35, conforme norma IEC 269-3-1:
03.06.72.57.c
unipolare più neutro portata 25 A
D02057.c
unipolare più neutro portata 25 A
pezzi
pagina
14
03.06.72.57.f
tripolare più neutro portata 25 A
D02057.f
tripolare più neutro portata 25 A
ora
03.06.81
Limitatore di sovratensione / scaricatore di corrente da parafulmine
03.06.81.01
Scaricatore combinato tipo I (A+B) in esecuzione
incapsulata
03.06.81.01.A
Scaricatore combinato TT tetrapolare con contatto
ausiliare
Scaricatore di corrente da fulmine combinato tetrapolare per sistemi TT e TN-S a 230/400 V
composto da base e moduli di protezione innestabili
Scarivatore Tipo 1, secondo CEI EN 61643-11
tecnologia spinterometrica RADAX-Flow per la limitazione della corrente susseguente
Indicazione di funzione/difetto tramite finestrella indicatore
esecuzione incapsulata senza effluvio
tensione max. continuativa Uc: 255 V ac
capacità di scarica (10/350) Iimp: 100 kA
livello di protezione Up: < 1,5 kV
estinzione corrente susseguente: 50 kAeff
coordinamento energetico secondo CEI EN 62305-4 con scaricatori Tipo 2 e 3 e
direttamente con l’apparecchio finale
morsetti passanti fino a 125 A
tensione TOV [L-N] UT: 440 V / 5 s
fornitura e posa in opera
fabbricato: DEHN
DEHNventil M
tipo: DV M TT 255
codice: 951310
o equivalente
cad
03.06.81.13
limitatore tipo II quadripolare Tt con contatto
aulsiliare
Limitatore di sovratensione di tipo 2 quadripolare ad elevata capacità di scarica tramite
variatori all'ossido di zinco e spinterometri per inserimento in rete TN-S con tensione
nominale di 230/400 V. Possibilità di coordinamento con scaricatore installato a monte.
Corrente impulsiva da fulmine (10/350) Iimp=12 kA
Corrente impulsiva nominale di scarica (8/20) In=20 kA
Livello di protezione Up<=1 kV
Tenuta alla corrente di corto circuito fino a 50 kAeff
Tempo di intervento ta<25 ns
Tensione massima continuativa Uc=275 V
SPD di tipo 2
Possibilità di sostituzione del singolo polo guasto.
Provvisto di segnalatore di intervento
cad
03.06.81.19
PROTEZIONE LINEE DA SOVRATENSIONI (LPS
INTERNO) Scaricatore di sovratensione per linee
telefoniche, conforme CEI 103-1/12, in contenitore in
materiale plastico autoestinguente installato su
guida DIN questa esclusa:
D05020
PROTEZIONE LINEE DA SOVRATENSIONI (LPS INTERNO) Scaricatore di sovratensione
per linee telefoniche, conforme CEI 103-1/12, in contenitore in materiale plastico
autoestinguente installato su guida DIN questa esclusa:
pagina
15
03.06.81.19.a
per 1 linea telefonica
D05020.a
per 1 linea telefonica
cad
03.08
Attacchi per impianti di illuminazione
03.08.01
Attacchi per impianti di illuminazione ordinaria
03.08.01.01
Punto luce interrotto con interruttore unipolare 1016 A in esecuzione incassata LSZH
Punto luce interrotto con interruttore unipolare 10-16 A in esecuzione incassata, completo di:
- sistema di distribuzione in tubo PVC corrugato flessibile,
- conduttori del tipo LSZH di sezione minima dei conduttori di fase e di protezione pari a 1,5
mm2,
- scatola di derivazione incassata con coperchio fissato con viti,
- scatola portafrutto idonea al sistema in uso,
- fornitura e montaggio dell'apparecchio di comando completo di supporto, frutto e placca,
- morsetti a mantello e accessori.
- linea dorsale in partenza dal rispettivo quadro di distribuzione (lunghezza massima 20 m),
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
03.08.01.01.a
Punto luce interrotto, incassata IP40 - serie prezzo
standard
Punto luce interrotto con 1 derivazione lampada, incassata - IP40 - apparecchio serie prezzo
standard
cad
03.08.01.02
Punto luce interrotto con interruttore unipolare 1016 A in esecuzione a vista
Punto luce interrotto con interruttore unipolare 10-16 A in esecuzione a vista, completo di:
- sistema di distribuzione in tubo rigido in PVC,
- conduttori del tipo H07V-K, N07V-K, FROR450/750V, FG7OR0,6/1kV FG7OM1 0,6/1kV di
sezione minima dei conduttori fase e di protezione pari a 1,5 mm2,
- scatola di derivazione con coperchio fissato con viti,
- fornitura e montaggio dell'apparecchio di comando con scatola di contenimento,
- morsetti a mantello e accessori.
- linea dorsale in partenza dal rispettivo quadro di distribuzione (lunghezza massima 20 m),
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
03.08.01.02.b
Punto luce interrotto, a vista IP44 - linea FG7OM1
0,6/1kV
Punto luce interrotto con 1 derivazione lampada, in esecuzione a vista - IP44 - linea
FG7OR0,6/1kV
cad
pagina
16
03.08.01.31
Punto luce con comando centralizzato in
esecuzione incassata LSZH
Punto luce con comando centralizzato tramite relè passo passo, relè a tempo, rivelatore di
movimento o attuatore generico, in esecuzione incassata, completo di:
- sistema di distribuzione in tubo LSZH corrugato flessibile,
- conduttori del tipo LSZH di sezione minima dei conduttori di fase e di protezione pari a 1,5
mm2,
- scatola di derivazione incassata con coperchio fissato con viti,
- morsetti a mantello e accessori.
- linea dorsale in partenza dal rispettivo quadro di distribuzione (lunghezza massima 20 m),
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
03.08.01.31.a
Punto luce con comando centralizzato, sotto
intonaco IP40
Punto luce con comando centralizzato, sotto intonaco - IP40
cad
03.08.01.31.b
Punto luce con comando centralizzato, sotto
intonaco IP44
Punto luce con comando centralizzato, sotto intonaco - IP44
cad
03.08.01.32
Punto luce con comando centralizzato in
esecuzione a vista
Punto luce con comando centralizzato tramite relè passo passo, relè a tempo, rivelatore di
movimento o attuatore generico in esecuzione a vista, completo di:
- sistema di distribuzione in tubo in PVC rigido,
- conduttori del tipo H07V-K, N07V-K, FROR450/750V, FG7OR0,6/1kV FG7OM0,6/1kV di
sezione minima dei conduttori fase e di protezione pari a 1,5 mm2,
- scatola di derivazione con coperchio fissato con viti,
- fornitura e montaggio dell'interruttore,
- morsetti a mantello e accessori.
- linea dorsale in partenza dal rispettivo quadro di distribuzione (lunghezza massima 20 m),
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli pezzi e ogni onere per dare
l´opera compiuta a regola d´arte.
03.08.01.32.b
Punto luce con comando centralizzato a parete
IP44 - linea FG7OM0,6/1kV
Punto luce con comando centralizzato in esecuzione a parete - IP44 - linea FG7OM0,6/1kV
cad
03.08.01.35
Punto di comando per attacco luce in esecuzione
incassata LSZH
Punto di comando per attacco luce con comando centralizzato tramite relè passo passo, relè
a tempo, rivelatore di movimento o attuatore generico, in esecuzione sotto intonaco,
completo di:
- sistema di distribuzione in tubo LSZH corrugato flessibile,
- conduttori del tipo LSZH di sezione minima dei conduttori pari a 1,5 mm2,
- scatola di derivazione incassata con coperchio fissato con viti,
- scatola portafrutto idonea al sistema in uso,
- fornitura e montaggio degli'apparecchio di comando completo di supporto, frutto e placca,
- morsetti a mantello e accessori.
- linea dorsale in partenza dal rispettivo quadro di distribuzione (lunghezza massima 20 m),
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
pagina
17
03.08.01.35.i
Punto di comando con rilevatore di movimento
elettronico ad infrarossi passivi. Angolo di
rilevazione fino a 360°.
Punto di comando con rilevatore di movimento elettronico ad infrarossi passivi. Provvisto di
relè crepuscolare con campo di regolazione da 1 a 1000 lx. Tempo di inserzione regolabile.
Angolo di rilevazione modificabile fino a 360°. Profondità di campo fino a un raggio di 8m.
Tensione di alimentazione 230V. Potere di interruzione: 10A a 230V Esecuzione: da incasso
a soffitto IP20 completo di scatola tubo e cavo dal quadro eletrico.
cad
03.08.01.35.k
Punto di comando con rilevatore di movimento
elettronico ad infrarossi passivi IP55. Angolo di
rilevazione fino a 220°.
Punto di comando con rilevatore di movimento elettronico ad infrarossi passivi. Provvisto di
relè crepuscolare con campo di regolazione da 1 a 1000 lx. Tempo di inserzione regolabile.
Angolo di rilevazione modificabile fino a 220°. Profondità di campo fino a un raggio di 14m.
Tensione di alimentazione 230V. Potere di interruzione: 10A a 230V Esecuzione: da incasso
a soffitto IP55 completo di scatola tubo e cavo dal quadro eletrico.
cad
03.08.01.51
Punto luce in parallelo comandato in loco o
centralizzato in esecuzione incassata LSZH
Punto luce in parallelo comandato in loco o centralizzato, esecuzione incassata, completo di:
- sistema di distribuzione in tubo LSZH corrugato flessibile,
- conduttori del tipo LSZH di sezione minima dei conduttori di fase e di protezione pari a 1,5
mm2,
- scatola di derivazione incassata con coperchio fissato con viti,
- morsetti a mantello e accessori.
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
03.08.01.51.a
Punto luce in parallelo esecuzione incassata - IP40
Punto luce in parallelo esecuzione incassata - IP40
cad
03.08.01.51.b
Punto luce in parallelo esecuzione incassata - IP44
Punto luce in parallelo esecuzione incassata - IP44
cad
03.08.01.52
Punto luce in parallelo comandato in loco o
centralizzato in esecuzione a vista
Punto luce in parallelo comandato in loco o centralizzato, esecuzione a vista, completo di:
- sistema di distribuzione in tubo rigido in PVC,
- conduttori del tipo H07V-K, N07V-K, FROR450/750V, FG7OR0,6/1kV di sezione minima
dei conduttori fase e di protezione pari a 1,5 mm2,
- scatola di derivazione con coperchio fissato con viti,
- morsetti a mantello e accessori.
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti, ogni onere per
dare l´opera compiuta a regola d´arte.
03.08.01.52.b
Punto luce in parallelo in esecuzione a vista - IP44 linea FG7OM1 0,6/1kV
Punto luce in parallelo in esecuzione a vista - IP44 - linea FG7OM1 0,6/1kV
cad
pagina
18
03.08.01.55
Sovrapprezzo per punti luce comandati in loco o
centralizzati in esecuzione incassata
Sovraprezzo per punti luce comandati in loco o centralizzati in esecuzione sotto intonaco per
linea dorsale in partenza dal rispettivo quadro di distribuzione con lunghezza eccedente i 20
m completa di:
- sistema di distribuzione in tubo corrugato flessibile,
- conduttore del tipo LSZH di sezione minima dei conduttori fase e di protezione pari a 1,5
mm2,
- scatola di derivazione incassata con coperchio fissato con viti,
- morsetti a mantello e accessori.
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti, ogni onere per
dare l´opera compiuta a regola d´arte.
03.08.01.55.a
sovrapprezzo per lunghezza tra 20m e 40m,
IP40/IP44
sovrapprezzo per lunghezza compresa tra 20m e 40m - IP40/IP44
cad
03.08.01.55.b
sovrapprezzo per lunghezza tra 20m e 60m,
IP40/IP44
sovrapprezzo per lunghezza compresa tra 20m e 60m - IP40/IP44
cad
03.08.01.56
Punto DALI per punto luce/ punto di comando
1
Linea DALI per punto luce centralizzato, esecuzione incassata, completo di:
- sistema di distribuzione in tubo LSZH corrugato flessibile,
- conduttori del tipo LSZH di sezione minima dei conduttori di fase e di protezione pari a
2x,75 mm²,
- scatola di derivazione incassata con coperchio fissato con viti,
- morsetti a mantello e accessori.
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
pezzi
03.08.11
03.08.11.01
Attacchi per impianti di illuminazione d'emergenza e di sicurezza
Punto luce per apparecchio di illuminazione di
sicurezza in esecuzione sotto intonaco (CEI 20-36,
CEi 20-45)
Punto luce per apparecchio di illuminazione di sicurezza in esecuzione sotto intonaco,
completo di:
- sistema di distribuzione in tubo in PVC corrugato flessibile,
- conduttori del tipo FTG10 (CEI 20-36, CEi 20-45) di sezione minima dei conduttori di fase e
di protezione pari a 1,5 mm2,
- scatola di derivazione incassata con coperchio fissato con viti,
- morsetti a mantello e accessori.
- linea dorsale in partenza dal rispettivo quadro di distribuzione (lunghezza massima 20 m),
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
03.08.11.01.a
Punto luce per illuminazione di sicurezza, sotto
intonaco - IP40
Punto luce per illuminazione di sicurezza, sotto intonaco - IP40
cad
pagina
19
03.08.11.01.b
Punto luce per illuminazione di sicurezza, sotto
intonaco - IP40
Punto luce per illuminazione di sicurezza, sotto intonaco - IP40
cad
03.08.11.11
Sovrapprezzo per punti luce per apparecchi di
illuminazione di sicurezza in esecuzione sotto
intonaco (CEI 20-36, CEi 20-45)
.
Sovraprezzo per punti luce per apparecchi di illuminazione di sicurezza in esecuzione sotto
intonaco per linea dorsale in partenza dal rispettivo quadro di distribuzione con lunghezza
eccedente i 20 m completa di:
- sistema di distribuzione in tubo corrugato flessibile,
- conduttore del tipo (CEI 20-36, CEi 20-45) di sezione minima dei conduttori fase e di
protezione pari a 1,5 mm2,
- scatola di derivazione incassata con coperchio fissato con viti,
- morsetti a mantello e accessori.
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti, ogni onere per
dare l´opera compiuta a regola d´arte.
03.08.11.11.a
sovrapprezzo per lunghezza tra 20m e 40m IP40/IP44
sovrapprezzo per lunghezza compresa tra 20m e 40m - IP40/IP44
cad
03.08.11.11.b
sovrapprezzo per lunghezza tra 20m e 60m IP40/IP44
sovrapprezzo per lunghezza compresa tra 20m e 60m - IP40/IP44
cad
03.10
Impianti forza motrice
03.10.01
Attacchi per impianti forza motrice
03.10.01.11
Punto presa di corrente bipolare 16 A, sotto
intonaco LSZH
Punto presa di corrente bipolare 16 A in esecuzione sotto intonaco, completo di:
- sistema di distribuzione in tubo in PVC corrugato flessibile,
- conduttori del tipo LSZH di sezione minima dei conduttori di fase e di protezione pari a 2,5
mm2,
- scatola di derivazione incassata con coperchio fissato con viti,
- scatola portafrutto idonea al sistema in uso,
- fornitura e montaggio dell'apparecchio di derivazione a spina completo di supporto, frutti e
placca,
- in caso di presa UPS colore a scelta della DL
- morsetti a mantello e accessori.
- linea dorsale in partenza dal rispettivo quadro di distribuzione (lunghezza massima 20 m),
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
03.10.01.11.a
Punto presa con 1 presa 2x16A+T Schuko o multipla
10/16A, sotto intonaco IP40 - serie prezzo standard
Punto presa con 1 presa 2x16A+T Schuko o multipla 10/16A, sotto intonaco - IP40 apparecchio serie prezzo standard
cad
pagina
20
03.10.01.11.c
Punto presa con 1 presa 2x16A+T Schuko o multipla
10/16A, sotto intonaco IP44
Punto presa con 1 presa 2x16A+T Schuko o multipla 10/16A, sotto intonaco - IP44
cad
03.10.01.11.d
Punto presa con 2 prese 2x16A+T Schuko o multiple
10/16A, sotto intonaco IP40 - serie prezzo standard
Punto presa con 2 prese 2x16A+T Schuko o multiple 10/16A, sotto intonaco - IP40 apparecchi prezzo standard
cad
03.10.01.11.e
Punto presa comandata con 2 prese 2x16A+T
Schuko o multiple 10/16A, sotto intonaco IP40 serie prezzo standard LSZH
Punto presa con 2 prese 2x16A+T Schuko o multiple 10/16A, sotto intonaco - IP40 completo
di interuttore 16A con spia a LED che comanda le prese.
- apparecchi prezzo standard
pezzi
03.10.01.12
Punto presa di corrente bipolare 16 A, parallelo,
sotto intonaco
.
Punto presa di corrente bipolare 16 A parallelo in esecuzione sotto intonaco, completo di:
- sistema di distribuzione in tubo in PVC corrugato flessibile,
- conduttori del tipo H07V-K o N07V-K di sezione minima dei conduttori di fase e di
protezione pari a 2,5 mm2,
- scatola di derivazione incassata con coperchio fissato con viti,
- scatola portafrutto idonea al sistema in uso,
- fornitura e montaggio dell'apparecchio di derivazione a spina completo di supporto, frutti e
placca,
- in caso di presa UPS colore a scelta della DL
- morsetti a mantello e accessori.
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
03.10.01.12.a
Punto presa parallelo con 1 presa 2x16A+T Schuko
o multipla 10/16A, sotto intonaco IP40 - serie prezzo
standard
Punto presa parallelo con 1 presa 2x16A+T Schuko o multipla 10/16A, sotto intonaco IP40 - apparecchio serie prezzo standard
cad
03.10.01.12.b
Punto presa parallelo con 1 presa 2x16A+T Schuko
o multipla 10/16A, sotto intonaco IP44 - serie prezzo
standard
Punto presa parallelo con 1 presa 2x16A+T Schuko o multipla 10/16A, sotto intonaco IP44 - apparecchio serie prezzo standard
cad
03.10.01.12.d
Punto presa parallelo con 2 prese 2x16A+T Schuko
o multipla 10/16A, sotto intonaco IP40 - serie prezzo
standard
Punto presa parallelo con 2 prese 2x16A+T Schuko o multipla 10/16A, sotto intonaco IP40 - apparecchi serie prezzo standard
cad
pagina
21
03.10.01.35
Sovrapprezzo per punti presa di corrente bipolare
16 A, sotto intonaco
Sovrapprezzo per punti presa di corrente bipolare 16 A in esecuzione sotto intonaco per
linea dorsale in partenza dal rispettivo quadro di distribuzione con lunghezza eccedente i 20
m completa di:
- sistema di distribuzione in tubo corrugato flessibile,
- conduttore del tipo H07V-K, N07V-K di sezione minima dei conduttori fase e di protezione
pari a 2,5 mm2,
- scatola di derivazione incassata con coperchio fissato con viti,
- morsetti a mantello e accessori.
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti, ogni onere per
dare l´opera compiuta a regola d´arte.
03.10.01.35.a
sovrapprezzo per lunghezza compresa tra 20m e
40m, IP40
sovrapprezzo per lunghezza compresa tra 20m e 40m - IP40
cad
03.10.01.35.b
sovrapprezzo per lunghezza compresa tra 20m e
60m, IP40
sovrapprezzo per lunghezza compresa tra 20m e 60m - IP40
cad
03.10.01.51
Attacco per motore, macchina, sotto intonaco
Attacco per motore, macchina o apparecchiatura elettrica generica in esecuzione sotto
intonaco, completo di:
- sistema di distribuzione in tubo in PVC corrugato flessibile,
- conduttori del tipo LSZH
- scatola di derivazione incassata con coperchio fissato con viti,
- scatola portafrutto idonea al sistema in uso,
- morsetti a mantello e accessori.
- linea dorsale in partenza dal rispettivo quadro di distribuzione (lunghezza massima 20 m),
- materiali e accessori per il raccordo e il collegamento tra la linea e l'utilizzatore da
collegare,
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
03.10.01.51.a
Punto forza generico, sotto intonaco IP40 - linea
3x1,5/2,5 mm2
Punto forza generico, sotto intonaco - IP40 - linea 3x1,5/2,5 mm2
cad
03.10.01.51.i
Punto forza generico, sotto intonaco IP40 - linea
5x10/16 mm2
Punto forza generico, sotto intonaco - IP40 - linea 5x10/16 mm2
cad
03.10.01.52
Attacco per motore, macchina, a vista
Attacco per motore, macchina o apparecchiatura elettrica generica in esecuzione a vista,
completo di:
- sistema di distribuzione in tubo rigido in PVC,
- conduttori del tipo FG7OR0,6/1kV
- scatola di derivazione con coperchio fissato con viti,
- morsetti a mantello e accessori.
- linea dorsale in partenza dal rispettivo quadro di distribuzione (lunghezza massima 20 m),
- materiali e accessori per il raccordo e il collegamento tra la linea e l'utilizzatore
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
pagina
22
03.10.01.52.g
Punto forza generico, a vista IP44 - linea 5x1,5/2,5
mm2
Punto forza generico, a vista - IP44 - linea 5x1,5/2,5 mm2
cad
03.10.01.52.h
Punto forza generico, a vista IP44 - linea 5x4/6 mm2
Punto forza generico, a vista - IP44 - linea 5x4/6 mm2
cad
03.10.01.52.i
Punto forza generico, a vista IP44 - linea 5x10/16
mm2
Punto forza generico, a vista - IP44 - linea 5x10/16 mm2
cad
03.10.01.58
Presa CEE da parete con interruttore di blocco e
fusibili, custodia in tecnopolimero autoestinguente,
resistenza al «filo incandescente» 650 °C, grado di
protezione IP 67:
D02052
Presa CEE da parete con interruttore di blocco e fusibili, custodia in tecnopolimero
autoestinguente, resistenza al «filo incandescente» 650 °C, grado di protezione IP 67:
03.10.01.58.n
3p + N + T, 16 A-380 ÷ 415 V
D02052.n
3p + N + T, 16 A-380 ÷ 415 V
pezzi
03.10.01.60
Combinazione di prese CEE
Combinazione di prese composta da quadretto ad incasso o sopraintonaco (secondo
progetto e/o indicaz. Della D.L.) e
Presa CEE 3x16A+N+PE con int. di blocco,
Presa CEE 16A+N+PE con int. di blocco,
2 prese Schuko 16A,
Interruttore termomagneticodifferenziale 3x16A+N/30mA/C/10KA
Grado di protezione minimo di tutti i componenti e installazione: IP44
Completo di
- custodia con quadretto a sportellino per automatico
- morsetti a mantello, cablaggio e accessori.
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti, ogni onere per
dare l´opera compiuta a regola d´arte.
cad
03.11
Impianti particolari - Impianti di predisposizione
03.11.01
Attacchi per impianti tecnologici
03.11.01.01
Attacco per tapparella, serranda, tenda o serram.
motorizzati, sotto intonaco
Attacco per tapparella, serranda, tenda o serramento motorizzati comprensivo di comando in
esecuzione sotto intonaco, completo di:
- sistema di distribuzione in tubo in PVC corrugato flessibile,
- conduttori del tipo LSZH di sezione minima dei conduttori di fase e di protezione pari a 1,5
mm2,
- scatola di derivazione incassata con coperchio fissato con viti,
- morsetti a mantello e accessori,
- linea dorsale in partenza dal rispettivo quadro di distribuzione (lunghezza massima 20 m),
pagina
23
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
03.11.01.01.a
Punto tapparella, serranda, tenda o serram.
motorizzati, sotto intonaco, IP44, comando
centralizzato
Punto tapparella, serranda, tenda o serramento motorizzati, sotto intonaco - IP44 - comando
centralizzato
cad
03.11.01.13
Attacco per elettrovalvola, sotto intonaco
Attacco per elettrovalvola per impianti idro-termosanitari o similari, in esecuzione sotto
intonaco, completo di:
- sistema di distribuzione in tubo in PVC corrugato flessibile,
- conduttori del tipo H07V-K o N07V-K di sezione minima pari a 1,5 mm2,
- scatola di derivazione incassata con coperchio fissato con viti,
- morsetti a mantello e accessori.
- linea in partenza dal rispettivo quadro di alimentazione,
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
03.11.01.13.a
Punto elettrovalvola, sotto intonaco, IP40, 2x1,5
mm2
Punto elettrovalvola, sotto intonaco - IP40 - con linea 2x1,5 mm2
cad
03.11.01.41
Attacco per dispositivo di comando di emergenza,
sotto intonaco
Attacco per dispositivo di comando o di sezionamento di emergenza in esecuzione sotto
intonaco, completo di:
- sistema di distribuzione in tubo in PVC corrugato flessibile,
- conduttori del tipo H07V-K o N07V-K di sezione minima pari a 1,5 mm2,
- scatola di derivazione incassata con coperchio fissato con viti,
- morsetti a mantello e accessori,
- linea in partenza dal rispettivo quadro di distribuzione,
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
03.11.01.41.b
Punto per dispositivo di comando di emergenza,
sotto intonaco, IP44 (con cavo FTG10)
Punto per dispositivo di comando di emergenza, sotto intonaco - IP44 (con cavo FTG10)
cad
03.11.11
03.11.11.01
Attacchi per impianti di predisposizione
Realizzazione di punto di derivazione con tubo
vuoto, sotto intonaco
Realizzazione di punto di derivazione con tubo vuoto in esecuzione sotto intonaco, completo
di:
- sistema di distribuzione in tubo in PVC corrugato flessibile,
- filo di traino infilato nel tubo,
- scatola di derivazione incassata con coperchio fissato con viti,
- scatola portafrutto idonea al sistema in uso o scatola semplice per terminazione del tubo,
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
pagina
24
03.11.11.01.a
punto con tubo vuoto diametro 25mm per
predisposizione presa TV
punto con tubo vuoto diametro 25 mm
lunghezza 10m
cad
03.11.11.01.b
punto con tubo vuoto diametro 25mm per
altoparlante
punto con tubo vuoto diametro 25 mm
lunghezza 10m
cad
03.11.11.01.f
punto con 2 tubi vuoti diametro 32mm con scatola
portafrutto 504
punto con 2 tubi vuoti diametro 32mm con scatola portafrutto 504, lunghezza 10m
cad
03.14
Impianto di terra
Esecuzione di impianto per la dispersione della corrente verso terra. Da collegare, mediante collettore e piastra
collettrice alle linee principali di terra e a tutte le grandi masse metalliche e le masse estranee esistenti nell'area
dell'impianto elettrico.
03.14.01
03.14.01.01
Messa a terra
Corda in rame nudo, in opera completa di morsetti e
capicorda, posata: su passerella, tubazione
protettiva o cunicolo:
D05001
Corda in rame nudo, in opera completa di morsetti e capicorda, posata: su passerella,
tubazione protettiva o cunicolo:
03.14.01.01.c
sezione nominale 16 mm²
D05001.c
sezione nominale 16 mm²
m
03.14.01.04
Bandella in acciaio zincato a caldo, in accordo con
le norme CEI 7-6 posata: su passerella, tubazione o
cunicolo:
D05004
Bandella in acciaio zincato a caldo, in accordo con le norme CEI 7-6 posata: su passerella,
tubazione o cunicolo:
03.14.01.04.b
sezione 30 x 3 mm
D05004.b
sezione 30 x 3 mm
m
03.14.01.10
Dispersore lineare
.
Dispersore continuo in nastro o corda annegati nel calcestruzzo di fondazione oppure
interrati ad una profondità di circa 0.5 m e ad una distanza, se si tratta di un impianto di
terra di un edificio, di circa 1m dalla costruzione. E' escluso lo scavo, il riempimento e
l'eventuale ripristino della sede stradale.
pagina
25
03.14.01.10.a
Tondino diametro 8 mm
Tondino in acciaio zincato a caldo, diametro ø 8 mm
m
03.14.01.10.b
Tondino diametro 8 mm con guaina PVC
Tondino in acciaio zincato a caldo, diametro ø 8 mm con guaina PVC
m
03.14.02
03.14.02.01
Attacchi equipotenziali
Colleg. equipotenz.:
Collegamento equipotenziale con corda in rame isolata, fornito e posto in opera sul sistema
di posa predisposto, completo di morsetti e collari:
03.14.02.01.a
collegamento equipot. collettore di zona
riscaldamento
Collegamento equipotenziale del Colettore riscaldamentoa con filo in rame isolato, sezione 6
mm2, con morsetti e adeguati collari.
cad
03.14.02.01.b
Locale caldaia
Collegamento equipotenziale nel locale caldaia con filo in rame isolato, sezione 6 mm2, con
morsetti e adeguati collari ecc..
a forfait
03.14.02.01.c
bagno
Collegamento equipotenziale nel locale bagno o doccia con filo in rame isolato, sezione 6
mm2, con morsetti e adeguati collari.
cad
03.14.02.02
Piastra equipotenziale per bandella e conduttori
tondi per interconnessori tra diversi sistemi, a 6
attacchi
D05008
Barra di terra 30x5mm in rame forata con min. 12 atacchi completo di morsetti, supperti
esolati ecc.
pezzi
03.15
Impianti contro le scariche atmosferiche
03.15.01
Organi di captazione
03.15.01.01
Rete aerea di captazione
Rete aerea di captazione, perimetrale, trasversale alla copertura dell'edificio e sull'eventuale
colmo in modo da formare delle maglie.
Nel prezzo si intendono compresi e compensato tutti gli oneri, i materiali, gli ancoraggi,
serraggi, supporti, il materiale di fissaggio, la manodopera ed ogni altro onere per dare il
lavoro finito a regola d'arte.
pagina
26
03.15.01.01.a
Tondino zincato diametro 8 mm su tetto piatto
Tondino in acciaio zincato a fuoco diametro 8 mm monatato su tetto piatto con zoccolini di
calcestruzzo posati sulla guaina o con grfette sulla coppertuta dell' attica
m
03.15.01.12
Asta di captazione per la protezione isolata di
elementi sporgenti in copertura
Asta di captazione per la protezione isolata di elementi sporgenti in copertura.
Realizzata con stelo in aluminio di diametro 10/16 mm e basamento a trepiede con
contappesi per coperture piane o a staffa specifica in acciaio inox per coperture inclinate in
lamiera o a tegole.
Nel prezzo si intendono compresi e compensato tutti gli oneri, i materiali, gli ancoraggi, il
materiale di fissaggio, il collegamento alla rete di captazione, la manodopera ed ogni altro
onere per dare il lavoro finito a regola d'arte.
03.15.01.12.a
asta 1,00 m
asta di lunghezza 1,00 m
cad
03.15.01.12.c
asta 2,00 m
asta di lunghezza 2,00 m
cad
03.15.01.21
Collegamento equipotenziale
Realizzazione di collegamento equipotenziale tra rete di captazione e massa metallica
presente in copertura o in facciata e tra elementi metallici utilizzati come captatori o calate
naturali.
Nel prezzo si intendono compresi e compensato tutti gli oneri, i materiali, gli accessori, il
materiale di fissaggio, la manodopera ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola
d'arte.
03.15.01.21.a
tondino zincato diametro 8 mm
in tondino in acciaio zincato a fuoco diametro 8 mm
cad
03.15.02
03.15.02.02
Organi di calata
Elementi di calata installati dietro il capotto isolate
Elementi di calata installati dietro il capotto isolate
Nel prezzo si intendono compresi e compensato tutti gli oneri, i materiali, gli accessori, il
materiale di fissaggio, la manodopera ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola
d'arte.
03.15.02.02.a
tondino zincato 8 mm con rivestimento in materiale
plastico
in tondino in acciaio zincato a fuoco diametro 8 mm con rivestimento in materiale plastico
m
pagina
27
03.15.02.03
Punto di sezionamento incassato per il
collegamento della calata al dispersore di terra
Punto di sezionamento incassato per il collegamento della calata al dispersore di terra
Nel prezzo si intendono compresi e compensato tutti gli oneri, i materiali, gli accessori, il
materiale di fissaggio, morsetti di sezionamanto, la manodopera ed ogni altro onere per dare
il lavoro finito a regola d'arte.
pezzi
03.16
03.16.01
Impianto citofonia
IMPIANTI CITOFONICI Pulsantiera esterna
premontata in alluminio anodizzato completa di
placca, pulsante di chiamata, telaio, lampade e
scatola da incasso:
D06001
IMPIANTI CITOFONICI Pulsantiera esterna premontata in alluminio anodizzato completa di
placca, pulsante di chiamata, telaio, lampade e scatola da incasso:
03.16.01.a
a 6 pulsanti
D06001.a
a 6 pulsanti
pezzi
03.16.02
Gruppo fonico con stadio di amplificazione protetto
e griglia da inserire nella placca
D06002
pezzi
03.16.03
Apparecchio derivato interno-microtelefono con
cavo estensibile
D06003
pezzi
03.16.04
Alimentatore per impianti citofonici, ingresso 230 V 50 Hz, massimo 20 pulsanti di chiamata, fino a 3
citofoni in contemporanea
D06004
pezzi
03.16.05
IMPIANTI CITOFONICI Cavo rigido antifiamma, per
impianti citofonici e telefonici, conduttori in rame
stagnato a filo unico diametro 0,6 mm, isolante e
guaina in pvc, conforme CEI 46-5:
D06005
IMPIANTI CITOFONICI Cavo rigido antifiamma, per impianti citofonici e telefonici, conduttori
in rame stagnato a filo unico diametro 0,6 mm, isolante e guaina in pvc, conforme CEI 46-5:
03.16.05.h
4 coppie con schermo in nastro di alluminio
D06005.h
4 coppie con schermo in nastro di alluminio
m
03.17
03.17.01
Impianto antenna TV - SAT
Cavo per impianti TV-SAT digitale LSZH
Conduttore interno in rame rosso (Cu) 1,13 ± 0,02 mm
Dielettrico in polietilene espanso a gas (PEG) 4,80 ± 0,10 mm
pagina
28
Tamponatura idrorepellente (dielettrico) (Jelly1)
Nastro in Alluminio/Poliestere/Alluminio avvolto longitudinalmente (Al/Pet/Al)
Treccia in fili di rame stagnato (CuSn)
Copertura ottica della treccia (IEC 96-1) 72 %
Diametro sotto Guaina 5,30 mm
Guaina esterna in Polimero termoplastico - grigio (RAL 7001) - priva
di alogeni, ritardante la fiamma e resistente ai raggi UV (Q8)
(LSZH) 6,60 ± 0,10 mm
Attenuazioni [dB/100m]
300 MHz
9,80 dB/100m
1000 MHz
18,50 dB/100m
2150 MHz
27,90 dB/100m
Attenuazione di schermatura
30 - 1000 MHz >95 dB
1000 - 2000 MHz >90 dB
2000 - 3000 MHz >80 dB
pezzi
03.17.02
Presa antenna SAT/TV/FM.
Presa antenna con divisione della banda di frequenza in:
- segnali TV terrestri
- segnali Radio FM
- segnali da satellite
Uscita SAT con passaggio DC (fino a 500mA)
Fornitura e posa in opera in esecuzione incassata, su torretta presa o su canale della presa
con Placca di copertura a 3 fori, contubazione vuota e con tutti gli accessori utili per il
montaggio il cavo va quotato a parte
pezzi
03.17.03
Antenna parabolica posiz. fissa:
15.17.01.03.
Antenna parabolica per la ricezione dei programmi TV via satellite, con posizionamento fisso
su un satellite, completo del materiale di fissaggio:
03.17.03.c
Antenna parabolica posiz. fissa: LNC quatro prese,
ø 85
15.17.01.03.c
antenna con LNC per 4 prese: ø 85 cm
cad
03.17.13
Antenna TV-VHF, attacco per palo: a larga banda,
banda passante 174 ÷ 230 MHz:
D06013
Antenna TV-VHF, attacco per palo: a larga banda, banda passante 174 ÷ 230 MHz:
03.17.13.b
a 6 elementi
D06013.b
a 6 elementi
pezzi
03.17.15
Antenna TV-UHF a larga banda, riflettore a cortina,
attacco per palo, banda passante 470 ÷ 606 MHz o
606 ÷ 862 MHz o 470 ÷ 862 MHz:
D06015
Antenna TV-UHF a larga banda, riflettore a cortina, attacco per palo, banda passante 470 ÷
606 MHz o 606 ÷ 862 MHz o 470 ÷ 862 MHz:
03.17.15.b
a 20 elementi
D06015.b
a 20 elementi
cad
pagina
29
03.17.17
Palo autoportante in acciaio zincato:
D06017
Palo autoportante in acciaio zincato:
03.17.17.c
diametro 32 mm, spessore 2 mm, h 2,5 m
D06017.c
diametro 32 mm, spessore 2 mm, h 2,5 m
cad
03.17.20
Amplificatore a larga banda con amplificazione VHF
e UHF separata, regolazione del gua-dagno 20 db,
morsetti schermati, in contenitore plastico a prova
di pioggia
D06020
Amplificatore a larga banda con amplificazione VHF e UHF separata, regolazione del guadagno 20 db, morsetti schermati, in contenitore plastico a prova di pioggia
pezzi
03.17.21
Amplificatore di testa con 5 ingressi (4 SAT + 1 TV)
Amplificatore di testa con 5 ingressi (4 SAT + 1 TV).
• Regolazione del guadagno per ogni ingresso SAT
• Per sistemi di piccole e medie dimensioni
• Fornisce fino a 400 mA per alimentare un LNB
-SAT
Banda passante MHz 950 - 2150
Guadagno dB 19dB (950 MHz), 25dB (2150 MHz)
(tilt fisso)
Regolazione guadagno dB 15
Max livello di uscita dBμV 112 (-35dBc 2 toni)
-TV
Banda passante MHz 85 - 862
Guadagno dB -1
- Parametri generali
Consumo W 16
Alimentazione LNB mA / V 400 / 14
Dimensioni (W. × L. × H.) mm 235 x 125 x 65
Alimentatore incorporato 230V
pezzi
03.17.30
Multiswitch 5 ingressi (4 SAT +1 TV)
Multiswitch compatti 5 ingressi (4 SAT +1 TV)
• Alto guadagno SAT per garantire la qualità ed il livello del segnale
anche con lunghe tratte
• Passaggio canale di ritorno
• Alimentatore switching ad alto rendimento
• Supporta Full HD
Ingressi n° 5 (4 SAT + 1 TV)
03.17.30.a
Multiswitch 12 uscite
Ingressi n° 5 (4 SAT + 1 TV)
Uscite n° 12
- Regolazione del guadagno: 2 satellite (High e Low band) e 1 terrestre
- Guadagno fisso per il canale di ritorno
- Alimentatore 2A ad alta affidabilità
- Ingressi identificati con colori standard
- Conforme allo standard HD
- Progettato per cablaggio fino a 100 m
pezzi
03.20
03.20.02
Impianto per rete trasmissione dati
Punto dati RJ45 cat.6 UTP
pagina
30
Fornitura e posa in opera di una presa dati in esecuzione sotto intonaco, sopra intonaco,
presa a pavimento o montata in canale o torretta prese con presa RJ45 cat.6 UTP,
compresa la rete di cavi UTP cat.6 fino a 60mt, con scatola, cornice, coperchio, presa,
colore secondo le indicazioni della direzione dei lavori, i collegamenti sulle due estremità
della linea e tutti i materiali acessori necessari. Nel prezzo si intendono inoltre comprese le
misure di verifica secondo lo standard dei tests ISO 11801 con la stesura del protocollo di
verifica dei singoli punti e la numerazione sulle due estremitá del collegamento (e della
presa).
03.20.02.a
Singolo cat6 UTP
pezzi
03.20.02.b
Doppio cat6 UTP
pezzi
03.20.06
IMPIANTI TELEFONICI Punto presa telefonica, a 3
spinotti o tipo jack RJ11/RJ12, per impianti
individuali, comprensivo di quotaparte impianto
distribuzione incassato in tubazione di pvc flessibile
tipo pesante diametro 16 mm e cavi telefonici
multipli del
D06006
IMPIANTI TELEFONICI Punto presa telefonica, a 3 spinotti o tipo jack RJ11/RJ12, per
impianti individuali, comprensivo di quotaparte impianto distribuzione incassato in tubazione
di pvc flessibile tipo pesante diametro 16 mm e cavi telefonici multipli del diametro 0,6 mm:
03.20.06.a
arrivo linea
D06006.a
arrivo linea
cad
03.20.22
Cavo multicoppie, conduttori in rame 24 AWG,
conforme ISO-IEC 11801, installato in canalina o in
tubazione, queste escluse:
D06022
Cavo multicoppie, conduttori in rame 24 AWG, conforme ISO-IEC 11801, installato in
canalina o in tubazione, queste escluse:
03.20.22.b
UTP non schermato, 4 coppie, guaina in materiale
LSZH, cat. 6
D06022.b
UTP non schermato, 4 coppie, guaina in materiale LSZH, cat. 6
m
03.20.22.f
UTP non schermato, 50 coppie, guaina in pvc, cat. 3
D06022.f
UTP non schermato, 50 coppie, guaina in pvc, cat. 3
m
03.20.01
03.20.01.01
Armadio rack e accessori
Armadio Rack 19" da parete
Fornitura e posa in opera di armadio Rack 19", da parete, per la distribuzione e l'attestazione
dei cavi dell'impianto cablato composto da elementi in lamiera d'acciaio: stuttura di supporto
composta da profilati in acciaio assemblata con fori di passo per il montaggio, piastra di
fondo e tetto, zoccolo, pareti laterali smontabili, porta di chiusura trasparente con maniglia e
chiusura a chiave, apertura per eventuale ventilatore con filtro oppure feritoia di areazione,
chiusura delle apertura con flange cieche, apertura ed accessori per passaggio cavi,
accessori per un'eventuale accoppiamento in serie.
Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni accessorio necessario per la posa ed
ogni altro onere ed accessorio necessario per dare il lavoro finito a regola d'arte. Prima
pagina
31
dell'ordine e fornitua è da fornire un disegno detagliato della composizione del quadro per la
verifica e approvazione da parte della dl.
Nelle seguenti composizioni:
03.20.01.01.a
Armadio a rack da parete, 12 unità (AxLxP) (600600x600)
Armadio a rack da parete, 12 unità (AxLxP) (600-600x600)
pezzi
03.20.01.02
Armadio Rack 19" da pavimento
Fornitura e posa in opera di armadio Rack 19", da pavimento, per la distribuzione e
l'attestazione dei cavi dell'impianto cablato composto da elementi in lamiera d'acciaio:
stuttura di supporto composta da profilati in acciaio assemblata con fori di passo per il
montaggio, piastra di fondo e tetto, zoccolo, pareti laterali smontabili, porta di chiusura
trasparente con maniglia e chiusura a chiave, apertura per eventuale ventilatore con filtro
oppure feritoia di areazione, chiusura delle apertura con flange cieche, apertura ed accessori
per passaggio cavi, accessori per un'eventuale accoppiamento in serie, piedini di
livellamento, necessario per la posa ed ogni altro onere ed accessorio necessario per dare il
lavoro finito a regola d'arte. Prima dell'ordine e fornitua è da fornire un disegno detagliato
della composizione del quadro per la verifica e approvazione da parte della dl.
Nelle seguenti composizioni:
03.20.01.02.a
Armadio Rack da pavimento, 24 unita design nero
(AxLxP 800x600x600)
03.20.01.02.k
Armadio Rack da pavimento, 42 unità (AxLxP) (20002100x800x800)
armadio a rack da pavimento, 42 unità (AxLxP) (2000-2100x800x800)
cad
03.20.01.03
Panello di permutazione 25 x Cat3 UTP (telefonico)
Panello di permutazione completo di 54conettori RJ45 Cat3 UTP
pezzi
03.20.01.04
Panello di permutazione 24 x Cat6 UTP
Panello di permutazione completo di 24conettori RJ45 Cat6 UTP
pezzi
03.20.01.05
Cordone di permutazione RJ45- RJ45 cat 6 U/UTP,
2,0 m
Cordone di permutazione (patch cord) RJ45- RJ45 cat 6 U/UTP, 2,0 m
cad
03.20.01.06
panello portacavi 1 unitá
cad
03.20.01.07
Ripiani
mensola di supporto ssa
fi in lamiera per apparati at, profondità 650 - per installazione in
armadi con profondità 800 mm
cad
pagina
32
03.20.01.10
Ventola di espulsione aria + termostato
Fornitura e posa in opera di ventola di espulsione aria 180m³/h con 2 ventole per armadio
Rack 19", compreso termostato di ambiente, regolabile da 10° a 60°C, contatti NA, NC,
compreso collegamento dell’ alimentazione. Nel prezzo si intende compreso e compensato
ogni accessorio necessario per la posa ed ogni altro onere ed accessorio necessario per
dare il lavoro finito a regola d'arte.
pezzi
03.45
03.45.10
Impianto rivelazione incendi
Centrale rivelazione incendi a microprocessore 2
loop
Centrale a microprocessore
con certificato EN 54/2 e EN 54/4 rilasciato da un istituto riconosciuto secondo la direttiva
89/106/EEC
Unità centrale in esecuzione modulare controllato a microprocessore. Il controllo viene
effettuato tramite funzione ciclica dei vari circuiti. Il display alfanumerico è illuminato durante
l’uso. La centrale memmorizza gli ultimi min. 10.000 eventi. Dal commando della centrale è
possibile programmare:
- dipendenza tra 2 zone e/o tra 2 rivelatori
– tempo di memorizzazione del preallarme.
Possibile allacciamento di partecipianti BUS e rivelatori convenzionali a linea bilanciata con
individuazione tra corto circuito e linea interotta. La centrale registra e segnala con segnale
diverso la mancanza di un rivelatore, il grado di sensibilità e manutenzione die rivelatori
Le uscite sono programmabili secondo le esigenze ambientali sui 8 uscite OC interni per
allarme, guasto, mancanza di rivelatore, mancanza rete ecc.
La centrale è equipaggiata con:
- scheda madre per l’inmesto di 2 moduli
– possibilità di attacco scheda d’ampliamento per 3 ulteriori moduli
- possibilità di attacco stampante esterna
– ingresso di sorveglianza di alimentatore esterno secondo EN 54
– interfaccia per allacciamento ad una rete di sicurezza
– 3 uscite liberi a 24V/ 1A
Alimentatore di adeguata capacità min. 40 Ah
Dati tecnici:
tensione di lavoro: 12V DC
corrente di riposo: ca 230 mA
grado IP30
temperatura d’ambiente0°C a +45°C
dimensioni: largh. x alt. x prof. 450 x 320 x 185mm
Tipo: Esser - IQ 8 Control C o equivalente
Completo di Modulo Loop analogico
2 x moduli Loop per l’allacciamento e gestione di 127 partecipianti BUS su centrale
antincendio.
pezzi
03.45.11
Combinatore telefonico
Combinatore telefonico
a microprocessore, esecuzione a 2 canali, 12 numeri in memoria, voce sintetica su memoria
non volatile, approvato P.T., completo di accumulatore
pezzi
pagina
33
03.45.12
Panello controllo remoto
Controllo remoto con display LCD a 2 righe
Il controllo remoto ha le seguenti caratteristiche:
commado tramite 3 tasti programmabili e visualizzazione di tutte le funzioni della centrale
collegato al Loop RS 485 BUS
display alfanumerico retroilluminato con memmorizzione di testi specificati
programmazione tramite tastiera PC
Dati tecnici:
tensione di lavoro: 12V DC
corrente di riposo: ca 60 mA
Dimensioni: (Larg. x alt. x prof.) 206 x 177 x 49 in mm
pezzi
03.45.30
Pulsante d’emergenza a rottura vetro loop
Pulsante d’emergenza a rottura vetro partecipante Loop
con bloccaggio del tasto, protetto meccanicamente con una custodia in plastica di profondità
35 mm. Lo stato d’allarme viene visualizzato tramite LED rosso. La descrizione e dicitura del
rivelatore è variabile.
Protezione: IP 50
Colore: rosso
03.45.40
Rivelatore ottico di fumo
Rivelatore ottico di fumo, partecipante Loop IQ
con certificato EN 54/7 rilasciato da un istituto riconosciuto secondo la direttiva 89/106/EEC
completo di zoccolo e separatore
funzionamento in base all'effetto Tyndall con le seguenti caratteristiche:
- autodiagnosi e autotaratura della sensibilitá alle condizioni ambientali
- segnalazione automatica di guasto in caso di elevata sensibilitá
- segnalazione automatica di guasto in caso di imbrattamento o manutenzione – occorrente
– possibilità di interrogazione dello stato dei rivelatori tramite la centrale BMC in modo
diagnosi
- Caratteristiche tecniche:
Superficie di sorveglianza: 80m²
corrente di riposo: 100µA
pezzi
03.45.41
Rivelatore ottico di fumo con sirena ottica/acustica
integrata
Rivelatore ottico di fumo con ottica/acustica integrata, partecipante Loop IQ
con certificato EN 54/7 rilasciato da un istituto riconosciuto secondo la direttiva 89/106/EEC
completo di zoccolo e separatore
funzionamento in base all'effetto Tyndall con le seguenti caratteristiche:
- autodiagnosi e autotaratura della sensibilitá alle condizioni ambientali
- segnalazione automatica di guasto in caso di elevata sensibilitá
- segnalazione automatica di guasto in caso di imbrattamento o manutenzione – occorrente
– possibilità di interrogazione dello stato dei rivelatori tramite la centrale BMC in modo
diagnosi
- Caratteristiche tecniche:
Superficie di sorveglianza: 80m²
corrente di riposo: 100µA
sound level 92dB(A)
pezzi
pagina
34
03.45.42
Rilevatore di fumo per condotto d'aria impostata
secondo il principio Venturi
Rivelatore a multisensore adatto per condotte aria con inserimento Loop completo di zoccolo
e separatore
deve soddisfare le seguenti caratteristiche:
- due sensori di rivelazione fumo ottici integrati a funzionamento di dispersione luce in base
all'effetto Tyndall con angolazioni di dispersione diversa (tecnica due angoli)
- un sensore termico per la rivelazione e analisi di combustioni vaganti fino a incendio
aperto con comportamento di reazione costante
Comparazione dei modelli di fuochi tipici per la classificazione dei fumi e riduzione degli falsi
allarmi, causato p.e. da vapore o polvere. Il rivelatore riconosce i fuochi tipo TF1, TF2, TF3,
TF4, TF5 e TF 6 , descritti nell norma EN 54-9.
Il rivelatore multisensor deve essere adatto anche a temperature d‘ ambiente sopra i 65°C.
Caratteristiche:
- autodiagnosi e autotaratura della sensibilitá alle condizioni ambientali
- segnalazione automatica di guasto in caso di elevata sensibilitá
- segnalazione automatica di guasto in caso di imbrattamento o manutenzione – occorrente
– possibilità di interrogazione dello stato dei rivelatori tramite la centrale BMC in modo
diagnosi
L‘ isolatore linea deve essere integrato nel rivelatore. Un ripetitore ottico aggiuntivo è
collegabile
Caratteristiche tecniche:
tensione d‘esercizio
8 V DC fino 42 V DC
corrente di riposo
mass. 60 µA a 19 V DC
temperatura d’esercizio
-20°C fino +75°C
temperatura d’azione
79 °C fino +88 °C (a 1 °C/min)
riferimenti
EN 54-7/5 B, CEA 4021
materiale
ABS
bianco,
colore simile RAL 9010
ca.
peso
110 g
misure
mass = 117 mm, alt = 49 mm (incl. zoccolo 62 mm)
grado di protezione
min IP43
certificati e omologazioni
EN 54/7, EN 54/5
Completo di
Adattatore per condotte ad effetto Venturi
Il kit viene montato esternamente alla condotta, mentre il tubo ad effetto Venturi viene
inserito all’interno della condotta stessa. Il rivelatore posto all’interno dell’adattatore è visibile
attraverso il coperchio di chiusura trasparente ed accessibile. In caso di allarme il Led del
rivelatore è visibile
Caratteristiche tecniche:
misure: 120 x 110 x 300
largh. x alt. x prof. in mm
pezzi
03.45.50
Ripetitore di rivelatore parallelo
Ripetitore di rivelatore parallelo
con display a 4 LED benvisivi, modo lampeggiante o permanente programmabile, viene
allacciato direttamente ai morsetti appositamente previsti allo zoccolo
pezzi
03.45.55
Interfaccia universale 4in/2 relè
Interfaccia universale per l’allacciamento sul BUS a due fili con 4 linee d’ingresso e 2 relè
d’uscita. L’interfaccia viene programmato dalla centrale Su ogni ingresso si può allacciare
mass 12 rivelatori automatici o 5 rivelatori manuali. Sul modulo i relè d‘uscita possono
essere prograrmmati separatamente per realizzare diverse prestazioni di commando
Dimensioni: largh. x alt. x prof. 118 x 118x 31mm
completo di Scatola IP54
pezzi
pagina
35
03.45.60
Sirene interne a Loop
Sirene interne a Loop
dispositivo di allarme indirizzabile ed alimentato dal BUS rivelatori, funzionamento anche in
caso di guasto cortocircuito / Loop aperto, in conformità con EN 54-3 con 19 diversi toni di
segnalazione programmabili per la segnalazione di allarme acustico. Il livello di volume può
essere impostato su 8 livelli differenti. Il suo design piatto permette un adattamento ottimale
agli ambienti. Materiale in plastica resistente agli urti e ai graffi.
dati tecnici
Tensione di esercizio
da 8 a 42V
Corrente riposo tensione nominale
80µA 19V
Corrente in allarme
<6mA a 42V
38mA a 12V
Pressione max sonora.
99dB (A)
Temperatura ambiente.
-10 ° C a + 50 ° C
Custodia
plastica (ABS)
Dimensioni
d = 112mm, D = 75mm
Colore
rosso, simile a RAL 3020
Tipo di protezione
IP 30
pezzi
03.45.65
Sirena esterna con luce flash colore rosso
Sirena esterna con luce flash colore rosso
autoalimentazione, in contenitore doppio 3,5 mm in Policarbonato, possiede un rivestimento
in lamiera d’acciaio 1,2 mm con circuito modulante, livello sonoro; 109 dB
pezzi
03.45.80
punto di alacciamento rivelatore
Punto di alacciamento per rivelatore di fuoco, gas o pulsante di allarme cablato e messo in
opera funzionante, compreso la linea di collegamento alla centrale d'allarme con l'aliquota
parte della tubazione vuota delle scatole di derivazione e dei eventuali alacciamenti die
moduli d´interfaccia analogici di ingresso (in esecuzione sopra o sotto intonaco). lunghezza
fino a 20 mt.
Cavo twistato e schermato di colore rosso.
Grado di Isolamento: 4
Schermo con filtro di drenaggio
Halogen Free - LSZH
EN50200 PH30
cad
pagina
36
03.45.100
Centrale per EFC
Fornitura ed installazione di una centrale di comando per EFC incluso il pulsante
d'emergenza e l'alimentazione del motore dell'EFC.
Centrale comando EFC:
Centrale di comando alla quale possono essere collegati tutti i dispositivi. Comanda i
dispositivi e gli alimenta elettricamente. L'azionamento nel caso d'incendio avviene tramite
un rivelatore automatico d'incendio, manualmente con un pulsante d'emergenza o
dall'esterno tramite un contatto pulito. L'azionamento provoca l'apertura o la chiusura degli
EFC, secondo la configurazione della centrale. Tramite ingressi di contatti puliti possono
esser comandati i motori delle aperture per aerare. La funzione EFC é prioritaria alla
funzione d'aerazione. Tramite contatti puliti in uscita possono essere trasmessi lo stato della
centrale e la posizione delle apertura verso altri sistemi.
- Tensione d'alimentazione 230 V AC 50 Hz
- Tensione in uscita 24 V (20-30V) DC, tasso di ondulazione < 20 %
- Alimentazione d'emergenza min. 72 h con 2 x 12 V accumulatori al piombo
- Tutte le funzioni anche con alimentazione d'emergenza (funzionamento da accumulatori)
- Controllo accumulatori
- Protezione singola dei gruppi di motore
- Reset dei rivelatori d'incendio con tasto reset
- Senso di marcia dei motori in allarme impostabile (tramite Jumper)
- Controllo dei collegamenti
- Indicatori led per le funzioni ed allarmi
- Controllo/comando da microcontrollore
- Grado di protezione IP 54
- Temperatura d'ambiente - 5 °C a +40 °C
Fornitura, installazione e messa in servizio di una centrale di comando EFC inclusi i
collegamenti ai motori EFC ed al pulsante d'emergenza, inclusa la fornitura, installazione e
messa in servizio del pulsante d'emergenza.
pezzi
03.45.101
Pulsante d'emergenza EFC
Pulsante d’emergenza a rottura vetro, protetto meccanicamente con una custodia in plastica
in colore arancio con pulsante reset e indicatori di stato led.
pezzi
03.45.102
Alacciamento EFC 24VDC
PuntoAlacciamento EFC 24VDC in esecuzione sotto intonaco, completo di:
- sistema di distribuzione in tubo in PVC corrugato flessibile,
- conduttori del tipo H07V-K o N07V-K di sezione minima dei conduttori di fase e di
protezione pari a 2,5 mm2,
- scatola di derivazione incassata con coperchio fissato con viti,
- scatola portafrutto idonea al sistema in uso completo dei suporto e placca,
- morsetti a mantello e accessori.
- linea dorsale in partenza dal rispettivo quadro di distribuzione (lunghezza massima 20 m),
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
pezzi
03.46
03.46.10
Impianto di allarme per segnalazione intrusione
Centrale d‘allarme a microprocessore con controllo
accessi integrato
Centrale d‘allarme a microprocessore con controllo accessi integrato
con seguenti caratteristiche:
- 8 aree d‘inserimento programmabili separatamente. Per ogni area è possibile usare un
programma applicativo specifico
- controllo accesso con programma di tempi e autorizzazione indipendentemente per ogni
area di inserimento o disinserimento
– 128 linee, attaccabile come linee bilanciate oppure attaccabile su un BUS interno, e
allacciamento di linee bilanciate diverse con 67 funzioni programmabili diversi
– sottocentrali (min 15) con attacco di altre linee bilanciate
– allacciamento di min 15 pannelli remoti con display e autorizzazioni programmabili
– allacciamento di min 15 lettori di prossimità per controllo accessi con comando apriporta e
pagina
37
autorizzazioni programmabili
– gestione di min 200 tessere a prossimità con autorizzazioni diverse
– telecomandabile con autorizzazione apposita
La programmazione avviene tramite la tastiera remota oppure Laptop con la software
specifica
La centrale viene fornita completo di alimentatore a switching - mode e accumulatori con
adeguata capacità per 48 ore di autonomia.
Omologazione IMQ 2°
Completo di messa in servizio, programmazione e documentazione
pezzi
03.46.20
Panello controllo remoto
Panello controllo remoto
con tastiera a codice, display alfanumerico a 2 righe, tasti di navigazione in contenitore PVC
con le seguenti caratteristiche:
- 16 LED per le indicazioni dello stato delle aree
– 6 tasti funzione liberamente programmabili
Dimensioni: 165 x 90 x 30 in mm (Alt x Largh x Prof)
pezzi
03.46.30
Lettore di prossimità
Lettore di prossimità
completo di unità d‘elaborazione
distanza di lettura 10cm
dimensioni: 60 x 20 x 20 (larg x alt x prof in mm)
pezzi
03.46.40
Chiavetta transponer Tag
Chiavetta transponer Tag in forma di portachiavi
dimensioni: 30 mm, 40 mm, 5m
- Read/Write capability
- Ability to program a unique 4-billion, 4-byte security code
- 4 memory areas for credit applications
pezzi
03.46.45
Modulo d’espansione Bus per 8 rilevatori, in
scatola IP40
Modulo d’espansione per l’allacciamento alla linea BUS per 8 linee bilanciate, completo di
scatola IP40
pezzi
03.46.50
Rivelatore a doppia tecnologia
Rivelatore a doppia tecnologia
combinato con infrarosso passivo e microonde,
portata: 16m,
angolo d'apertura: min. 110°,
zone sensibili: 14 su 3 piani,
Registrato IMQ 2°
pezzi
03.46.60
Sirena interna
in custodia autoprotetta, con circuito modulante, livello sonoro: 98 dB
pezzi
pagina
38
03.46.70
Sirena esterna autoalimentata con luce flash
Sirena esterna autoalimentata con luce flash ad alta sicurezza in contenitore a
Policarbonato, possiede un rivestimento con circuito modulante, autoalimentazione con
accumulatore 12V - 1,9Ah, livello sonoro; 109 dB
Omologazione IMQ 2°
pezzi
03.46.100
Punto usita, imp. Antiforto con scatola Derivazione
02.64.60.310.
Fornitura e posa in opera di punto uscita da incasso o da parete, per impianto segnalazione
automatica d'allarme in caso di furto, comprensivo di cavetto schermato (2x2) da 0.75 mm² e
tubazione in PVC Ø 20 mm, scatola frutto, frutto.
Il prezzo si intende da scatola di derivazione principale inclusa fino al punto utilizzo, inoltre
nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la
posa ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte.
03.46.100.1
per uscita, rivelatore antifurto
02.64.60.310.5
pezzi
03.47
03.47.01
Impianto di audio di annunci
Miscelatore + amplificatore a 4 zone
Miscelatore multizone
Miscelatore audio con 6 ingressi linea, due ingressi microfonici assestanti con EQ a 2 bande
per canale.Funzione di priorità microfono selezionabile La sezione d’uscita è composta da
quattro uscite mono con sellettore frontale. L’apparecchio in un contenitore 19“ con 1 unità
d’altezza. Ingresso a conttato pulito per diffussione del segnale cambio ora (Gong) per aule
solastiche.
Amplificatore finale 4 canali MOS FET in contenitore da 19“ in esecuzione modulare con
protezione elettronica contro cortocircuito e contro sovracarico; visualizazzione tramite LED
della distorsione e sovracarico; accensione elettronica ritardata:
Caratteristiche richiste:
potenza: 4 x 50 W sino su 40 Ohm
risposta in frequenza: : lineare da 20 fino 20 kHz +/- 1,5dB
rapporto S/D: 92 dB a pieno carico
completo di trasformatori 4 x 100V
Set trasformatoricomposto da 4 pezzi trasformatori 100V e un supporto Rack 19“
distorsione mass.:
0,2% 70 – 20.000 Hz
0,05% 200 – 2.000 Hz
impedenza d’ingresso primario:
4 Ohm
impedenza d’uscita secondario:
100 Ohm
Potenza d‘uscita :
50W
pezzi
03.47.02
Base microfonica con 8 pulsanti
Base microfonica in contenitore elegante massicio completo di:
- microfono a condensatore con collo a cigno
– preamplificatore regolabile con regolatore di dinamica
– tasto di chiamata
– Tasti per la preselezione di 8 gruppi
– visulizzazione ottica di „in linea“ e occupato, tasti di chiamata di gruppo con visualizzazione
LED
– 2,5 m cavo di allacciamento e presa multipla
Completo di collegamento al amplificatore combinato / miscelatore.
pezzi
pagina
39
03.47.05
UPS 1,5KVA da RACK
Smart-UPS,1000 Watts /1500 VA,Ingresso 230V /Uscita 230V, Interface Port RJ-45 Serial,
SmartSlot, USB.
Potenza di uscita: 1000 Watt / 1500 VA
Tipo di forma d'onda: Uscita sinusoidale
Autonimia ca 26min con un carico di 500W
Tipo batterie
Batteria piombo-acido sigillata, senza manutenzione, con elettrolito in sospensione, a prova
di perdite
Tempo di ricarica tipico: 3 ora\e)
Altezza massima: 89.00 mm
Larghezza massima: 432.00 mm
Profondità massima: 457.00 mm
Altezza rack: 2U
pezzi
03.47.10
Altoparlante rotondo da incasso a soffitto 1,56W/100V
Altoparlante rotondo da incasso a soffitto con trasformatore 100V incorporato con possibilità
di attacco tra 6W, 3W e 1,5W
potenza 6 W
rendimento; 100 dB (1W/1m)
risposta di frequenza; 210 – 19.300 Hz
colore: bianco RAL 9010
diametro 140 mm
pezzi
03.47.11
Altoparlante da parete 1,5-10W/100V
Altoparlante da da parete
con trasformatore 100V incorporato con possibilità
di attacco tra 10W, 5W, 2,5W
potenza 10 W
rendimento; 100 dB (1W/1m)
risposta di frequenza; 210 – 19.300 Hz
colore: bianco RAL 9010
Misura 255 x 195 x 85 mm
pezzi
03.47.12
suoneria - campana 220Vac diametro 140mm
Campanna in Bronzo completo di staffa per fissaggio parete
pezzi
03.47.15
Atacco Altoparlante
Punto per altoparlante in esecuzione incassata, completo di:
- sistema di distribuzione in tubo LSZH corrugato flessibile,
- conduttori del tipo LSZH di sezione minima dei conduttori di fase e di protezione pari a 1,5
mm2,
- scatola di derivazione incassata con coperchio fissato con viti,
- morsetti a mantello e accessori.
- linea dorsale in partenza dalla rispettiva scatola di derivazione (lunghezza massima 20 m),
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
pezzi
03.48
03.48.01
Impianto TVCC
Telecamera IP dome fissa antivandalo (HD 720p)
Telecamera day&night elettronico con sensore MOS 1,3 MegaPixels da 1/3” a scansione
progressiva.
Custodia IP66 certi'cata anti vandalo IK10 50J.
Risoluzione massima in HD 1.280x960 in formato 4:3 oppure HD 720p 1.280x720 in formato
pagina
40
16:9.
Sensibilità 0,8 lux a colori, 0,6 lux in B/N a F2.2.
Ottica integrata autoiris 1,95mm apertura orizzontale 104°.
Full frame rate 30ips a tutte le risoluzioni e compressioni.
Formato di compressione/trasmissione tri-streaming H264 High Pro"le e JPEG.
Tecnologie proprietarie di Super Dynamic Range, Face Super Dynamic,
VIQS (Variable Image Quality on Speci'ed area),
Adaptive Black Stretch,
LCD (Lens Distorsion Compensation) e 3D-DNR. Sens-up elettronico "no a 16x.
Velocità dell’otturatore gestibile "no a 1/10.000sec.
Video Motion Detector a 4 aree e Face Detection per il rilevamento dei volti. Privacy zone
con 2 aree.
Zoom digitale 2x e 4x. Titolatrice alfanumerica a 20 caratteri.
Slot per memoria SD/SDHC per registrazione a bordo camera in H264/JPEG.
Configurazione, gestione e visione immagini via web browser Internet Explorer.
Gestione e visione con Smartphone o da browser differenti da Explorer tramite pagina web
dedicata.
Compatibilità ONVIF.
Protocolli supportati: IPv6: TCP/IP, UDP/IP, HTTP, HTTPS, RTP, FTP, SMTP, DNS, NTP,
SNMP, DHCPv6; IPv4: TCP/IP, UDP/IP, HTTP, HTTPS, RTSP, RTP, RTP/RTCP, FTP,
SMTP, DHCP, DNS, DDNS, NTP, SNMP, UPnP.
Alimentazione: solo Power Over Ethernet IEEE802.3af
Completo di Scheda SDHC da 32GB.
Incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere per
dare l´opera compiuta a regola d´arte.
pezzi
pagina
41
03.48.02
Switch 20+4 porte RJ-45 10/100/1000 PoE Stackable,
Management
Switch ideale per le aziende di piccole e medie dimensioni che desiderano implementare
soluzioni vocali, video o wireless con connettività Power over Ethernet (PoE)
Caratteristiche:
Configurazione QoS semplificata: Basata sulla porta: prioritizzazione del traffico specificando
porta e livello di priorità. Basata su VLAN: prioritizzazione del traffico specificando una VLAN
e un livello di priorità.Prioritizzazione del traffico IEEE 802.1p: onora e definisce la priorità
IEEE 802.1p nel tag VLANPossibilità di scegliere fra più interfacce di gestione: GUI
(Graphical User Interface) basata su Web: interfaccia grafica di facile utilizzo che consente
di configurare lo switch da qualsiasi browser Web. Interfaccia a linea di comando (CLI):
solida interfaccia a riga di comando che consente di eseguire attività di configurazione e
diagnostica avanzate. Simple Network
Management Protocol (SNMPv2c/SNMPv3): consente di gestire lo switch con varie
applicazioni di gestione della rete di terze partiStacking virtuale: un solo indirizzo IP gestisce
fino a 16 switch
-Caratteristiche tecniche
Porte:
20 porte RJ-45 autosensing 10/100/1000 PoE (IEEE 802.3 Type 10BASE-T, IEEE 802.3u
Type 100BASE-TX, IEEE 802.3ab Type 1000BASE-T, IEEE 802.3af PoE)<br>tipo di
supporto: Duplex<br>Auto-MDIX: 10BASE-T/100BASE-TX: half o full
1000BASE-T: solo full
4 porte dual personality - ciascuna porta può essere utilizzata come porta RJ-45
10/100/1000 PoE (IEEE 802.3 Type 10Base-T IEEE 802.3u tipo 100Base-TX IEEE 802.3ab
1000Base-T Gigabit Ethernet, IEEE 802.3af) o come slot SFP (da utilizzare con transceiver
SFP)
1 porta seriale per console RJ-45
Memoria e processore
Processore: Freescale PowerPC 8313 a 266 MHz, 32 MB di flash, dimensioni del buffer di
pacchetto: 512 KB allocati dinamicamente, 128 MB di DDR2 SDRAM
Latenza
100 Mb di latenza: < 5,3 µs (pacchetti da 64 byte LIFO)
1000 Mb di latenza: < 2,7 µs (pacchetti da 64 byte LIFO).
Throughput
fino a 35,7 milioni di pps
Layer 2 switching
VLAN support and tagging : supports the IEEE 802.1Q (4,094 VLAN IDs) and up to 256 portbased VLANs simultaneously
GARP VLAN Registration Protocol (GVRP): allows automatic learning and dynamic
assignment of VLANs
Funzionalità di gestione
HP PCM+
HP PCM
interfaccia a linea di comando
browser Web
menu di configurazione
gestione fuori banda (RS-232C seriale)
IEEE 802.3 Ethernet MIB
Repeater MIB: Ethernet Interface MIB
Capacità di switching: 48 Gbps
PoE alimentatore: 195 W
Requisiti di alimentazione e operativi
Consumo energetico:260,4 W (massimo), 21,8 W (in standby)
Tensione di input: 100-127/200-240 V CA
Intervallo di temperatura di funzionamento: da 0 a 50 °C
Intervallo umidità di funzionamento: 15 - 95% a 40 °C (senza condensa)
Dissipazione del calore: 223 BTU/ora (235,27 kJ/ora)
Dimensioni ridotte (L x P x A) 44,3 x 24,61 x 4,45 cm
Peso: 3,27 kg
Completo con messa in Funzione dei VLAN per le Videocamere e il Web server della
Supervisione.
pezzi
pagina
42
03.50
Sistema di controllo bus EIB/KNX
Prima dell'inizio die lavori la ditta dovrà presentare gli schemi dai quali è identificabile la disposizione e la funzione delle
singole apparecchiature.
Tali schemi dovranno essere presentati alla direzione lavori ed autorizzata l’esecuzione.
I singoli componenti si intendono completi di montaggio con tutti gli accessori di montaggio, cablaggio, sistema di posa,
copertura, descrizione, realizzazione degli schemi, messa in servizio, programmazione del sistema secondo le
indicazioni della committenza inclusa una modifica della programmazione.
La programmazione deve essere eseguita da un programmatore KNX zertificato, il quale ha programmato già impianti di
questo ordine di grandezza. Le relative referenze devono essere presentate alla Direzione Lavori per il scritto, prima
dell'esecuzione dei lavori.
Tutti le apparecchiature EIB devono essere costruite e montate secondo le direttive della EIBA.
Per le apparecchiature modulari per il montaggio nei quadri su guida DIN, dovranno essere incluso tutti gli accessori
utili per il montaggio ed il funzionamento corretto, come per esempio le strisce dati con le loro eventuali coperture, i
morsetti per il collegamento la bus ed i collegatori per il collegamento alle strisce dati.
Tutti le apparecchiature KNX devono essere costruite e montate secondo le direttive della "KNX Association".
Per le apparecchiature modulari per il montaggio nei quadri su guida DIN, dovranno essere incluso tutti gli accessori
utili per il montaggio ed il funzionamento corretto, come per esempio le strisce dati con le loro eventuali coperture, i
morsetti per il collegamento la bus ed i collegatori per il collegamento alle strisce dati.
03.50.01
03.50.01.01
Componenti di sistema
Alimentatore 640 mA per mont. su guida
Alimentatore 640 mA per mont. su guida; roduce e controlla il
sistema di tensione instabus EIB; Sostentamento di max.
64 componenti Bus (10 mA per componente); Collegamento
liberamente distribuibile dei componenti su 2 linee Bus separate, le uscite BUS 1 e BUS 2
senza ulteriore bobina-KNX/EIB.
Uscita in corrente continua senza bobina supplementare, per la fornitura di una ulteriore
linea (ad es. Linea principale)
attraverso una bobina instalbus KNX/EIB da installare separatamente, o possibile
sostentamento di apparecchiature funzionali (ad es.
tensione ausiliaria per ingressi binari); Collegamento tramite
morsetto di collegamento-giunzione Bus
(guida dati non necessaria); I collegamenti bus sono conformi a
commutazione in parallelo se, per quanto riguarda il bus, sono disponibili
minimo 200 m di linea tra i morsetti di collegamento.
Protezione di sovraccarico e cortocircuito comune per tutte le uscite;
Interruttore-Reset per cortocircuitare la linea con bobina
e cosí resettare i componenti Bus collegati; 5 LED colorati
per indicare lo stato operativo.
Caratteristiche tecniche:
- Tipo protezione: IP 20
- Classe protezione: I
- Dimensioni (l x h x p): 7 unitá modulari, 126 x 90 x 64 mm
- Temperatura di esercizio: -5 °C fino +45 °C
- Temperatura di immagazzinamento/trasporto: -25 °C fino +75 °C
- Tipo di montaggio: montaggio a scatto su guida Din
Tensione di alimentazione:
- Tensione: 161 V fino 264 V AC, 50 / 60 Hz, 176 V fino 270 V DC
- Consumo di corrente: typ. < 5 W in funzionamento nominale
- Ponteggio dell´interruzione di rete : min 100 ms
- Collegamento tramite morsetti a vite:
Uscite:
Morsetti di uscita "BUS 1"/"BUS 2"
- Tensione: 28 V fino 31 V DC SELV
- Collegamento: morsetto di collegamento e giunzione instabus
- max. lunghezza linea: 350 m tra alimentatore e l´ultimo dispositivo Bus,
700 m tra due dispositivi Bus,
1000 m di linea Bus Totale
Morsetti di uscita "30 V DC":
- Tensione: 28 V fino 31 V DC SELV
- Collegamento: morsetto di collegamento e giunzione instabus
- Max. 640 mA (uscite BUS 1 + BUS 2 + 30 V DC) arbitrariamente
divisibile / prova di corto circuito
Quantitá di dispositivi Bus:
pagina
43
-Max. 64 (insieme in tutte le linee: su "BUS 1" e su "BUS 2"
e con l´aggiunta di bobina esterna su "30 V DC" / 10 mA per dispositivo)
pezzi
pagina
44
03.50.01.02
Alimentatore 320 mA per mont. su guida
Alimentatore 320 mA per mont. su guida [75010009]
L´alimentatore 320 mA produce e controlla il sistema di tensione instabus EIB.
Esso fornisce cosí sostentamento sicuro ad
un totale max. di 32 componenti Bus (10 mA per componente).
I componenti Bus possono essere collegati all´uscita BUS
senza ulteriore bobina-EIB.
Inoltre, l´alimentatore 320 mA dispone di una
uscita in corrente continua senza bobina. Cosí,
attraverso una bobina instalbus EIB, da installare separatamente,
é possibile la fornitura di una ulteriore linea (ad es. Linea principale). In alternativa,
questa uscita puó essere usata per il sostentamento di apparecchiature funzionali (ad es.
tensione ausiliaria per ingressi binari). La connessione
avviene attraverso morsetto di collegamento-giunzione instabus Bus (guida
dati non necessaria). La distribuzione di carico tra le uscite
é arbitraria (con bobina rispettivamente senza bobina), tuttavia la
corrente nominale totale di 320 mA non deve
essere superata! Le uscite dispongono di protezione comune,
al cortocircuto e rispettivamente al sovracarico.
L´alimentatore 320 mA é provvisto di interruttore-Reset,
che con l´azionamento cortocircuita la linea Bus e fornisce quindi
una Reset dei componenti Bus collegati.
Il tempo di attivazione per un corretto Reset,
dovrebbe ammontare minimo a 20 secondi. 4 Led colorati sul frontale dell´apparecchio,
forniscono informazioni sullo stato opertativo dell´alimentatore.
Caratteristiche tecniche:
- Tipo protezione: IP 20
- Classe protezione: I
- Marchio di controllo (approvazione): EIB
- Dimensioni (l x h x p): 4 unitá modulari, 72 x 90 x 64 mm
- Temperatura di esercizio: -5 °C fino +45 °C
- Temperatura di immagazzinamento/trasporto: -25 °C fino +75 °C (immagazinamento
sopra +45 °C riduce la durata della vita)
- Posizione di montaggio: montaggio a parete/quadro elettrico solo orizzontale.
In caso di montaggio in quadri di distribuzione in controsoffitti,
la posizione di montaggio del distributore é arbitraria.
- Distanze minime: Nessuna
- Tipo di montaggio: montaggio a scatto su guida Din (guida
dati non necessaria)
Tensione di alimentazione:
- Tensione: 161 V fino 264 V AC 50 / 60 Hz, 176 V fino 270 V DC
(Il servizio su due conduttori esterni della rete 110 V é consentito!)
- Consumo di corrente: typ. < 5 W in funzionamento nominale
- Ponteggio dell´interruzione di rete : min 100 ms
- Collegamento, morsetti a vite:
0,2 4 mm² filo unico, rigido
2 x 0,2 2,5 mm² filo unico, rigido
0,75 4 mm² filamenti sottili, flessibile, senza capo corda aderente (puntale)
0,5 2,5 mm² filamenti sottili, flessibile, con capo corda aderente
Uscita
Morsetti in uscita "BUS":
- Tensione: 28 V fino 31 V DC SELV
- Collegamento: morsetto di collegamento e giunzione instabus
- Max. lunghezza linea: 350 m tra alimentatore e l´ultimo dispositivo Bus,
700 m tra due dispositivi Bus,
1000 m di linea Bus Totale
Morsetti in uscita "30 V DC":
- Tensione: 28 V fino 31 V DC SELV
- Collegamento: morsetto di collegamento e
giunzione instabus
Corrente nominale di uscita:
- Max. 320 mA (uscite BUS + 30 V DC) arbitrariamente divisibile /
prova di corto circuito (un corto circuito su una sola uscita,
spegne tutte le uscite!)
Quantitá di dispositivi Bus:
-Max. 32 (insieme in tutte le linee: su "BUS 1" e su "BUS 2"
e con l´aggiunta di bobina esterna su "30V DC" / 10 mA per
dispositivo)
pagina
45
pezzi
03.50.01.10
Accoppiatore di linea e di campo per mont. su guida
Accoppiatore per mont. su guida; grigio chiaro; utilizzabile come accoppiatore
di linee/aree o amplificatore di linea; Con tasto di programmazione; Con LED verde di
esercizio,
LED rosso di programmazione e LED rosso di diagnosi; Con
2 LED gialli di traffico dati per linea sovraordinata e subordinata;
Collegamento linee tramite morsetto di collegamento;
Dati tecnici:
Tensione d´esercizio tramite Bus: 21 - 32 V=
Temperatura d´esercizio: -5 °C +45 °C
Dimensioni (l x h x p): 36 x 90 x 70 mm, per mont. su guida 2 unitá modulari;
Altezza d´installazione da binario DIN: 63 mm
pezzi
03.50.01.11
Router IP per mont. su guida
Router IP per mont. su guida, grigio chiaro;
Comunicazione veloce di linee/aree e Sistemi di Reti dati (protocolli internet);
Come interfaccia per PC e apparecchiature per elaborazione dati;
Per la segnalazione della mancanza di alimentazione del Bus attraverso Reti Dati;
Protocolli internet supportati: ARP, ICMP, IGMP, UDP/IP, DHCP;
EIBnet/IP secondo specifiche Konnex:
Core, Routing, Tunneling, Device Management;
Impiegabile come accoppiatore di linea e di campo;
Con connettore RJ45 per Reti Ethernet/IP;
Con tasto di programmazione e LED rosso di programmazione;
Con LED verde di esercizio e giallo di traffico dati;
Con LED verdi, gialli e rossi per indicare la comunicazione IP;
Collegamento linee tramite morsetti di collegamento:
Alimentazione tramite morsetti di collegamento.
Caratteristiche tecniche
Tensione d´esercizio 24 V~/=
Temperatura d´esercizio: -5 °C fino +45 °C
Per mont. su guida 2 unitá modulari
Dimensioni (l x h x p) 36 x 90 x 58 mm
Altezza d´installazione da binario DIN 55 mm
pezzi
pagina
46
03.50.01.25
Homeserver
Il Home Server è il computer industriale per uso professionale senza ventole per la casa
intelligente. Da interfaccia tra moderno impianto elettrico e rete di computer che controlla
tutti i componenti dei servizi di costruzione che sono collegati in rete tramite il sistema KNX /
EIB, e offre la possibilità di integrare numerose altre tecnologie. Grazie alla connessione a
Internet, tutte le funzioni possono essere facilmente raggiunti dalle diverse unità operative - a
casa e in viaggio.
L'utilizzo avviene via mezzi di comunicazione moderni. Oltre al PC si può accedere tramite
altri dispositivi Internet-enabled, che sono collegati a una LAN, una WLAN in-house o in
Internet. Pertanto, le funzioni KNX / EIB sono monitorabili e controllabili da per tutto.
Acesso confortevole tramite appositi apps per iPhone ®, iPod ® touch, iPad ™, sia per per
dispositivi Android e Windows
A causa della architettura software del server è protetta contro gli attacchi provenienti da
Internet.
Alcune altre caratteristiche:
• aggiornabile.
• Gestione di 200 utenti. Log multipla usando un nome utente.
• Archiviazione di progetti con i propri contenuti, come ad esempio i piante, schemi, ecc
• Registrazione ciclica dei dati (ad esempio, gradienti di temperatura, contattore di della
messa in funzione, livelli). Rappresentazione grafica.
• Interfaccia utente grafica: visualizzazione di edifici o attrezzature con delle icone e testi
liberamente posizionabili. Lascia le tue immagini e strutture di menu per ogni gruppo di utenti.
• Gestione di telecamere IP, per esempio Mobotix: registrazione di immagini e di
rappresentanza in visualizzazione. Trasmissione dei dati di immagine tramite e-mail e FTP.
Protocollo di informazioni specifiche e gli standard di comunicazione (ad esempio ISDN,
SMS, ecc.)
• Esportazione dei dati e registrazioni di allarme in formato Excel ™, CSV, HTML, XML.
• Funzioni matematiche (come le operazioni aritmetiche di base).
• Salvataggio / richiamo di scene luminose.
• Programma settimanale timer, calendario delle festività.
• Messaggi di errore, di valori e di sensori o stati di attuatori via SMS ed e-mail trasferibile
secondo regole impostabilli. Resettaggio degli allarmi possibile tramite KNX e telefono.
• Commutazione tramite chiamata telefonica.
• Simulazione di presenza auto-apprendimento.
• Programmazione remota via rete, Internet, connessione dial-up.
• Invio di testi ASCII sul display informativo 2
• connessione IP con prodotti di terze parti, generare o modificare i telegrammi IP per il
controllo.
• Bassa usura, dato che nessuna parte in movimento come ventole o disco rigido.
• graphic editor per logiche: permette ad esempio di copiare gruppi di blocchi logici tra diversi
progetti, di creare un numero qualsiasi di fogli di lavoro. Sono preparati über150 dispositivi
logici.
• Importazione ed esportazione di biblioteche globali.
• Oggetti di comunicazione: trasferimento dati da ETS da (add-in ETS) file di OPC o file
HSXML. Importazione ed esportazione di oggetti di comunicazione come file CSV.
• orologio universale: Diversi punti di commutazione possibile per clock. Utilizzo di caratteri
jolly in giorno, mese, anno. Attivazione / disattivazione tramite oggetto di comunicazione.
Con funzione astro e random.
• Backup / Restore di dati rimanenti.
KNX sistema Gira Home Server 4
• 14 byte testi KNX: valutazione per confronto con una stringa di testo.
Utilizzare in SMS, e-mail, pagina di stato.
• Ricezione di messaggi IP: Specifica di un intervallo di indirizzi, estrazione di testi KNX 14
byte, l'assegnazione a testi KNX 14-byte.
• SNMP: La lettura dei testi del KNX numerici e 14 byte. Insieme di valori e testi numerici e
intero. Invio di traps SNMP tramite comando Home Server. ColdStart-Trap all'avvio adel
Home Server.
• Accesso al bus tramite il protocollo KNXnet / IP.
• Valutazione dei dispositivi IP web-based (lettura / scrittura).
• iETS Server: la programmazione remota dei sistemi KNX (funzionamento in sicurezza
garantito). Rilascio di iETS funzionale oggetto di comunicazione. Funzionamento del Home
Server senza restrizioni durante la programmazione iETS.
Requisiti di sistema per i pannelli operatore:
Browser Internet di eventuali dispositivi di controllo deve supportare almeno HTML 4.0,
HTML, Java Script 1.1, CSS e Dynamic.
Possibilità di collegamento:
• 1 interfaccia seriale.
• 1 porta di rete RJ-45, 10/100 Mbit Ethernet
• Al sistema KNX / EIB tramite router IP, interfaccia dati USB
• Collegamento alla rete ISDN tramite adattatore ISDN USB.
Messa in servizio del software:
• Home Server Sofware di esperti per i sistemi operativi Windows XP ™, tra cui Internet
Explorer versione 6.0.
• Adozione del gruppo ETS affronta da ETS 2 e ETS ETS 3 4
pagina
47
• Integrazione di programmi di grafica.
Protezione: IP 20
Temperatura di esercizio: da 0 º C a +40 º C
Consumo di energia: 15 W
Dimensioni: L x A x P 225,5 x 90,5 x 231,5 millimetri
pezzi
03.50.01.26
KNX Info-Display bianco polare
Info-Display B.1 bianco polare [75860089]
Info-Display B.1 bianco polare, per accoppiatori Bus da incasso,
Display -LCD con illuminazione, con 1, 2 o 4 righe, 15 caratteri ogni
riga e 12 pagine, per indicare e far scattare azioni, per
max. 48 segnalazioni di gruppo, con trasmettitore di segnale Piezo,
rilascio di messaggio d´allarme ottici/acustici, installazione da incasso,
superfici-/design evolute.
L´Info-Display riceve telegrammi tramite l´instabus EIB e
offre la possibilitá di rappresentare (indicatore-LCD)
testi e valori liberamente programmabili. Sono programmabili
fino a 12 pagine con 1, 2 o 4 righe. Puó essere assegnata
una funzione a ogni riga (interruttore, reg. luce, indicatore di valore ecc.).
Ad una pagina d´allarme supplementare possono essere amministrati fino a
12 segnalazioni d´allarme. Una segnalazione d´allarme puó essere associata
a una funzione d´allarme acustica e/o ottica.
La programmazione del dispositivo avviene con l´ETS2, a partire dalla versione
1.2 (Complex Device). I due tasti a destra sono utilizzati per lo
scorrimento verso l´alto e risp. verso il basso dei messaggi individuali.
Entrambi i due pulsanti a sinistra sono l´assegnazione funzionale di ogni riga Display
selezionata.
Dopo progettazione adeguata, all´azionamento di questi pulsanti
vengono inviati telegrammi sull´instabus EIB.
Proprietá applicative:
Proprietá della retroilluminazione dello schermo LCD regolabile;
Tempo di durata della retroilluminazione dello schermo LCD dopo l´ultimo
azionamento-pulsante determinabile; Illuminazione ad valore oggetto
impostabile; Allarme ad estrazione modulo d´applicazione regolabile;
Funzioni allarme/Pagine allarme; Data/ora rappresentabile; Funzione
dei pulsanti parametrizzabile; Numero di righe (1,2 o 4)
parametrizzabile; Possibile esecuzione forzata; Protezione contro errore di funzionamento;
Parametri righe/ funzioni righe modificabili: visualizzazione testi,
commutazione, reg. luce, valore, data, ora, ora+data,
testi ASCII, scenari luce.
Dati tecnici:
Alimentazione esterna: nessuna
Alimentazione instabus EIB: Tensione: 24V DC (+6V / -4V);
Collegamento: tramite l´interfaccia d´applicazione all´accoppiatore Bus da incasso
Tipo protezione: IP 20
Comportamento in caso di caduta della tensione Bus: nessuno
Comportamento nel ripristino: interrogazione stato parametrizzabile
Temperatura ambiente: 0 °C fino +45 °C
Temperatura di immagazzinamento/trasporto: -25 °C fino +70 °C
Distanze minime: nessuna
Tipo di montaggio: fissaggio a scatto sull´accoppiatore Bus da incasso
Completo di Accoppiatore-Bus da incasso, interfaccia tra modulo d´applicazione instabus
e linea Bus, per il montaggio di scatole 58 mm d´uso commerciale.
Montaggio senza artigli, attraverso l´anello di supporto per mezzo delle
viti dell´apparecchio.
pezzi
pagina
48
03.50.01.33
Attacco EIB/KNX
Attacco EIB/KNX per apparecchi di comandi e sensori in esecuzione incassata, completo di:
- sistema di distribuzione in tubo in PVC corrugato flessibile,
- conduttori del tipo LSZH schermato 2x2x0,8 mm²
- scatola di derivazione incassata con coperchio fissato con viti,
- scatola portafrutto idonea al sistema in uso,
- morsetti a mantello e accessori,
- linea dorsale in partenza dal rispettivo quadro di distribuzione (lunghezza massima 20 m),
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
pezzi
03.50.01.40
Cavo bus schermato 2x2x0,8 mm2
Cavo bus schermato 2x2x0,8 mm2 con guaina in PVC di tipo non propagante l'incendio.
m
03.50.01.41
Cavo bus Bacnet Belden 7703NH
Cavo bus Bacnet Belden 7703NH
2x0.64 mm schermato
D02YS-(ST)Y 2x0.64 mm
metri
03.50.01.50
Programmazione, messa in servizio e istruzione del
personale
Programmazione dell'impianto EIB e messa in servizio con tutti i necessari indirizzamenti,
parametrizzazioni, impostazioni e cambiamenti secondo le indicazioni della DL.
Programmazione e impostazione dei circuiti Dali a comando in base della luce diurna.
La programmazione deve avvenire in stratta collaborazione con il cliente finale. Le funzioni
richieste sono descritte nella relazione tecnica di questo progetto. Dopo la messa in servizio
il personale della committenza deve essere istruito.
È compreso una ulteriore modifica della programmazione su richiesta della committenza
dopo la messa in servizio.
I file di programmazione devono essere consegnati alla fine dei lavori alla committenza!
Inclusivo documentazione su carta e supporto dati, e istruzione del utente
a forfait
pagina
49
03.50.01.51
Programmazione supervisione Homeserver
Programmazione della visualizzazione sul Home-Server con i seguenti contenuti:
Creazione di pagine grafiche preimpostati ( senza planimetrie importate) per poter
supervisionare ogni singola stanza dove sono mostrate tutte le grandezze di interesse con
relative possibilità di modificarli stanza per stanza.
In più servono pagine grafiche per la gestione e per i comandi centralizzati, orologi, curve
trend dei contattori energia, allarmi preconizzabili con client e-mail ecc.
È richiesto anche la creazione di vari livelli di utenti d’accesso con password distinti, p.es.:
Amministratore, personale tecnico, utente avanzato e utente base.
Allarmi
Segnalazione dei seguenti allarmi e guasti:
- Allarme WC disabili con indicazione del WC dov'è attivo l'allarme
- 1 allarme cumulativo centrale di riscaldamento/condizionamento
- 1 allarme cumulativo UTA
- 1 senale richiesta manutenzione UTA
- 2 allarmi complessivi centrale di rivelazione incendio
- 2 allarmi complessivi centrale EFC
Oltre alla segnalazione di questi allarmi sulla visualizzazione, il homeserver manderà
un'email (indirizzo impostabile) quando si verifica un allarme.
Impostazioni regolazione luce costante:
- Valore "Standard" per il livello d’illuminazione (impostabile per ogni aula e locale
dell'amministrazione in maniera individuale)
- Valore "LIM" per il livello d’illuminazione (impostabile per ogni aula e locale dell'amministrazione in maniera individuale)
- Valore di dimmeraggio della fila d'illuminazione vicino la lavagna per la scena luminosa LIM
(impostabile per ogni aula in maniera individuale)
Impostazioni veneziale apertura di sicurezza:
- Valore velocità vento minimo per apertura di sicurezza delle veneziane (Quando viene
superato questo valore, le veneziane saranno aperte e rimangano bloccaggio nella posizione di apertura finché la velocità del vento non scende sotto il valore impostato per più di 5
min).
Impostazioni regolazione automatica veneziane
- Valore "Standard" per il livello d’illuminazione esterna per l'attivazione della regolazione
lamelle (impostabile per ogni aula e locale dell'amministrazione in maniera individuale)
- Valore "LIM" per il livello d’illuminazione esterna per l'attivazione della regolazione lamelle
(impostabile per ogni aula in maniera individuale)
Impostazioni illuminazione corridoi:
- Orario di accensione illuminazione nei corridoi
- Livello di illuminazione esterna dove non serve illuminare il corridoio (impostabile per ogni
zona)
Impostazioni orari scuola
- Calendario delle ferie
- Orario settimanale di apertura
- Orario scolare (per il segnale acustico orario)
- Impostazione del tempo di ritardo dei rivelatori di movimento KNX nei giroscala e corridoi.
Impostazioni orari biblioteca
- Calendario delle ferie
- Orario settimanale di apertura
Impostazioni orari aula magna
- Calendario delle ferie
- Orario settimanale di apertura
Impostazioni regolazione riscaldamento/condizionamento
- Impostazione del setpoint di temperatura "comfort" e "standby" (impostabile per ogni loca-le
indipendentemente per riscaldamento e condizionamento)
Comandi
- Comandi centrali delle veneziane
- Comandi centrali dell'illuminazione
Visualizzazione dei valori dalla stazione meteo:
- Ora e data attuale
- Valori degli illuminamenti esterni
- Valore temperatura esterna
- Valore velocità vento
- Precipitazione
Visualizzazione informazioni sulla regolazione risc./cond.:
pagina
50
- servizio invernale (riscaldamento) o servizio estate (condizionamento)
Visualizzazione informazioni da rilievo consumi:
- Consumo elettrico del imp. riscaldamento
- Consumo elettrico della scuola, biblioteca e aula magna
- Produzione imp. fotovoltaico
a forfait
03.50.02
Sensori
I pulsanti dovranno riportare die simboli o scritte che indicano la funzione del comando come descritto nella relazione
tecnica.
Come serie civile sarà utilizzata un standard come per esempio la serie S.1 Berker.
03.50.02.10
Stazione metereologica 4 canali Comfort per
montaggio su guida
Stazione metereologica 4 canali Comfort per montaggio su guida, grigio chiaro; Modulo per
mont. su guida con 4
ingressiper il collegamento di sensori analogici; Per la registrazione,
elaborazione e ripetizione di dati meteo sul EIB;
Espandibile con un modulo di ingressi analogico 4 canali; Con
pulsante di programmazione; Con LED rosso di programmazione; Con LED di stato
verdi/rossi (esercizio/errore); Per sensori da parete di
vento, pioggia, crepuscolo, temperatura, luminositá,
umiditá e temperatura; Con morsetto di collegamento a
4 poli per sensori combinati; Collegamento Bus
tramite morsetto di collegamento; Con morsetti a vite; Necessita di un
alimentatore 24 V AC per il funzionamento
Caratteristiche d´applicazione:
Ingressi parametrizzabili singolarmente; Per ogni ingresso due valori-limite con
isteresi impostabile (sensore pioggia escluso); Tempi di ritardo
impostabili; 2 valori-limite esterni per ogni ingresso per la variazione tramite
apparecchi EIB durante il funzionamento; Con porte logiche per la combinazione
di risultati dei valori limite; 16 moduli di blocco con oggetti di ingresso,
uscita e di blocco per ogni modulo di blocco; Lavorazione del
segnale orario DCF77 da sensore combinato per immissione nel EIB;
Prova di concludenza e sorveglianza ciclica dei segnali del
sensore metereologico combi: Controllo di funzionamento
del sensore vento integrato con modulo software;
Caratteristiche tecniche:
Tensione d´esercizio tramite Bus 21 - 32 V=;
Tensione ausiliaria 24 V~
Frequenza 50/60 Hz
Ingressi tensione 0-1, 0-10 V
Impedenza d´ingresso tensione 18 kOhm
Ingressi corrente 0-20, 4-20 mA
Ingressi di corrente 4-20 mA viene monitorata la rottura fili
Impedenza d´ingresso corrente 100 Ohm
Tensione di uscita sensori 24 V=
Tensione di uscita sensori max. 100 mA
Temperatura d´esercizio -20 - +45 °C
Per montaggio su guida 4 unitá modulari
Dimensioni (l x h x p) 72 x 90 x 70 mm
Altezza d´installazione da binario DIN 63 mm
pezzi
pagina
51
03.50.02.11
Alimentatore 24Vac su guida DIN x stazione meteo
Alimentatore 24 V AC per montaggio su guida [75910001]
Alimentatore 24 V AC per montaggio su guida grigio chiaro; Per stazione meteo
comfort cosí come per ingresso analogico e attuatore analogico 4 canali per mont. Su guida;
Per alimentare il riscaldamento del sensore vento a parete,
sensore pioggia a parete, sensore meteorologico combi da parete; Resistente ai cortocircuiti
e
protetto contro i sovracarichi (fusibile elettronico); Con morsetti a vite.
Caratteristiche tecniche:
Tensione d´esercizio 230 V~
Frequenza 50/60 Hz
Tensione di uscita 24 V~
Corrente di uscita max. 1 A
Temperatura d´esercizio -5 - +45 °C
Per montaggio su guida 4 unitá modulari
Dimensioni (l x h x p) 72 x 90 x 70 mm
Altezza d´installazione da binario DIN 63 mm
pezzi
03.50.02.12
Sensore meteorologico combi a parete
Sensore meteorologico combi a parete nero; Per il rilevamento del vento,
pioggia, sole e crepuscolo; Per il collegamento alla
stazione meteo 4 canali comfort per mont. Su guida (Nr. ord. 7541 40 03) con
alimentatore; Con sensore di vento, pioggia, crepuscolo e 3 luminositá
e 3 sensori di luminositá; Possibilitá di misurazione della luminositá in 3
punti cardinali; Con radioricevitore per il segnale DCF77;
Antenna DCF77 rotabile a 45°; Con magnete e contatto reed d´inizializzazione;
Con esercizio/ stato-estate; Con riscaldamento
PTC per esercizio invernale; Con angolo di montaggio e
staffa per tubi; Per montaggio a muro e su palo; Confezionato, con cavo a 6
anime e morsetti a molla.
Caratteristiche d´applicazione:
Parametrizzazione tramite stazione meteorologica 4 canali comfort per montaggio su guida;
Ombreggiatura selettiva per 4 facciate con impostazione della luminositá di base,
orientamento facciate e angolo d´apertura regolabili;
Prova di concludenza e sorveglianza ciclica dei segnali del
sensore con stazione meteorologica comfort;
Caratteristiche tecniche:
Tensione di riscaldamento tramite stazione meteorologica 24 V~
Corrente nominale (riscaldamento incluso) 600 mA
Campo di misura luminositá, lineare (3 volte) 0 - 100 klux (est, sud,
ovest)
Campo spettrale ca. 700 - 1050 nm
Campo di misura crepuscolo, lineare 0 - 250 Lux
Campo di misura velocitá vento 1 - 40 m/s
Pioggia (si/no) 1 bit
Ritardo d´inserzione ca. 3 particelle di pioggia
Ritardo di spegnimento per pioggia ca. 2 Min.
Tensione di carico uscita > 1,5 kOhm
Temperatura d´esercizio -40 - +60 °C
Sezione conduttore minimo 6 x 0,25 mm²
Lunghezza linea 10 m
Lunghezza linea max. 50 m
Lunghezza angolo di montaggio 150 mm
Dimensioni (diametro x h) 130 x 200 mm
pezzi
pagina
52
03.50.02.40
KNX DALI IR rilevatore di presenza Plus per
rgolazione ill. diurna r=7mt
Rilevatore di presenza a infrarossi KNX DALI, bianco polare opaco, con molle per
l’installazione a soffitto , risparmio energetico con comando luce in base della presenza e
con regolazione constate del livello luminoso , uscita DALI / DSI (broadcast) integrata per
controllare 24 reattori DALI / DSI;
Ulteriore canale di uscita su KNX per la commutazione, richiamo di scene, dimmeraggio;
collegamento di più dispositivi allo scopo di estensione della copertura, con trimmer per la
regolazione della luminosità di risposta e tempo di ritardo, senza smontaggio; configurabile
con trasmettitore IR configurazione per rilevatore di presenza, con bus integrato
accoppiamento.
Caratteristiche tecniche:
Tensione d´esercizio tramite Bus 21 - 32 V=;
Altezza di montaggio ca. 2,5 - 3,5 m;
Campo di rilevamento sul pavimento ca. diametro 7 m; agolo di rilevamento 360 °;
Campo di luminosità 5-1000 lx;
Tempo di ritardo regolabile circa 1-60 min, -10 - +45 ° C;
Diametro foro di montaggio 60-63 mm;
spessore controsoffitto di 10 - 28 mm;
Dimensioni (diametro x h) 78 x 70 mm
fornire, installare e collegamento funzionante.
pezzi
03.50.02.41
KNX rilevatore di presenza per corridoi per il
montaggio a soffitto 30x4m
KNX rilevatore di presenza per corridoi per il montaggio a soffitto 30x4m
Rilevatore di presenza per montaggio a soffitto,
Funzionamento automatico /semi automatico,
Misurazione della luce mista: 10 ~ 1500 lux,
Area di rilevamento rettangolare 30x4, 5 m a 3m altezza di montaggio,
1 o 2 uscite luce: ON / OFF o il costante controllo della luce,
Ritardo di 30 s .. 20 minuti
Uscita presenza: ON / OFF,
Ritardo di risposta 0 s .. 10 min,
Off ritardo di 30 sec .. 120 min,
Brightness Output, uscita di controllo, comando scena con due scene per gruppo luce,
telecomandabile,
pannello frontale bianco isolante 102,5 x 102,5 x 44 mm,
piastra di montaggio 70x70 mm,
profondità 40 mm,
tensione di esercizio: BUS
pezzi
pagina
53
03.50.02.42
KNX rilevatore di infrarossi IP55 - 220°-16x28m +
attacco
Rilevatore di movimento KNX per uso esterno.220 ° per il monitoraggio facciate di grade
case e le aree della casa. Con integrato accoppiatore bus. L’indirizzo fisico va programmato
con un magnete.
• Ampio vano di collegamento e di sistema di presa.
• Looping possibile.
• LED di segnalazione per l'allineamento velocezione presso il sito.
• I controlli sono protetti sotto la piastra di copertura facilmente accessibile.
• testa del sensore modo flessibile regolabile.
• Montaggio su parete e soffitto, senza alcun ulteriore accessori.
Funzioni software KNX:
Cinque blocchi di movimento: fino a quattro funzioni possono essere attivati per ogni blocco.
Teleprogrammi: 1 bit, 1 byte, 2 byte.
Funzionamento normale, master, slave, pausa di sicurezza, funzione di blocco, sensibilità,
luminosità, temporizzatori e livelli luminosi sono impostabili del sistema ETS o dal
potenziometro. integrato
Angolo di copertura: 220 °
gamma: max. 16 m
Numero di livelli: 7
Numero di zone: 112-448 Segmeti
Sensore di luce: regolabile da circa 3-1000 lux,
Lux (infinito: rilevamento del movimento è indipendentemente dalla luminosità dell'ambiente
circostante)
Tempi: al di fuori di 1 s per 8 min. in 6 passi
o via ETS da circa 3 s per circa 152 ore regolabile
pezzi
03.50.02.45
Sensore a 4 tasti Comfort con targhette e
accoppiatore Bus
Sensore a tasti quadruplo Comfort con targhette e accoppiatore Bus
Con protezione antismontaggio,
con un LED d´esercizio e otto rossi di stato;
Superfici pulsanti interamente etichettabili;
Installazione da incasso, superfici evolute.
Materiale: Plastica, materiale termoplastico, infrangibile,
superficie molto lucida, esente da alogeni.
Protezione antismontaggio attraverso l´avvitamento del sensore a tasti
l´anello di supporto; Azionamento-pulsante del sensore a tasti invia
telegrammi sul Bus; Il formato el telegramma é dipendente dall´
applicazione parametrizzata, a seconda dell´applicazione scelta possono essere
combinati a piacimento telegrammi interruttore, regolazione luce, veneziana e valore.
Descrizione d´applicazione:
Per funzioni interruttore, pulsante, ireg. Luce e veneziana;
Valori reg. Luce, posizione, luminositá e temperatura 1 e 2 Byte;
Richiamo, regolazione e salvataggio di 8 scene luce; Comando derivato
per sensore a tasti per scene di luce; Utilizzabile come commando derivato di controllo
regolatore;
Possibile inizio dell´invio ciclico anche attraverso oggetto di commutazione.
Superficie di comando parametrizzabile unica e doppia;
Superficie di comando unica per interruttore, pulsante, reg. Luce e veneziana
Dati tecnici:
- Forma di costruzione: monoblocco con accoppiatore Bus integrato
- Tipo protezione: IP 20
- Tensione di isolamento: secondo VDE 0160
Elementi di visualizzazione:
- Un LED d´esercizio bianco
- Otto LED di stato arancioni
- Dimensioni targhette (l x h): 56,4 x 12 mm
Temperatura d´esercizio: -5 °C fino +45 °C
Temperatura di immagazzinamento: -25 °C fino +55 °C
pagina
54
03.50.02.50
Punto di comando e regolazione riscaldamento
KNX nelle aule scolastiche completo di regolatore
,interfaccia universale e pulsanti
punto di comando e regolazione riscaldamento KNX nelle aule scolastiche
-Regolatore temperatura ambiente di oggetto con interfaccia universale per pulsanti, bianco
polare, opaco;
Per regolazione ambiente individuale;
Con protezione anti smontaggio senza display e pulsanti;
Modalità d´esercizio: comfort, standby, abbassamento notturno e protezione antigelo/caldo,
punto di rugiada;
Per regolazione continua (PI) o a commutazione (On/Off); Per riscaldamento e/o
raffreddamento;
Possibilità di riscaldamento e raffreddamento a 2 livelli; Protezione valvola parametrizzabile;
Comportamento in caso di ritorno tensione Bus parametrizzabile;
Con tasto di programmazione e LED rosso di programmazione;
Con 4 ingressi binari indipendenti per contatti senza potenziale;
Con accoppiatore Bus integrato; Collegamento Bus tramite morsetto di collegamento;
Ingressi/uscite binari con morsetti a vite;
Installazione da incasso, programma standard,comlpeto si placca
- Interfaccia universale 4 canali comfort da incasso, grigio chiaro; Con 4
Ingressi binari indipendenti per contatti senza potenziale; Programmazione/messa in servizio
con l´ETS3 Starter;
Con tasto di programmazione e LED rosso di programmazione;
Collegamento Bus tramite morsetto di collegamento.
Caratteristiche d´applicazione:
Parametrizzabile a 4 ingressi binari o 2-3 ingresso binari e 1-2 uscita;
Libera assegnazione delle funzioni interruttore, reg. luce, veneziana, Trasmettitore valore ai
max. quattro ingressi; Libera assegnazione delle funzioni
Comportamento al ritorno della tensione Bus parametrizzabile
e decrescente (On, Off, Toggle, nessuna reazione); Invio ciclico dell´
oggetto di commutazione impostabile; Possibile comando a uno o due
tasti (bilanciere); Tempo tra reg. luce e commutazione e livelli reg. luce
impostabili; Comando a fronte crescente (SU, GIÙ, Toggle) e tempo di commutazione tra
corto e lungo tempo d´esercizio per l´esercizio di veneziane impostabili; Concetto operativo
impostabile; Durata azionamento per lo spostamento delle lamelle impostabile; Funzione
come trasmettitore di valore, temperatura e luminositá e richiamo di scenari luce, variazione
di valore tramite pigiatura pulsante prolungata impostabile; Uscite indipendenti impostabili
come contatto NC o NO; Posizione preferita in caso di ritorno della tensione impostabile;
Possibile Feedback di stato-commutazione e una funzione supplementare per ogni uscita;
Lunghezza linea prolungabile max. : max. 5 m
Dimensioni (l x l x h): 43 x 28,5 x 15,5 mm
Completo di:
- 3 scatole portafrutti idonei al sistema in uso,
- fornitura e montaggio dell'apparecchio di comando : 2 Pulsanti Tapparella
- 3 Pulsanti NO con targhetta completo di supporto, frutto e placca,
- morsetti a mantello e accessori.
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
L' Attacco EIB/KNX va contanbbilizzato a parte (1 pezzo)
pezzi
pagina
55
03.50.02.55
Punto di comando fino a 2 pulsanti con interfaccia
universale KNX e pulsanti
Interfaccia universale 2 canali comfort da incasso, grigio chiaro; Con 2
ingressi binari indipendenti per contatti senza potenziale;
Uscite per LED ad es. Come LED di stato; Anche per semplice
programmazione/messa in servizio con l´ETS3 Starter;
Con tasto di programmazione e LED rosso di programmazione;
Collegamento Bus tramite morsetto di collegamento.
Caratteristiche d´applicazione:
Parametrizzabile a 2 ingressi binari, 2 uscite o 1 ingresso binario e 1 uscita;
Libera assegnazione delle funzioni interruttore, reg. luce, veneziana,
trasmettitore valore ai max. due ingressi; Libera assegnazione delle funzioni
"contatore di impulsi" e "contatore commutazioni"
agli ingressi 1 e 2; Oggetto di blocco per bloccare singoli ingressi
(polaritá dell´oggetto di blocco impostabile); Ritardo al
ritorna della tensione Bus e tempo anti urto regolabili centralmente;
Comportamento al ritorno della tensione Bus parametrizzabile separatamente per
ogni ingresso; Fronte (come pulsante NO, come pulsante NC,
interruttore) e valore a fronte parametrizzabili;
Limitazione velocità telegramma generale per tutti gli ingressi
parametrizzabile; Disponibili due oggetti di commutazione indipendenti per
ogni ingresso; Comando impostabile singolarmente nel fronte crescente
e decrescente (On, Off, Toggle, nessuna reazione); Invio ciclico dell´
oggetto di commutazione impostabile; Possibile comando a uno o due
tasti (bilanciere); Tempo tra reg. luce e commutazione e livelli reg. luce
impostabili; Possibile invio di ripetizione telegramma
e telegramma di stop; Comando a fronte crescente
(SU, GIÙ, Toggle) e tempo di commutazione tra corto e
lungo tempo d´esercizio per l´esercizio di veneziane impostabili;
Concetto operativo impostabile; Durata azionamento per lo spostamento delle lamelle
impostabile;
Funzione come trasmettitore di valore, temperatura e luminositá
e richiamo di scenari luce, variazione di valore tramite
pigiatura pulsante prolungata impostabile; Uscite indipendenti
impostabili come contato NC o NO; Posizione preferita in caso
di ritorno della tensione impostabile; Possibile
Feedback di stato-commutazione e una funzione supplementare per ogni uscita;
Funzioni supplementari regolabili: funzione logica con tre parametri logici,
funzione di blocco, funzione di posizione forzata;
Ritardo di accensione e/o spegnimento o funzione timer impostabili
separatamente per ogni uscita; Segnale di uscita lampeggiante
impostabile (frequenza di lampeggio in tre livelli)
Caratteristiche tecniche:
Tensione di alimentazione tramite Bus 21 – 32 V=
- Tensione di scansione di ingresso per canale 20 V
- Corrente d´uscita per canale max. 0,8 mA
- Temperatura d´esercizio: -5 - +45 °C
- Lunghezza linea ca. 250 mm
- Lunghezza linea prolungabile max. : max. 5 m<br>
- Dimensioni (l x l x h): 43 x 28,5 x 15,5 mm
Completo di:
- 1 scatola portafrutti idonei al sistema in uso,
- fornitura e montaggio dell'apparecchio di comando : 2 Pulsanti NO, completo di supporto,
frutto e placca,
- morsetti a mantello e accessori.
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
L' Attacco EIB/KNX va contanbbilizzato a parte (1 pezzo)
pezzi
pagina
56
03.50.02.56
Punto di comando fino a 2 pulsanti con interfaccia
universale KNX e pulsanti IP55
Interfaccia universale 2 canali comfort da incasso, grigio chiaro; Con 2
ingressi binari indipendenti per contatti senza potenziale;
Uscite per LED ad es. Come LED di stato; Anche per semplice
programmazione/messa in servizio con l´ETS3 Starter;
Con tasto di programmazione e LED rosso di programmazione;
Collegamento Bus tramite morsetto di collegamento.
Caratteristiche d´applicazione:
Parametrizzabile a 2 ingressi binari, 2 uscite o 1 ingresso binario e 1 uscita;
Libera assegnazione delle funzioni interruttore, reg. luce, veneziana,
trasmettitore valore ai max. due ingressi; Libera assegnazione delle funzioni
"contatore di impulsi" e "contatore commutazioni"
agli ingressi 1 e 2; Oggetto di blocco per bloccare singoli ingressi
(polaritá dell´oggetto di blocco impostabile); Ritardo al
ritorna della tensione Bus e tempo anti urto regolabili centralmente;
Comportamento al ritorno della tensione Bus parametrizzabile separatamente per
ogni ingresso; Fronte (come pulsante NO, come pulsante NC,
interruttore) e valore a fronte parametrizzabili;
Limitazione velocità telegramma generale per tutti gli ingressi
parametrizzabile; Disponibili due oggetti di commutazione indipendenti per
ogni ingresso; Comando impostabile singolarmente nel fronte crescente
e decrescente (On, Off, Toggle, nessuna reazione); Invio ciclico dell´
oggetto di commutazione impostabile; Possibile comando a uno o due
tasti (bilanciere); Tempo tra reg. luce e commutazione e livelli reg. luce
impostabili; Possibile invio di ripetizione telegramma
e telegramma di stop; Comando a fronte crescente
(SU, GIÙ, Toggle) e tempo di commutazione tra corto e
lungo tempo d´esercizio per l´esercizio di veneziane impostabili;
Concetto operativo impostabile; Durata azionamento per lo spostamento delle lamelle
impostabile;
Funzione come trasmettitore di valore, temperatura e luminositá
e richiamo di scenari luce, variazione di valore tramite
pigiatura pulsante prolungata impostabile; Uscite indipendenti
impostabili come contato NC o NO; Posizione preferita in caso
di ritorno della tensione impostabile; Possibile
Feedback di stato-commutazione e una funzione supplementare per ogni uscita;
Funzioni supplementari regolabili: funzione logica con tre parametri logici,
funzione di blocco, funzione di posizione forzata;
Ritardo di accensione e/o spegnimento o funzione timer impostabili
separatamente per ogni uscita; Segnale di uscita lampeggiante
impostabile (frequenza di lampeggio in tre livelli)
Caratteristiche tecniche:
Tensione di alimentazione tramite Bus 21 – 32 V=
- Tensione di scansione di ingresso per canale 20 V
- Corrente d´uscita per canale max. 0,8 mA
- Temperatura d´esercizio: -5 - +45 °C
- Lunghezza linea ca. 250 mm
- Lunghezza linea prolungabile max. : max. 5 m<br>
- Dimensioni (l x l x h): 43 x 28,5 x 15,5 mm
Completo di:
- 1 scatola portafrutti Stagno IP55,
- fornitura e montaggio dell'apparecchio di comando : 2 Pulsanti NO, completo di supporto,
frutto e placca,
- morsetti a mantello e accessori.
- incluso quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere
per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
L' Attacco EIB/KNX va contanbbilizzato a parte (1 pezzo)
pezzi
pagina
57
03.50.02.60
Sensore a tasti doppio con inserto targhette,
regolatore temperatura ambiente, Display e
accoppiatore bus
Sensore a tasti doppio con inserto targhette, regolatore temperatura ambiente, Display e
accoppiatore bus Q.1
bianco polare velluto [75662729]
Sensori a tasti doppio con regolatore di temperatura ambiente, Display Q.1 bianco polare
velluto;
Con accoppiatore bus integrato;
Predisposto per funzioni interruttore, pulsante, regolatore luce, veneziane, reg.temperatura
ambiente;
Con protezione antismontaggio;
Con LED bianco di esercizio e quattro LED arancioni di stato;
Display LCD con icone, intera superficie pulsante etichettabile;
Con due tasti-Display supplementari per la programmazione tramite Display ;
Installazione da incasso, superfici evolute;
Materiale: Plastica, materiale termoplastico, infrangibile, superficie molto lucida, esente da
alogeni.
Caratteristiche d´applicazione:
Composizione menu Display di comando parametrizzabile;
Indicazione della modalità d`esercizio, blocco regolatore, temperatura ambiente, temperatura
esterna, ora (necessita orologio master)
LED di esercizio commutabile attraverso oggetto telegramma allarme dopo la rimozione
dell´accoppiatore bus 1 Bit o un 1 Byte;.
Funzioni del sensore a tasti:
Funzioni di interruttore, pulsante, reg. luce, veneziane parametrizzabili; funzione 2
telegrammi parametrizzabile;
Trasmettitore valori per reg. luce, luminositá e temperatura 1 e 2 Byte; richiamo,
impostazione e regolazione di 8 scenari luce;
Trasmissione ciclica possibile anche tramite commando derivato;
Parametrizzabile tasto o bilanciere;
Superficie di comando unica per comandi interruttore, pulsante, veneziane e reg. luce;
regolazione luce locale;
Concetto operativo veneziane parametrizzabile corto-lungo-corto e lungo-corto;
Bilanceri o tasti sensore bloccabili tramite oggetto;
Funzioni del regolatore temperatura ambiente;
Con orologio di commutazione temperatura ambiente, per regolazione individuale di singolo
ambiente;
Modalitá d`esercizio del regolatore comfort, standby, notturna e protezione antigelo/caldo;
Per riscaldamento e/o raffreddamento con/senza intervallo ausiliario;
Parametri di regolazione per corpi riscaldanti o raffreddanti preimpostati;
Per regolazione continua o a commutazione di max. 2 circuiti di regolazione;
Misurazione della temperatura attraverso sonda interna e/o esterna con calcolo del valore
medio;
Pulsante di presenza per prolungare il comfort programmabile sul sensore a tasti;
Pulsanti del sensore a tasti programmabili come commando derivato di controllo regolatore
cosí come commutazione della modalità d´esercizio, regolatori del valore temperatura,
comando orologio di commutazione del regolatore temperatura ambiente programmabile,
oggetto di contatto finestra separato;
Con Oggetto di segnalazione per riscaldamento e raffreddamento;
Funzione di protezione valvola;
Oggetto per stato regolatore;
Dati tecnici:
Elementi di visualizzazione:
- LCD-Display , ca. 35 x 12 mm (l x h)
- Un LED di esercizio, bianco
- Quattro LED di stato, arancioni
Misura dell´inserto targhetta (l x h): ca. 56,4 x 17 mm
Temperatura d´esercizio: -5 °C fino +45 °C
Temperatura immagazinaggio: -25 °C fino +55 °C
- incluso placca e quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni
onere per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
pezzi
pagina
58
03.50.02.65
Sensore a tasti quintuplo con inserti targhette,
regolatore temperatura ambiente, Display e
accoppiatore bus
Sensore a tasti quintuplo con inserti targhette, regolatore temperatura ambiente, Display e
accoppiatore bus
Sensori a tasti quintuplo con regolatore di temperatura ambiente, Display Q.1 bianco polare,
velluto;
Con accoppiatore bus integrato;
Predisposto per funzioni interruttore, pulsante, regolatore luce, veneziane, reg.temperatura
ambiente;
Con protezione antismontaggio;
Con LED bianco di esercizio e dieci LED arossi di stato;
Display LCD con icone, intera superficie pulsante etichettabile;
Con due tasti-Display supplementari per la programmazione tramite Display ;
Per l´applicazione su accoppiatore Bus da incasso;
Installazione da incasso, superfici evolute;
Materiale: Plastica, materiale termoplastico, infrangibile, superficie molto lucida, esente da
alogeni.
Caratteristiche d´applicazione:
Composizione menu Display di comando parametrizzabile;
Indicazione delle modalità d`esercizio, blocco regolatore,
temperatura ambiente, temperatura esterna, ora (necessita orologio master);
LED di esercizio commutabile attraverso oggetto telegramma allarme dopo la
rimozione dell´accoppiatore bus 1 Bit o un 1 Byte;.
Funzioni del sensore a tasti:
Funzioni di interruttore, pulsante, reg. luce, veneziane parametrizzabili; funzione 2
telegrammi parametrizzabile;
Trasmettitore valori per reg. luce, luminositá e temperatura 1 e 2 Byte; richiamo,
impostazione e regolazione di 8 scenari luce;
Trasmissione ciclica possibile anche tramite commando derivato;
Parametrizzabile tasto o bilanciere;
Superficie di comando unica per comandi interruttore, pulsante, veneziane e reg. luce;
regolazione luce locale;
Concetto operativo veneziane parametrizzabile corto-lungo-corto e lungo-corto;
Bilanceri o tasti sensore bloccabili tramite oggetto;
Funzioni del regolatore temperatura ambiente;
Con orologio di commutazione temperatura ambiente,
per regolazione individuale di singolo ambiente;
Modalitá d`esercizio del regolatore comfort, standby, notturna e protezione antigelo/caldo;
Per riscaldamento e/o raffreddamento con/senza intervallo ausiliario;
Parametri di regolazione per corpi riscaldanti o raffreddanti preimpostati;
Per regolazione continua o a commutazione di max. 2 circuiti di regolazione;
Misurazione della temperatura attraverso
sonda interna e/o esterna con calcolo del valore medio;
Pulsante di presenza per prolungare il comfort programmabile sul sensore a tasti;
Pulsanti del sensore a tasti programmabili come
estensione di controllo regolatore cosí come commutazione della modalità d´esercizio,
regolatori del valore temperatura, comando orologio di commutazione del
regolatore temperatura ambiente programmabile, oggetto di contatto finestra separato;
Con Oggetto di segnalazione per riscaldamento e raffreddamento;
Funzione di protezione valvola;
Oggetto per stato regolatore;
Dati tecnici:
Elementi di visualizzazione:
- LCD-Display , ca. 35 x 12 mm (l x h)
- Un LED di esercizio, bianco
- Sei LED di stato, rossi
Misura dell´inserto targhetta (l x h): ca. 56,4 x 17 mm
Temperatura d´esercizio: -5 °C fino +45 °C
Temperatura immagazinaggio: -25 °C fino +55 °C
- incluso placca e quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni
onere per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
pezzi
pagina
59
03.50.02.70
Regolatore temperatura ambiente di oggetto con
d´interfaccia per 4 pulsanti
Regolatore temperatura ambiente di oggetto con pulsante d´interfaccia Q.1, bianco polare,
velluto;
Per regolazione ambiente individuale;
Con protezione antismontaggio;
Modalitá d´esercizio: comfort, standby, abbassamento notturno e protezione antigelo/caldo,
punto di rugiada;
Per regolazione continua (PI) o a commutazione (On/Off); Per riscaldamento e/o
raffreddamento;
Possibilitá di riscaldamento e raffreddamento a 2 livelli; Protezione valvola parametrizzabile;
Comportamento in caso di ritorno tensione Bus parametrizzabile;
Con tasto di programmazione e LED rosso di programmazione;
Con 4 ingressi binari indipendenti per contatti senza potenziale;
4 ingressi binari o 2-3 ingressi binari e 1-2 uscite, parametrizzabili;
Con accoppiatore Bus integrato; Collegamento Bus tramite morsetto di collegamento;
Ingressi/uscite binari con morsetti a vite;
Installazione da incasso, superfici evolute.
Dati tecnici:
Corrente di uscita per ogni canale: max 0,8 mA
Temperatura d´esercizio: -5 °C +45 °C
lunghezza cavo entrate/uscite: max 5m
lunghezza cavo sonda: max. 50 m
- incluso placca e quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni
onere per dare l´opera compiuta a regola d´arte.
pezzi
03.50.02.71
Sensore per misura CO², umiditá relativa e
temperatura con accoppiatore BUS EIB/KNX
Il dispositivo auto calibrante controllato da microprocessore per il rilevamento del tenore di
CO² dell'aria nel range di 0 ... 2000 ppm CO2.
Involucro in plastica dalla forma elegante, con coperchio a scatto, parte inferiore con
fissaggio a 4 fori. Il tenore di CO2 - dell'aria viene rilevato tramite sensore NDIR (tecnologia
a infrarosso non dispersivo).
DATI TECNICI:
Alimentazione di tensione:24 V AC ⁄ DC
BIOSSIDO DI CARBONIO (CO2)
Sensore CO2
sensore ottico (NDIR),
tecnologia a infrarosso non dispersivo
Range di misura CO2: 0 … 2.000 ppm
Uscita CO2:0 -10 V
Precisione di misura CO2:± 100 ppm
Sensibilità alla pressione:± 1,6 % ⁄ kPa (riferito alla pressione normale)
Stabilità a lungo termine:± 1 % Vf ⁄ anno
Durata utile> 12 anni
Scambio di gas:diffusione
Collegamento elettrico:0,14 - 1,5 mm2,
tramite morsetti a vite su circuito stampato
Involucro:plastica, materiale ABS,
colore bianco puro (simile a RAL 9010)
Dimensioni:98 x 106 x 32 mm (Frija II)
Montaggio:montaggio a parete o in scatola sottotraccia Ø 55 mm, parte inferiore con 4 fori,
per fissaggio in scatole sottotraccia installate in verticale o orizzontale per introduzione cavo
da dietro, con punto di rottura predeterminato per introduzione cavo da sopra ⁄ sotto a giorno
Classe di protezione:III (secondo EN 60 730)
Grado di protezione:IP 30 (secondo EN 60 529)
pezzi
03.50.03
03.50.03.08.3
Attuatori
Gateway DALI per mont. su guida
Gateway DALI per mont. su guida;
Grigio chiaro;
pagina
60
Gateway per KNX/EIB;
Per la commutazione e il comando di reattori elettronici e trasformatori Tronic con interfaccia
DALI;
Come Master DALI e alimentatore per dispositivi DALI;
Max. 64 dispositivi DALI in max. 32 gruppi e max. 16 scenari luce;
Programmabile con ETS3, da V1.0;
Possibilitá di sostituzione apparecchi DALI senza l´utilizzo dell´ETS3, in caso di guasto;
4 tasti di comando manuale per On/Off (schiarimento/oscuramento);
Azionamento manuale possibile anche senza Bus ad es. in cantiere;
Display a LED rosso a 2 cifre, per indicazione gruppi in caso di comando manuale;
Con tasto di programmazione e LED rosso di programmazione;
Dati tecnici:
Tensione d´esercizio tramite Bus: 21 - 32 V=
Tensione d´esercizio 110/240 V~;
50/60 Hz
Tensione DALI 16 V= (9,5...22,5 V=)
Dimensioni (l x h x p) 72 x 90 x 70 mm, per mont. su guida 4 unitá modulari
Altezza d´installazione da binario DIN 63 mm
Produttore: Berker
Nr. d´ordine: 7571 00 03
pezzi
03.50.03.09.1
Attuatore per veneziane 2 canali 230 V AC comando
manuale, indicazione di stato, per mont. su guida
Attuatore per veneziane 2 canali 230 V AC comando manuale, indicazione di stato, per
mont. su guida;
Per il comando di 2 azionamenti veneziane indipendenti;
Adatto a commutazione di diversi conduttori esterni;
Richiesta tensione di alimentazione esterna 24 V= per azionamenti-DC;
4 tasti di comando manuale per On/Off (Su/Giú) cosí come funzioni Bus On/Off per ogni
canale/apparecchio;
Azionamento manuale possibile anche senza Bus ad es. in cantiere;
Con tasto di programmazione e LED rosso di programmazione
Con 4 LED di stato rossi e 3 LED rossi come indicazione di azionamento manuale;
Collegamento Bus tramite morsetto di collegamento;
Con morsetti a vite.
Caratteristiche tecniche:
Tensione d´esercizio tramite Bus 21 - 32 V=
Max. potere d´interruzione per 110/240 V~
Frequenza 50/60 Hz
Corrente di interruzione con cos phi 0,8 max. 6 A
Max. corrente di interruzione con 24 V=
Corrente di interruzione max. 6 A
Temperatura d´esercizio: -5 - +45 °C
Per mont. su guida 4 unitá modulari
Altezza d´installazione da binario DIN 63 mm
pezzi
pagina
61
03.50.03.09.2
Attuatore di commutazione/per veneziane 8/4 canali
16 A contatti di chiusura, per montaggo su guida
Attuatore di commutazione/per veneziane 8/4 canali 16 A contatti di chiusura, manuale; Per
montaggio su guida;
Grigio chiaro; Per la commutazione di ad es. 8 carichi indipendenti o per il comando
di 4 azionamenti; Posibilitá di esercizio misto a piacere tra funzioni di azionamento e
commutazione; Adatto a commutazione di diversi conduttori esterni;
Con contatti di chiusura senza potenziale parametrizzabili
anche come contatti di apertura; 4 pulsanti di comando manuale per On/Off (Su/Giú)
e funzione bus On/Off per canale/apparecchio; Azionamento manuale possibile
anche senza bus ad es. In cantiere; Con tasto di programmazione e LED di
programmazione rosso; Con 8 LED di stao rossi e 3 LED rossi come indicazione
di azionamento manuale; Collegamento bus tramite morsetto di collegamento;
Con morsetti a vite; Ottimizzato per il funzionamento con
l´ETS3, patch d.
Dati tecnici:
Tensione d´esercizio tramite Bus: 21 - 32 V=
Corrente d´inserzione (di spunto) max. 800 A / 200 µs
Max. potere d´interruzione per 230 V~:
- Lampade a incandescenza, 3000 W
- Lampade alogene HV 2500 W
- Trasformatori convenzionali 1500 W
- Carico capacitivo, 16 A max. 140 µF
- Trasformatori elettronici 1800 W
Lampade fluorescenti:
- Non compensate 1000 W
- Compensate 1160 W / 140 µF
- Commutazione doppia 2300 W / 140 µF
- Azionamenti elettronici 1300 VA
Reattori elettronici Osram:
- QTP 2x58W, 11 .
- QT-FH 2x28W, 17 .
- QT-FQ 2x54W, 11 .
Temperatura d´esercizio -5 - +45 °C
Dimensioni (l x h x p): 72 x 90 x 70 mm, per montaggio su guida 4 unitá modulari
Altezza d´installazione da binario DIN 63 mm
pezzi
pagina
62
03.50.03.09.3
Attuatore di commutazione/per veneziane 16/8
canali 16 A, per montaggo su guida
Attuatore di commutazione/per veneziane 16/8 canali 16 A, contatto di chiusura, manuale;
Grigio chiaro;
Per la commutazione di carichi indipendenti o per il comando
di 8 azionamenti; Posibilitá di esercizio misto a piacere tra funzioni di azionamento e
commutazione; Adatto a commutazione di diversi conduttori esterni;
Con contatti di chiusura senza potenziale parametrizzabili
anche come contatti di apertura; 4 pulsanti di comando manuale per On/Off (Su/Giú)
e funzione bus On/Off per canale/apparecchio; Azionamento manuale possibile
anche senza bus ad es. In cantiere; Con tasto di programmazione e LED di
programmazione rosso; Con 16 LED di stao rossi e 3 LED rossi come indicazione
di azionamento manuale; Collegamento bus tramite morsetto di collegamento;
Con morsetti a vite; Ottimizzato per il funzionamento con
l´ETS3, patch d.
Dati tecnici:
Tensione d´esercizio tramite Bus: 21 - 32 V=
Corrente d´inserzione (di spunto) max. 800 A / 200 µs
Max. potere d´interruzione per 230 V~:
- Lampade a incandescenza, 3000 W
- Lampade alogene HV 2500 W
- Trasformatori convenzionali 1500 W
- Carico capacitivo, 16 A max. 140 µF
- Trasformatori elettronici 1800 W
- Azionamenti elettronici 1300 VA
Lampade fluorescenti:
- Non compensate 1000 W
- Compensate 1160 W / 140 µF
- Commutazione doppia 2300 W / 140 µF
Reattori elettronici Osram:
- QTP 2x58W, 11 .
- QT-FH 2x28W, 17 .
- QT-FQ 2x54W, 11 .
Temperatura d´esercizio -5 - +45 °C
Dimensioni (l x h x p): 144 x 90 x 70 mm, per montaggio su guida 8 unitá modulari
Altezza d´installazione da binario DIN 63 mm
pezzi
03.50.03.10
Attuatore di commutazione 16 A, per montaggio su
guida
Attuatore di commutazione a canali 16 A contatti di chiusura, manuale, stato, per montaggio
su guida; Grigio chiaro;
Per la commutazione di ad es. x carichi indipendenti; Adatto a commutazione
di diversi conduttori esterni; Con contatti di chiusura
senza potenziale parametrizzabili anche come contatti di apertura;
Con interruttori manuali per ogni canale per On/Off e indicatore di stato;
Azionamento manuale possibile anche senza bus ad es. In cantiere;
Con tasto di programmazione e LED di programmazione rosso; Collegamento bus tramite
morsetto di collegamento; Con morsetti a vite; Ottimizzato per il
funzionamento con l´ETS3, patch d.
Dati tecnici:
Tensione d´esercizio tramite Bus: 21 - 32 V=
Corrente d´inserzione (di spunto) max. 400 A / 150 µs
Max. potere d´interruzione per 230 V~:
- Lampade a incandescenza e alogene HV 2500 W
- Trasformatori convenzionali 1200 W
- Carico capacitivo, 16 A max. 140 µF
- Trasformatori elettronici 1500 W
Lampade fluorescenti:
- Non compensate 2500 W
- Compensate in parallelo 1300 W / 140 µF
- Commutazione doppia 2300 W / 140 µF
Reattori elettronici Osram:
- QTP 2x58W, 11 .
- QT-FH 2x28W, 17 .
- QT-FQ 2x54W, 11 .
Temperatura d´esercizio -5 - +45 °C
pagina
63
03.50.03.10.1
Attuatore di commutazione 4 canali 16 A
Attuatore di commutazione 4 canali 16 A contatti di chiusura, manuale, stato, per montaggio
su guida; Grigio chiaro;
Per la commutazione di ad es. 4 carichi indipendenti.
Dimensioni (l x h x p): 72 x 90 x 70 mm, per montaggio su guida 4 unitá modulari
Altezza d´installazione da binario DIN 63 mm
pezzi
pagina
64
03.50.03.11
Attuatore per veneziane 1 canale 3 A da incasso
Attuatore per veneziane 1 canale 3 A da incasso; Grigio chiaro; Anche per semplice
programmazione/messa in servizio con l´ETS3 Starter; Per il
comando di un azionamento 230 V~; Con due contatti di chiusura senza
potenziale interbloccati meccanicamente; Con 3 ingressi binari indipendenti per contatti
senza potenziale; Con tasto di programmazione; Con LED rosso di programmazione;
Confezionato con cavi;
Caratteristiche d´applicazione:
USCITA:
- Un canale per un motore veneziana o persiana avvolgibile
- Impostabile veneziana, persiana avvolgibile o aletta di ventilazione
- Tempo di commutazione durante la variazione di marcia impopstabile
- Prioritizzazione dei telegrammi in arrivo regolabile
per protezione solare e comando manuale
Protezione solare automatica per passare, in dipendenza della luminositá,
in una posizione parametrizzata della veneziana o delle persiane avvolgibili
- Funzione di sicurezza con sorveglianza cilclica e assegnazione
ai canali veneziana e persiana avvolgibile
Andare in una posizione di fine, parametrizzata con mesaggio di sicuezza
- Reazione dopo caduta di tensione bus e al ripristino impostabile
INGRESSI:
- Modalità d´azione degli ingressi parametrizzabile: effetto solamente come
comando ingressi derivato allegati all`uscita commutazione,
o effetto come generali ingressi binari separati sul bus
- Assegnazione libera della funzione commutazione, reg. luce, veneziane e
trasmettitore di valore per i 3 ingressi
- Oggetto di blocco per bloccare singoli ingressi
- Ritardo in caso di ripristino della tensione Bus e tempo anti urto
regolabili centralmente
- Comportamento in caso di ripristino della tensione Bus parametrizzabile
per ogni ingresso
- Limitazione velocità telegramma comune a tutti gli ingressi,
parametrizzabile
Funzione interruttore:
- Due oggetti di commutazione indipendenti per ogni ingresso
- Comando regolabile singolarmente nel fronte crescente e decrescente
(On, Off, Toggle, nessuna reazione)
- Invio ciclico indipendente dell´oggetto commutazione in dipendenza del fronte più
precisamente
in dipendenza della funzione valore oggetto
Funzione reg. luce:
- Comando a uno o due tasti (bilanciere)
- Tempo tra reg. luce e commutazione e livelli reg. luce
regolabili
- Possibile invio di ripetizione telegramma e telegramma di stop
Funzione veneziana:
- Comando a fronte in salita regolabile
(nessuna funzione, SU, GIÙ, Toggle)
- Concetto di comando parametrizzabile
- Tempo regolabile tra corto e lungo tempo di funzionamento
- Tempo di spostamento lamelle regolabile
Funzione di trasmettitore valore e richiamo di scenari luce
- Fronte (come pulsante NO, come pulsante NC, interruttore)
e valore a fronte parametrizzabili
- Possibile regolazione valore sul comando
- Salvataggio dello scenario senza richiamo precedente
Dati tecnici:
- Tensione di alimentazione tramite Bus 21 – 32 V=
- Max. potere d´interruzione per 230 V, 50/60 Hz
- Potere di interuzione max. 1 motore 600 VA
- Temperatura di esercizio -5 - +45 °C
- Lunghezza cavo della linea Bus+ingressi ca. 33 cm, prolungabile a max. 5
m
- Lunghezza linea di carico ca. 20 cm
- Dimensioni (Diametro x h) 53 x 28 mm
pezzi
pagina
65
03.50.03.20
Attuatore per riscaldamento 6 canali Triac, 24V CA a
parete
L´attuatore per riscaldamento 6 canali Triac 24V CA a parete puó essere usato come
controllo di azionatori per valvole termoelettriche 24V. L´attuatore di riscaldamento
puó controllare fino a un massimo di 6 zone di riscaldamento e 13
azionatori per valvole termoelettriche
Sono a disposizione le seguenti funzioni:
- Canale/modo seleziona il modo di lavoro tra regolazione a commutazione (a 2 punti) e
continua (PI)
- Vigilanza degli oggetti "variazione grandezza". In assenza
di variazioni grandezza viene avviato un programma di emergenza.
- Possibilitá di sovracontrollo della variazione grandezza attraverso oggetti
„esercizio forzato".
- Attraverso l´oggetto „esercizio estate" l´attuatore per riscaldamento viene
disattivato. Nella esercizio estate, se desiderato, puó essere eseguito
un programma di protezione valvola.
- determinazione delle costanti di variazioni grandezze massime,
per il controllo di flusso di una caldaia.
- Sbloccaggio automatico dell`azionatore per valvola dopo l´accensione.
Dati tecnici:
Tensione d´esercizio: 230V, 50/60Hz risp. Sec. 24V~
Tensione di uscita: 24V~
Corrente di uscita: max. 1A/ zona riscaldamento
Massimi azionatori per valvole termoelettriche collegabili: 13
Dimensioni (h/p/l): 70x75x302mm
Tipo di collegamenti uscite: tecnologia morsetti a spina senza viti
Consumo di energia (senza carico): 3 Watt
Fusibile: 2 A ritardato
Temperatura d´esercizio: 0-50°C
Indicazione modalitá d´esercizio tramite LED.
Completo di alacciamento delle testine esistenti all attuattore.
pezzi
pagina
66
03.50.03.22
Attuatore analogico 4 canali, per mont. su guida
Attuatore analogico 4 canali, per mont. su guida, grigio chiaro; Riceve telegrammi
instabus EIB e li converte in segnali di corrente e/o tensione,
ad es. Per la tecnologia di riscaldamento, climatizzazione e ventilazione
Con 4 uscite analogiche indipendenti; Tipo di segnale di uscita:
(0 … 10 V, 0 … 1 V, 0 … 20 mA, 4 … 20 mA); Stato uscita valutabile
tramite oggetto di stato e/o commutazione; Espandibile con
modulo attuatore analogico 4 canali;Con sistema ad interfaccia per
modulo attuatore analogico; Con tasto di programmazione; Con LED
rosso di programmazione; Con LED verde/rosso di stato (esercizio/errore);
Collegamento bus tramite morsetto di collegamento; Con morsetti a vite;
Necessita di un alimentatore 24 V AC per il funzionamento.
Caratteristiche d´applicazione:
Per ogni canale programmabile separatamente: Tipo di segnale di uscita
(0 … 10 V, 0 … 1 V, 0 … 20 mA, 4 … 20 mA); - Formato del
valore d´ingresso (8 bit o 16 bit); Esercizio-attuatore reg. luce (con
oggetti d´ingresso 8-bit); Valore di uscita dopo inizializzazione; Fino a
due guide-forzate; Sorveglianza ciclica delle grandezze d´ingresso;
Reazione durante la sovrascrittura del tempo di sorveglianza impostabile;
Comportamento in caso della caduta di tensione bus impostabile;
Comportamento in caso di ritorno tensione Bus impostabile.
Dati tecnici:
- Tensione d´esercizio tramite Bus 21 - 32 V=
- Tensione ausiliaria 24 V~
- Frequenza 50/60 Hz
- Tensione uscite 0-1; 0-10 V
- Tensione di carico di uscita > 1 kOhm
- Corrente di uscita 0-20, 4-20 mA
- Corrente di carico di uscita < 500 Ohm
- Corrente di uscita max. 20 mA/canale
- Corrente assorbita max. 170 mA
- Guide forzate (oggetti 1 bit) per canale 2
- Temperatura d´esercizio: -5 - +45 °C
- Per mont. su guida 4 unitá modulari, dimensioni (l x h x p) 72 x 90 x 70 mm
- Altezza d´installazione da binario DIN 63 mm
pezzi
03.50.03.23
Attuatore per fancoil 2 canali 10 A per mont. su guida
Attuatore per fancoil 2 canali 10 A con contatti NO, comando manuale, indicazione di stato,
per mont. su guida, grigio chiaro;
Per il comando elettrico di ventilconvettori;
Per la conversione di telegrammi variazione di grandezza RTA in posizione valvole e
livelli di azionamento velocitá ventilatore; Comando di 1 o 2 canali di ventilazione con 6 o 3
livelli di azionamento velocitá ventilatore; Per modalitá di esercizio riscaldamento,
raffreddamento, riscaldamento e raffreddamento;
Controllo manuale di ventilatori tramite sensori a tasti o
pannelli di comando; Uso di canali liberi per il comando di carichi;
4 pulsanti di comando manuale per il controllo di
valvole/livello ventilazione cosí come funzioni Bus On/Off; Azionamento manuale
possibile anche senza Bus ad es. In cantiere; Con tasto di programmazione
e LED rosso di programmazione; Con 8 LED di stato rossi e 3 LED rossi
come indicazione di azionamento manuale; Collegamento Bus tramite
morsetto di collegamento; Con morsetti a vite.
Caratteristiche tecniche:
Tensione d´esercizio tramite Bus 21 - 32 V=
Max. potere d´interruzione per 230 V, 50/60 Hz
Lampade a incandescenza 230 V 2300 W
Lampade alogene 230 V 2300 W
Trasformatori convenzionali 1200 W
Trasformatori elettronici 1500 W
Lampade fluorescenti non compensate 1000 W
Lampade fluorescenti compensate in parallelo 1160 W / 140µF
Temperatura d´esercizio: -5 - +45 °C
Per mont. su guida 4 unitá modulari
Dimensioni (l x h x p) 72 x 90 x 70 mm
Altezza d´installazione da binario DIN 63 mm
pezzi
pagina
67
03.50.04
03.50.04.01
Ingressi
Ingresso binario 4 canali 230 V AC per mont. su
guida
Ingresso binario 4 canali 230 V AC per mont. su guida, grigio chiaro; Con 4 LED
per indicare i segnali di ingresso applicati; Montaggio
su guida Din; Come interfaccia KNX/EIB per sistemi d´installazione
convenzionali con apparecchiature di commutazione 230 V; Compreso dei
suoi quattro ingressi 230 V- segnali di tensione indipendenti
l´uno dall´altro e invia telegrammi sul KNX/EIB
a seconda delle impostazioni d´applicazione.
Possibile assegnazione di varie funzioni ai 4 ingressi;
Caratteristiche d´applicazione:
Libera assegnazione delle funzioni interruttore, reg. luce, veneziana,
trasmettitore valore ai 4 ingressi; Libera assegnazione della funzione
"contatore di impulsi" e di commutazioni agli ingressi 1 e 2
(ingressi 3 e 4 riservati per i segnali sincroni);
Indicazione di segnale attraverso 4 LED gialli di stato, i LED di stato si illuminano
a segnale applicato e non sono parametrizzabili. Oggetto di blocco
per bloccare singoli ingressi (polaritá dell´oggetto di blocco
impostabili). Ritardo quando ritorna la tensione Bus e
tempo anti urto regolabili centralmente. Comportamento quando ritorna
la tensione Bus parametrizzabile separatamente per ogni ingresso.
Limitazione velocità telegramma generale per tutti gli ingressi
parametrizzabile.
Funzioni: interruttore (ON, OFF, TOGGLE), reg. Luce (reg. luce unadue superfici), veneziana (servizio a una- due superfici),
richiamo di scenari con funzione di salvataggio,
richiamo discenari senza funzione di salvataggio, trasmettitore di valore
luminositá, trasmettitore di valore temperatura, contatore di impulsi (solo canale 1 e
2), contatore di commutazioni (solo canale 1 e 2).
Dati tecnici:
Larghezza: per mont. su guida 2 unitá modulari, 35 mm
Altezza: 90 mm
Tipo protezione: IP 20
Temperatura ambiente: -5 °C bis +45 °C
Temperatura di immagazzinamento: -25 °C fino +75 °C(immagazinamento sopra +45 °C
riduce la durata della vita)
Tipo di montaggio: montaggio a scatto su guida Din
Alimentazione instabus EIB: Tensione: 24 V DC (+6 V / -4 V);
Consumo di energia: max. 240 mW (I = 10 mA); Collegamento:
morsetto di collegamento e giunzione instabus;
Ingressi:
- Quantitá: 4;
- Segnale di tensione: 110 V … 230 V AC 10 %; 50 / 60Hz;
- Segnale di corrente: ca. 7 mA a 230 V AC per ogni ingresso (max.
corrente lampade a incandescenza < 2 mA per rilevazione sicura dello "0");
- Consumo di potenza per canale: ca. 1,6 VA a 230 V AC per
ingresso
- Durata del segnale per il conteggio di impulsi: t.min. = 200 ms a
rapporto pause impulsi 1:1
- Rilevazione segnale: segnale "0": 0 ... 70 V AC, segnale "1": > 90 V AC;
- Ritardo segnale: fronte crescente: ca. 2 ms, fronte decrescente:
ca. 40 ms
- Lunghezza della linea d´ingresso: max. 100 m (non schermata)
- Collegamento: morsetti a vite
pezzi
pagina
68
03.50.04.02
Ingresso binario 6 canali 24 V AC/DC per mont. su
guida
Ingresso binario 6 canali 24 V AC/DC per mont. su guida, con 6 LED
per indicare i segnali di ingresso applicati;
L´ingresso binario 6 canali 24 V AC/DC é un
componente instabus per il mont. su guida Din.
L´ingresso binario registra segnali di tensione da 24 V
con i suoi sei ingressi indipendenti e invia
in corrispondenza al Software telegrammi sul EIB.
Questi, per esempio, possono essere telegrammi per commutare,
per reg. Luci (anche reg. Luce a singola superficie) o per controllare veneneziane.
É possibile anche programmare funzioni di trasmettitore valori,
come ed esempio trasmettitore di valori reg. Luce, richiamo di scenari luce, trasmettitore
di valore temperatura risp. Trasmettitore di valore luminositá. Inoltre, i 6 Ingressi
possono venire assegnati indipendentemente alle varie funzioni.
L´ingresso binario offre anche la possibiliá di bloccare
mirati ingressi individuali.
Caratteristiche d´applicazione:
Commutare (ON, OFF, On/Off), reg. Luce (reg. luce a unadue superfici), veneziana (servizio a una- due superfici),
richiamo di scenari con funzione di salvataggio,
richiamo di scenari senza funzione di salvataggio, trasmettitore di valore
luminositá, trasmettitore di valore temperatura, contatore di impulsi (solo canale 1 e
e 2, canali 3 e 4 sono gli ingressi corrispondenti per il
segnale sincrono), contatore di commutazioni (solo canale 1 e 2).
Dati tecnici:
Forma di costruzione: per mont. su guida 2 unitá modulari
Colore involucro: grigio chiaro
Larghezza: 3 unitá modulari, 35 mm
Altezza: 90 mm
Tipo protezione: IP 20
Marchio di controllo (approvazione): EIB
Temperatura ambiente: -5 °C bis +45 °C
Temperatura di immagazzinamento: -25 °C fino +75 °C(immagazinamento sopra +45 °C
riduce la durata della vita)
Distanze minime: nessuna
Tipo di montaggio: montaggio a scatto su guida Din (guida
dati non necessaria)
Alimentazione instabus EIB: Tensione: 24 V DC (+6 V / -4 V);
Consumo di energia: typ. 150 mW; Collegamento: morsetto di collegamento e
giunzione instabus
Alimentazione esterna: --Comportamento in caso di mancanza di energia elettrica; Solo tensione Bus: nessuna
reazione; Tensione Bus e di rete: nessuna reazione;
Comportamento al ripristino: Solo tensione Bus:
software dipendente; Tensione Bus e di rete: software dipendente;
Ingresso: Quantitá: 6; Segnale di tensione: 8 ... 42 V AC / DC; 50 / 60Hz;
Segnale di corrente: ca. 4 mA a 24 V AC / DC per ogni ingresso;
Consumo di potenza per canale: ca. 100 mW a 24 V AC / DC per
ingresso; Durata del segnale per il conteggio di impulsi: Tmin. = 200 ms a
rapporto pause impulsi 1:1; Rilevazione segnale: segnale "0":
0 ... 1,8 V AC, -42 V ... 1,8 V DC; Segnale "1": > 8 V AC / DC;
Ritardo segnale: fronte crescente: ca. 2 ms, fronte decrescente:
ca. 40 ms; Lunghezza della linea d´ingresso: max. 100 m (non schermata)
Collegamento: morsetti a vite 0,2 4 mm² filo unico, rigido; 2 x 0,2 2,5
mm² filo unico, rigido; 0,75 4 mm² filamenti sottili, flessibile, senza capo corda aderente
(puntale); 0,5
2,5 mm² filamenti sottili, flessibile, con capo corda aderente (puntale).
pezzi
03.50.05
03.50.05.01
orologi
Orologio
Orologio EIB con staffa per il montaggio su pareto o soffitto con accoppiatore bus
integrato,rotondo, D=30 o D=40 cm, involucro plastico bianco con plexiglas resistente agli
urti. Quadrante bianco con numeri arabi neri secondo DIN 41091.
Lancietta die minuti e delle ore nere e lancietta die secondi rossa. Nel caso di assenza
alimentazione dal bus, nell'apparecchio é integrato un accumulatore integrato con autonomia
pagina
69
per 10 giorni.
Software:
L'orologio dovrà ricevere al minimo ogni 48 ore un telegramma con l'ora esatta in formato
EIS 3. Con la ricezione del telegramma orario, l'orologio viene sincronizzato
automaticamente. Se l'orologio non riceve per un periodo impostabilie nessun telegramma
orario, richiede la spedizione di questo. Questa richiesta di orario viene spedita anche in
caso di ritorno dell'alimentazione. Se varie richieste dell'orario rimangono senza risultato,
viene inoltrato il messaggio "manca orario" nel bus.
Alimentazione
- 24 V DC, avviene tramite la linea bus
Allacciamento
- Morsetti bus
Temperatura d'ambiente
- servizio –5°C … 45°C
Tipo: Theben Osiria 23x o 24x EIB/KNX o equivalente
03.50.05.01.a
monofacciale
Orologio secondario KNX con numeri arabi neri su fondo bianco, diametro 30cm. Involucro in
materiale plastico, colore custodia bianco,
Altezza:
60mm,
Diametro:315mm
pezzi
03.50.05.01.b
bifacciale
Orologio secondario da parete, bifacciali numeri arabi, forma rotonda, materiale della
custodia metallica, colore bianco, con staffa di montaggio a parete o soffitto (150mm),
altezza 116 millimetri,
diametro 420mm,
pezzi
03.50.06
03.50.06.10
Allarme Bagno
Allarme bagno completo tirante, puls reset, gegn.
fuoriporta e I/O di comando KNX
Completo di:
-Attuatore di commutazione a 1 canale di uscita a contatto di chiusura 16 A, e 2 ingressi
binari indipendenti per contatti senza potenziali, da incasso
Con tasto di programmazione;
Con LED rosso di programmazione;
Confezionato con cavi
Dati tecnici:
Tensione di alimentazione tramite Bus 21 – 32 V=
Max. potere d´interruzione per 230 V, 50/60 Hz 16A
Temperatura di esercizio -5 - +45 °C
Lunghezza cavo della linea Bus+ingressi ca. 33 cm, prolungabile a max. 5m
Lunghezza linea di carico ca. 20 cm
Diametro del foro centrale 7,5 mm
Dimensioni (Diametro x h) 53 x 28 mm
Pulsante
a tiraggio con scatola portafrutto montato a ca. 2mt di altezza completo di
attuatore
Pulsante
di annullo con spia con scatola portafrutto montato a ca 1mt di altezza
Segnalazione
fuoriporta con ronzatore e spia con scatola portafrutto montato sopra la porta
di ingresso.
tubazione
e cablaggio tra i componenti
morsetti
a mantello e accessori.
linea
dorsale 230V in partenza dal rispettivo quadro di distribuzione
linea
dorsale KNX EIB in partenza dal rispettivo quadro di distribuzione (lunghezza massima
20 m),
incluso
quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere per
dare l´opera compiuta a regola d´arte.
pezzi
pagina
70
03.50.06.11
Allarme bagno fuoriporta centrale e I/O di comando
KNX
Completo di:
-Attuatore di commutazione a 1 canale di uscita a contatto di chiusura 16 A, e 2 ingressi
binari indipendenti per contatti senza potenziali, da incasso
Con tasto di programmazione;
Con LED rosso di programmazione;
Confezionato con cavi
Dati tecnici:
Tensione di alimentazione tramite Bus 21 – 32 V=
Max. potere d´interruzione per 230 V, 50/60 Hz 16A
Temperatura di esercizio -5 - +45 °C
Lunghezza cavo della linea Bus+ingressi ca. 33 cm, prolungabile a max. 5m
Lunghezza linea di carico ca. 20 cm
Diametro del foro centrale 7,5 mm
Dimensioni (Diametro x h) 53 x 28 mm
Segnalazione
fuoriporta con ronzatore e spia con scatola portafrutto.
tubazione
e cablaggio tra i componenti
morsetti
a mantello e accessori.
linea
dorsale 230V in partenza dal rispettivo quadro di distribuzione
linea
dorsale KNX EIB in partenza dal rispettivo quadro di distribuzione (lunghezza massima
20 m),
incluso
quant´altro per il posizionamento e fissaggio dei singoli componenti e ogni onere per
dare l´opera compiuta a regola d´arte.
pezzi
03.60
Impianti d'illuminazione
I singoli apparecchi d'illuminazione si intendono compreso la fornitura ed il montaggio funzionante con tutti gli accessori
di montaggio, allacciamento, cablaggio, coperture, lampade ecc.
03.60.01
03.60.01.01
Illuminazione d'emergenza
LET1 - App. d'ill. d'emerg. da incasso RESCLITE
ESCAPE LED
Apparecchio di sicurezza LED per illuminazione di vie di fuga; incasso a soffitto; per
alimentazione centrale, senza sorveglianza; altezza locali da 2,2 a 7 m; high power LED di
tonalità diurna; gestione termica ottimizzata da grossi dissipatori in pressofusione di
alluminio. Box in PC per incasso in parete; riflettore e lente in policarbonato (PC); armatura
in pressofusione di alluminio, verniciato a polvere in bianco, RAL 9016; innesti per cablaggio
passante fino a 2,5mm²; protetto da colpi di pallone.
Potenza totale: 5 W;
alimentazione: 230V AC, 220V DC;
selettore per numerazione meccanica;
Misure: Ø85 x 46 mm; IP20; peso: 0.26 kg.
Apparecchio cablato senza alogeni.
pezzi
pagina
71
03.60.01.02
LET2 - App. d'ill. d'emerg. da incasso RESCLITE
SPOT LED
Apparecchio di sicurezza LED per illuminazione di punti pericolosi e dispositivi di pronto
soccorso o antincendio con min. 5lx; incasso a soffitto; per alimentazione centrale, senza
sorveglianza; altezza locali da 2,2 a 5 m; high power LED di tonalità diurna; gestione termica
ottimizzata da grossi dissipatori in pressofusione di alluminio; box in PC per l'incasso in
soffitto; lente in policarbonato (PC); armatura in pressofusione di alluminio, verniciato a
polvere in bianco, RAL 9016; montaggio rapido e senza utensili; manutenzione senza
utensili; innesti per cablaggio passante fino a 2,5mm²; protetto da colpi di pallone.
Potenza totale: 5 W;
Alimentazione: 230V AC, 220V DC;
Selettore per numerazione meccanica;
Misure: Ø85 x 28 mm; IP20; peso: 0.26 kg.
Apparecchio cablato senza alogeni.
pezzi
03.60.01.03
LET3 - App. d'ill. d'emerg. in vista da parete IP65
RESCLITE WALL
Apparecchio di sicurezza LED per illuminazione di vie di fuga; montaggio a parete; per
alimentazione centrale, senza sorveglianza; altezza locali da 2,2 a 4,5 m; high power LED di
tonalità diurna; gestione termica ottimizzata da grossi dissipatori in pressofusione di
alluminio; riflettore e lente in policarbonato (PC); armatura in pressofusione di alluminio,
verniciato a polvere in bianco, RAL 9016; supporto in lamiera d'acciaio zincata; rifrattore
bianco, in PC rinforzato con fibre di vetro e parte trasparente in PC; l’armatura si fissa sul
supporto con rapidità e senza utensili; manutenzione senza utensili; innesti per cablaggio
passante fino a 2,5mm²; possibilità di ingresso cavi laterale.
Potenza totale: 5 W;
alimentazione: 230V AC, 220V DC;
selettore per numerazione meccanica;
Misure: 200 x 130 x 59 mm;
peso: 0.93 kg.
Apparecchio cablato senza alogeni; IP65
Adatto per montaggio all'esterno
pezzi
03.60.01.04
LET4 - Apparecchio pittogramma LED monofacciale
22m
Apparecchio pittogramma LED, per alimentazione centrale, senza sorveglianza. Montaggio a
plafone; armatura in policarbonato stampato a iniezione in colore bianco; alimentatore LED
senza numerazione. Montaggio semplificato. Assenza di manutenzione grazie alla
tecnologia LED; durata di 50.000h con rimanente 70% del flusso iniziale. Tensione
alimentata: 220/240V AC/DC. Potenza totale: 4.5 W.
Distanza di riconoscimento: EN–22 m.
Protezione: IP42, classe isolamento: SC2.
Circuito permanente: da -20°C a +40°C,
Circuito in emergenza: da -20°C a +45°C.
Misure dell’apparecchio con segnaletica: 232 x 46 x 176 mm; peso: 0.42 kg; apparecchio
cablato senza alogeni.
Simbolo uscita di sicurezza per rifrattore CROSSIGN 110 AB/TEC in PC stampa digitale
opale, fissato sulla lastra di policarbonato trasparente.
Direzione della freccia: 2x secondo necessitá.
pezzi
pagina
72
03.60.01.05
LET5 - Apparecchio pittogramma LED bifacciale 22m
Apparecchio pittogramma LED, per alimentazione centrale, senza sorveglianza. Montaggio a
plafone; armatura in policarbonato stampato a iniezione in colore bianco; alimentatore LED
senza numerazione. Montaggio semplificato. Assenza di manutenzione grazie alla
tecnologia LED; durata di 50.000h con rimanente 70% del flusso iniziale. Tensione
alimentata: 220/240V AC/DC. Potenza totale: 4.5 W.
Distanza di riconoscimento: EN–22 m.
Protezione: IP42, classe isolamento: SC2.
Circuito permanente: da -20°C a +40°C,
Circuito in emergenza: da -20°C a +45°C.
Misure dell’apparecchio con segnaletica: 232 x 46 x 176 mm; peso: 0.42 kg; apparecchio
cablato senza alogeni.
Simbolo uscita di sicurezza per rifrattore CROSSIGN 110 AB/TEC in PC stampa digitale
opale, fissato sulla lastra di policarbonato trasparente.
Direzione della freccia: 2x secondo necessitá.
pezzi
03.60.01.06
LET6 - Apparecchio pittogrammata monofacciale
LED, DALI 22m
Apparecchio pittogrammato LED, alimentazione centrale con sorveglianza del singolo
apparecchio via DALI; livello della luce di emergenza regolabile. Montaggio a plafone o
parete; armatura in policarbonato stampato a iniezione in colore bianco; alimentatore LED a
2 canali, con numerazione ottica e meccanica e funzione “Maintenance". Montaggio
semplificato. Assenza di manutenzione grazie alla tecnologia LED; durata di 50.000h con
flusso luminoso costante.
Funzione ERI con due LED aggiuntivi high power e lenti asimmetriche, girevoli di 360° e
fissabili a passi di 90°, per illuminazione di vie di fuga.
Retroilluminazione omogenea del pittogramma con LED low power di luminanza > 500 cd/m²
sulla parte bianca.Tensione alimentata: 220/240V AC/DC.
Potenza totale: 4.5 W. Protezione: IP42, classe isolamento: SC2;
Circuito permanente: da -20°C a +40°C, circuito in emergenza: da -20°C a +45°C.
Misure dell’apparecchio con segnaletica: 232 x 46 x 176 mm; peso: 0.43 kg; apparecchio
cablato senza alogeni. Lunghezza del cavo dalla sorgente di emergenza all’ultimo
apparecchio max. 300 m.
Equipaggiato con:
Simbolo uscita di sicurezza per rifrattore in PC stampa digitale opale, fissato sulla lastra di
policarbonato trasparente.
Direzione della freccia: 1x verso il basso, 1x bianco non stampato.
Distanza di riconoscimento: EN–22 m, VKF–11 m.
Misure: 222 x 5 x 110 mm. Peso: 0.19 kg.
pezzi
03.60.01.07
LET7 - App. d'ill. d'emerg. a plaffone RESCLITE
ESCAPE LED
Apparecchio di sicurezza LED per illuminazione di vie di fuga con min. 1lx; a plafone; per
alimentazione centrale, senza sorveglianza;
altezza locali da 2,2 a 7 m; high power LED di tonalità diurna; gestione termica ottimizzata
da grossi dissipatori in pressofusione di
alluminio; riflettore e lente in policarbonato (PC); armatura in pressofusione di alluminio,
verniciato a polvere in bianco, RAL 9016;
supporto in lamiera d'acciaio zincata; l’armatura si fissa sul supporto con rapidità e senza
utensili; manutenzione senza utensili;
innesti per cablaggio passante fino a 2,5mm²; possibilità di ingresso cavi laterale; protetto da
colpi di pallone.
Potenza totale: 5 W;
alimentazione: 230V AC, 220V DC;
selettore per numerazione meccanica;
Misure: 146 x 146 x 51 mm;
IP40;
peso: 0.55 kg.
Apparecchio cablato senza alogeni.
pezzi
pagina
73
03.60.01.08
LET8 - App. d'ill. d'emerg. a plaffone RESCLITE
SPOT LED
Apparecchio di sicurezza LED per illuminazione di punti pericolosi e dispositivi di pronto
soccorso o antincendio con min. 5lx; a plafone; per alimentazione centrale, senza
sorveglianza; altezza locali da 2,2 a 7 m; high power LED di tonalità diurna; gestione termica
ottimizzata da grossi dissipatori in pressofusione di alluminio; lente in policarbonato (PC);
armatura in pressofusione di alluminio, verniciato a polvere in bianco, RAL 9016; supporto in
lamiera d'acciaio zincata; l’armatura si fissa sul supporto con rapidità e senza utensili;
manutenzione senza utensili; innesti per cablaggio passante fino a 2,5mm²; possibilità di
ingresso cavi laterale; protetto da colpi di pallone.
Potenza totale: 5 W;
alimentazione: 230V AC, 220V DC;
selettore per numerazione meccanica;
Misure: 146 x 146 x 37 mm;
IP40;
peso: 0.55 kg.
Apparecchio cablato senza alogeni
pezzi
03.60.01.09
LET9 - App. d'ill. d'emerg. a plaffone RESCLITE
ANTIPANIC LED
Apparecchio di sicurezza LED per illuminazione antipanico di min. 0,5lx conf. EN 1838; a
plafone; per alimentazione centrale, senza sorveglianza; altezza locali da 2,2 a 5 m; high
power LED di tonalità diurna; gestione termica ottimizzata da grossi dissipatori in
pressofusione di alluminio; lente in policarbonato (PC); armatura in pressofusione di
alluminio, verniciato a polvere in bianco, RAL 9016; montaggio rapido e senza utensili;
manutenzione senza utensili; innesti per cablaggio passante fino a 2,5mm²; protetto da colpi
di pallone.
Potenza totale: 5 W;
alimentazione: 230V AC, 220V DC;
selettore per numerazione meccanica;
Misure: 146 x 146 x 37 mm;
IP40;
peso: 0.55 kg.
Apparecchio cablato senza alogeni.
pezzi
03.60.01.10
LET10 - App. d'ill. d'emerg. a plaffone RESCLITE
SPOT LED IP65
Apparecchio di sicurezza LED per illuminazione di punti pericolosi e dispositivi di pronto
soccorso o antincendio con min. 5lx; a
plafone; per alimentazione centrale, senza sorveglianza; altezza locali da 2,2 a 7 m; high
power LED di tonalità diurna; gestione
termica ottimizzata da grossi dissipatori in pressofusione di alluminio; lente in policarbonato
(PC); armatura in pressofusione di
alluminio, verniciato a polvere in bianco, RAL 9016; rifrattore bianco, in PC rinforzato con
fibre di vetro e parte trasparente in PC; il
rifrattore si fissa con avvitamento; innesti per cablaggio passante fino a 2,5mm²; possibilità di
ingresso cavi laterale; protetto da colpi
di pallone.
Potenza totale: 5 W;
alimentazione: 230V AC, 220V DC;
selettore per numerazione meccanica;
Misure: 200 x 130 x 57 mm;
IP65;
peso: 0.95 kg.
Apparecchio cablato senza alogeni
Adatto per montaggio all'esterno
pezzi
pagina
74
03.60.01.11
LET11 - App. d'ill. d'emerg. autonoma 5W; 1h; IP65
con autodiagnosi
*02.01..10.01
Apparecchio autonomo per montaggio a vista:
- Lampada LED (due LED da 1W)
- Flusso luminoso in emergenza: 150 lm
- Conforme a EN60598-2-22
- Batteria Ni-Mh 4,8V
- Autonomia: 1h
- Autodiagnosi
- IP65
- Corpo in policarbonato
- Dimensioni: 142x263x55mm
- Classe isolamento: Classe II
- Ricarica batteria entro 12h
- Curva fotometrica: antipanico
cad
pagina
75
03.60.01.100
Centrale
Unità centrale per l'alimentazione con sorveglianza di apparecchi LED per illuminazione e
segnaletica di sicurezza. Unità LPS certificata TÜV per impianti di illuminazione di sicurezza
conf. EN 50172. Espansione fino a 600 apparecchi LED per illuminazione e segnaletica di
sicurezza.
- Visualizzazione su base web browser
- Display touch a colori con primo avviamento guidato in modalità WIZARD
- Funzione registro > 3 anni
- Due interfaccia TCP/IP
- Interfaccia USB 2.0 per up/download di dati
- Spazioso vano cavi per semplificare il cablaggio
- Possibilità di collegare i cavi dall'alto e dal basso
- Morsetti per tutte le uscite dei conduttori
- Tre moduli per doppio circuito a innesto
- Quattro uscite con innesti opzionali per derivazioni
- Carica batterie eseguita a temperatura ottimizzata
- Set batterie 7 Ah
- Tensione: 230 V ±10 %, frequenza: 50 Hz, tensione d'uscita: 230 V AC (rete), 220 V DC
(emergenza)
- Potenza impegnata massima 5,5 kVA
Dati tecnici generali della centrale:
- Tensione nominale: 230 V AC ±10 %, 50 Hz
- Potenza: 5,5 kVA (al completo, in funzione dei carichi)
- Potenza impegnata: 50 W (pieno carico)
- Collaudi: TÜV Rheinland / CE / EN 50171 per impianti conf. EN 50172
- Materiale armatura: lamiera d'acciaio, verniciato a polvere
- Misure: 1200 x 600 x 250mm
- Montaggio: Quadro elettrico da parete
- Colore: armatura grigio chiaro (RAL 7035)
- Protezione: IP20
- Temperatura ambiente ammessa: 0 °C ... +40 °C (Ta ideale 20 °C -> massima durata)
- Innesti per 3 schede di circuiti finali a due canali (massimo 6 linee)
- Innesti per 4 schede d'uscita per alimentare sottostazioni
- Classe isolamento: Classe I
- Peso: ca. 47.5 kg
MODULO INGRESSO on/off
La centrale è dotata di un modulo d'ingresso per 4 contatti puliti.
MODULO CIRCUITO
La centrale è dotata di tre moduli. Ogni modulo alimenta e sorveglia due circuiti. Ogni
circuito è formato da 20 apparecchi segnaletici e di sicurezza 230V AC / 216 V DC. Tutti gli
apparecchi collegati e compatibili AC/DC possono essere accesi per circuiti. La sorveglianza
viene tarata con intervento manuale (pin) oppure con il display di ONLITE central eBox.
Dati tecnici di un modulo:
- Tensione d'uscita :230 V 50 Hz / 216 V DC (189 - 249 V DC)
- Potenza:
- AC: 430 VA per circuito
- DC: 200 W per circuito
- Collaudi: TÜV Rheinland / CE / EN 50171 per impianti conf. EN 50172
- Misure: 216 x 69 x 70mm
- Materiale: armatura policarbonato
- Montaggio: Fissaggio con viti Torx TX20
- Barra morsetti: a taglio, 96 poli
- Colore armatura: grigio (RAL 7012)
- Protezione: IP20
- Classe isolamento: Classe II (doppio isolamento)
- Temperatura ambiente ammessa: Ta 0...50°C
- Morsetti: 1,5 - 2,5 mm² (cavi rigidi o flessibili)
- Morsetti: 0,75 - 2,5 mm² (cavi rigidi o flessibili)
- Fusibili: 6 x 3,15 AT, fusibili 6 x 32 mm
MODULO ALIMENTAZIONE SCM
La centrale è dotata di due moduli SCM per comandare/alimentare 2 sottostazioni.
ACCU SET 7Ah
La centrale è dotata di un ACCU SET 7Ah.
Dati tecnici
• Griglie OGiV High Rate (piombo/calcio)
• Conf. classe EUROBAT high performance
• Durata utile 10 anni @ 20°C di temperatura ambiente
• Armatura e coperchio ABS
• Poli con innesti piatti MP 6,3
• Emissione di gas scarsissima
• Autoscarica contenuta
• Nessuna limitazione nel trasporto
pagina
76
• Recycling al100%
• Senza manutenzione per tutta la durata utile
• Tensione nominale 18x12 V / 216 V DC
• Conf. DIN EN 60896
• Ventilazione conf. EN 50272pezzi
03.60.01.101
Sottostazione scuola
Sottostazione per alloggiare moduli opzionali di circuiti finali per sorvegliare max. 120
apparecchi LED di sicurezza e segnaletica dentro la stessa compartimentazione.
Dati tecnici generali della sottostazione:
- Tensione nominale: 230 V AC 50 Hz (L/N/PE)
- tensione batteria: 216 V DC (B+/B-/PE)
- Potenza:
- AC: 1000 VA (al completo, in funzione dei carichi)
- DC: 750 W (al completo, in funzione dei carichi)
- Potenza impegnata: 10 W (pieno carico)
- Collaudi: TÜV Rheinland / CE / EN 50171 per impianti conf. EN 50172
- Montaggio: Quadro elettrico da parete
- Materiale armatura: lamiera d'acciaio, verniciato a polvere
- Colore armatura: grigio chiaro (RAL 7035)
- Misure: 370 x 300 x 164mm
- Protezione: IP20
- Classe isolamento: Classe I
- Morsetti di raccordo: 1,5 ...4 mm²
- Temperatura ambiente ammessa: Ta max. 40 °C
- Peso ca. 9.3 kg
- Innesti: per 3 schede di circuiti finali a due canali (massimo 6 linee)
MODULO CIRCUITO
La sottostazione è dotata di due moduli. Ogni modulo alimenta e sorveglia due circuiti. Ogni
circuito è formato da 20 apparecchi segnaletici e di sicurezza 230V AC / 216 V DC. Tutti gli
apparecchi collegati e compatibili AC/DC possono essere accesi per circuiti. La sorveglianza
viene tarata con intervento manuale (pin) oppure con il display di ONLITE central eBox.
Dati tecnici di un modulo:
- Tensione d'uscita :230 V 50 Hz / 216 V DC (189 - 249 V DC)
- Potenza:
- AC: 430 VA per circuito
- DC: 200 W per circuito
- Collaudi: TÜV Rheinland / CE / EN 50171 per impianti conf. EN 50172
- Misure: 216 x 69 x 70mm
- Materiale: armatura policarbonato
- Montaggio: Fissaggio con viti Torx TX20
- Barra morsetti: a taglio, 96 poli
- Colore armatura: grigio (RAL 7012)
- Protezione: IP20
- Classe isolamento: Classe II (doppio isolamento)
- Temperatura ambiente ammessa: Ta 0...50°C
- Morsetti: 1,5 - 2,5 mm² (cavi rigidi o flessibili)
- Morsetti: 0,75 - 2,5 mm² (cavi rigidi o flessibili)
- Fusibili: 6 x 3,15 AT, fusibili 6 x 32 mm
pezzi
pagina
77
03.60.01.102
Sottostazione aula magna
Sottostazione per alloggiare moduli opzionali di circuiti finali per sorvegliare max. 120
apparecchi LED di sicurezza e segnaletica dentro la stessa compartimentazione.
Dati tecnici generali della sottostazione:
- Tensione nominale: 230 V AC 50 Hz (L/N/PE)
- tensione batteria: 216 V DC (B+/B-/PE)
- Potenza:
- AC: 1000 VA (al completo, in funzione dei carichi)
- DC: 750 W (al completo, in funzione dei carichi)
- Potenza impegnata: 10 W (pieno carico)
- Collaudi: TÜV Rheinland / CE / EN 50171 per impianti conf. EN 50172
- Montaggio: Quadro elettrico da parete
- Materiale armatura: lamiera d'acciaio, verniciato a polvere
- Colore armatura: grigio chiaro (RAL 7035)
- Misure: 370 x 300 x 164mm
- Protezione: IP20
- Classe isolamento: Classe I
- Morsetti di raccordo: 1,5 ...4 mm²
- Temperatura ambiente ammessa: Ta max. 40 °C
- Peso ca. 9.3 kg
- Innesti: per 3 schede di circuiti finali a due canali (massimo 6 linee)
MODULO CIRCUITO (DALI)
La sottostazione è dotata di un modulo circuito. È un modulo per alimentare e sorvegliare un
doppio circuito, ognuno formato da 20 apparecchi segnaletici e di sicurezza 230V AC / 216 V
DC, con piena comunicazione DALI bidirezionale. Tutti gli apparecchi collegati, che devono
essere in versione -NDA o –LDE, si accendono e sorvegliano singolarmente o suddivisi per
circuiti. Con la videata Web di ONLITE central eBox MS 1200/1700 si può impostare il
funzionamento misto di circuito permanente (DS), in emergenza (BS) oppure con luce
costante. Se non è necessario numerare gli apparecchi singolarmente, in tal caso si può
tarare la sorveglianza dei circuiti con intervento manuale (pin) oppure con il display di
ONLITE central eBox. Per le applicazioni in cinema e teatri si può integrare una gestione
della luce esterna assegnandola ai due circuiti tramite i morsetti DI/DI (ture DALI in“).
Dati tecnici di un modulo:
- Tensione d'uscita :230 V 50 Hz / 216 V DC (189 - 249 V DC)
- Potenza:
- AC: 430 VA per circuito
- DC: 200 W per circuito
- Collaudi: TÜV Rheinland / CE / EN 50171 per impianti conf. EN 50172
- Misure: 216 x 69 x 70mm
- Materiale armatura: policarbonato
- Montaggio: Fissaggio con viti Torx TX20
- Barra morsetti: a taglio, 96 poli
- Colore armatura: grigio (RAL 7012)
- Protezione: IP20
- Classe isolamento: Classe II (doppio isolamento)
- Temperatura ambiente ammessa: Ta 0...50°C
- Interfaccia: bus sistema (B1/B2)
- Morsetti: 1,5 - 2,5 mm² (cavi rigidi o flessibili)
- Morsetti: 0,75 - 2,5 mm² (cavi rigidi o flessibili)
- Fusibili: 6 x 3,15 AT, fusibili 6 x 32 mm
pezzi
pagina
78
03.60.01.103
Segnalazione remota
Panello di segnalazione remota dello stato dell'impianto d'illuminazione di sicurezza: "
impianto pronto per il funzionamento" / " impianto in modalità a batteria" / "disturbo
nell'impianto"
Dati tecnici:
- Collaudi: TÜV Rheinland / CE / EN 50171 per impianti conf. EN 50172
- Misure: 80 x 80 x 30mm
- Montaggio in scatola sotto traccia
- Materiale armatura: polistirolo, autoestinguente
- Colore armatura: grigio (RAL 7012)
- Protezione: IP20
- Classe isolamento: Classe II (doppio isolamento)
- Morsetti di raccordo: 0,5-1,5 mm²
- Temperatura ambiente ammessa: Ta 0...50°C
- Peso ca. 0.1 kg
- Completo si cavo di collegamento alla centrale attraverso sistema bus
Fornitura, installazione e messa in servizio compreso il cavo di collegamento alla centrale
con sistema di posa, tubazione, scatole ecc.
pezzi
03.60.01.104
Sorveglanza trifase
Apparecchio per sorveglianza trifase per il montaggio su guida DIN con larghezza di 2 unità
con un contatto in uscita.
La sorveglianza trifase serve a tenere sotto controllo le reti a corrente alternata rilevando
sottotensione o caduta della fase (ogni fase contro il conduttore neutro).
pezzi
03.60.02
03.60.02.01
Illuminazione ordinaria interna
LT1- Plafoniera 4x14W con lastra di plexiglas
ghiacciato reattore elettronico, incasso montata in
controsoffitto con moduli da 600 mm
Plafoniera con reattore elettronico con lastra di plexiglas ghiacciato, incasso montata in
controsoffitto con moduli da 600 mm
CORPO e TELAIO: In lamiera con bordo stretto e con la predisposizione di fori per il
fissaggio dello scuretto.
SCHERMO: Lastra piana di plexiglas ghiacciato.
CORNICE: In lamiera verniciata.
VERNICIATURA: Con polvere poliestere colore bianco, stabilizzato ai raggi UV.
PORTALAMPADA: In policarbonato e contatti in bronzo fosforoso. Attacco G5.
CABLAGGIO: Alimentazione 230V/50Hz. Cavetto rigido sezione 0.50 mm² e guaina di PVCHT resistente a 90°C secondo le norme CEI 20-20. Morsettiera 2P+T, con massima sezione
dei conduttori ammessa 2.5 mm².
MONTAGGIO: Ad incasso su doghe o pannelli modulo 600.
NORMATIVA: Prodotti in conformità alle vigenti norme EN60598-1 CEI 34-21, sono protetti
con il grado IP40 IK03 secondo le EN 60529,
ENEC. Installabili su superfici normalmente infiammabili.
CABLAGGI: Reattore elettronico.
Rendimento totale >60%
Completo di tubo fluorescenti 840
Dimensione: 596 x 596 x 82 mm
pezzi
pagina
79
03.60.02.02
LT2- Plafoniera 4x14W Dark light DALI da incasso
montata in controsoffitto con moduli da 600 mm
Plafoniera 4x14W Dark light DALI da incasso montata in controsoffitto con moduli da 600 mm
CORPO: In lamiera d'acciaio zincato preverniciato a forno.
OTTICA dark light: Ad alveoli a doppia parabolicità, in alluminio speculare 99,85 antiriflesso
ed antiridescente a bassa luminanza con trattamento di PVD
PORTALAMPADA: In policarbonato e contatti in bronzo fosforoso.
CABLAGGIO: Interamente automatizzato con prove elettriche sul 100% della produzione.
Alimentazione 230V/50Hz. Cavetto rigido sezione 0.50 mm² e guaina di PVC-HT resistente a
90°C secondo le norme CEI 20-20. Morsettiera 2P+T e con massima sezione dei conduttori
ammessa 2.5 mm².
EQUIPAGGIAMENTO: Connettore rapido per l'installazione elettrica e sportellino di apertura
per il collegamento elettrico. L'apertura dell'ottica si
ottiene senza l'utilizzo di utensili, essa rimane agganciata con cordine anti caduta.
MONTAGGIO: Ad incasso solo in appoggio sui traversini max 38mm
NORMATIVA: Prodotti in conformità alle vigenti norme EN60598-1 CEI 34-21, sono protetti
con il grado IP20IK07 secondo le EN 60529.
Installabili su superfici normalmente infiammabili.
Rendimento totale >70%
Dimensioni minime foro d'incasso: 572x572mm
Completo di tubo fluorescenti 840
pezzi
03.60.02.03
LT3- Downlight 2x18W reattore elettronico IP44
Downlight 2x18W reattore elettronico .
Corpo: In lamiera di acciaio stampato.
Riflettore: In policarbonato metallizzato con polveri di alluminio purissimo in alto vuoto con
procedimento di P.V.D. autoestinguente, con prismatura sfaccettata per un elevato
rendimento luminoso ed un maggior controllo della luce.
SCHERMO: Lastra piana di plexiglas .
Verniciatura: Con polvere poliestere colore bianco, stabilizzato ai raggi UV, previo
trattamento di fosfatazione.
Cablaggio: Alimentazione 230V/50Hz. Cavetto rigido sezione 0.50 mm² e guaina di PVC-HT
resistente a 90°C, secondo le norme CEI 20-20. Morsettiera 2P+T, con massima sezione dei
conduttori ammessa 2.5mm².
Normativa: Prodotti in conformità alle norme EN605981-CEI34-21.
Dimesione: 124mm Ø275mm IP44
Completo di tubo fluorescenti 840
pezzi
03.60.02.04
LT4- Plafoniera 2x28W con lastra di plexiglas
ghiacciato reattore elettronico, incasso montata in
controsoffitto con moduli da 600 mm
Plafoniera con reattore elettronico con lastra di plexiglas ghiacciato, incasso montata in
controsoffitto con moduli da 600 mm
CORPO e TELAIO: In lamiera con bordo stretto e con la predisposizione di fori per il
fissaggio dello scuretto.
SCHERMO: Lastra piana di plexiglas ghiacciato.
CORNICE: In lamiera verniciata.
VERNICIATURA: Con polvere poliestere colore bianco, stabilizzato ai raggi UV.
PORTALAMPADA: In policarbonato e contatti in bronzo fosforoso. Attacco G5.
CABLAGGIO: Alimentazione 230V/50Hz. Cavetto rigido sezione 0.50 mm² e guaina di PVCHT resistente a 90°C secondo le norme CEI 20-20. Morsettiera 2P+T, con massima sezione
dei conduttori ammessa 2.5 mm².
MONTAGGIO: Ad incasso su doghe o pannelli modulo 600.
NORMATIVA: Prodotti in conformità alle vigenti norme EN60598-1 CEI 34-21, sono protetti
con il grado IP40 IK03 secondo le EN 60529,
ENEC. Installabili su superfici normalmente infiammabili.
CABLAGGI: Reattore elettronico.
Rendimento totale >60%
Completo di tubo fluorescenti 840
Dimensione: 1196 x 294 x 82 mm
pezzi
pagina
80
03.60.02.05
LT5 - Corpo ill. stagno 1x35W IP65
Apparecchio stagno 1/35W; per T16, con reattore elettronico; armatura in poliestere
rinforzato con fibre di vetro, privo di alogeni, in grigio chiaro; rifrattore in PC (policarbonato)
stampato in pezzo unico e operato con prismi interni, montaggio con molle standard V2A su
soffitti, pareti o binari portanti; riflettore in lamiera d'acciaio zincato, verniciato in bianco.
Cablaggio passante, conduttori singoli standard (NYM) oppure cablaggio alternato
monolaterale dentro/fuori; innesto pentapolare. Omologato per montaggio in ambienti interni
oppure esterni coperti da tettoie.
Protezione: IP65,
classe isolamento: SC1, collaudo filo incandescente 850°C;
misure: 1594 x 112 x 112 mm;
Completo di tubo fluorescenti 840
pezzi
03.60.02.06
LT6 - Corpo ill. stagno 2x35W IP65
Apparecchio stagno 2/35W; per T16, con reattore elettronico; armatura in poliestere
rinforzato con fibre di vetro, privo di alogeni, in grigio chiaro; rifrattore in PC (policarbonato)
stampato in pezzo unico e operato con prismi interni, montaggio con molle standard V2A su
soffitti, pareti o binari portanti; riflettore in lamiera d'acciaio zincato, verniciato in bianco.
Cablaggio passante, conduttori singoli standard (NYM) oppure cablaggio alternato
monolaterale dentro/fuori; innesto pentapolare. Omologato per montaggio in ambienti interni
oppure esterni coperti da tettoie.
Protezione: IP65,
classe isolamento: SC1, collaudo filo incandescente 850°C;
misure: 1594 x 167 x 125 mm;
Completo di tubo fluorescenti 840
pezzi
03.60.02.07
LT7 - Plafoniera 4x14W IP54 con lastra di plexiglas
ghiacciato reattore elettronico, incasso montata in
controsoffitto con moduli da 600 mm DALI
Plafoniera con reattore elettronico con lastra di plexiglas ghiacciato, incasso montata in
controsoffitto con moduli da 600 mm
CORPO e TELAIO: In lamiera d'acciaio con bordo stretto e con la predisposizione di fori per
il fissaggio dello scuretto.
SCHERMO: Lastra piana di policarbonato opale.
CORNICE: In lamiera verniciata.
VERNICIATURA: Ad immersione per anaforesi con smalto acrilico, colore bianco,
stabilizzato ai raggi UV, antingiallimento, previo trattamento di fosfatazione.
PORTALAMPADA: In policarbonato e contatti in bronzo fosforoso. Attacco G13.
CABLAGGIO: Alimentazione 230V/50Hz. – Alimentatore elettronico dimenabile DALI
MONTAGGIO: Ad incasso su doghe o pannelli modulo 600.
EQUIPAGGIAMENTO: Fornito di staffe per il montaggio saldate direttamente in appoggio sui
traversini.
NORMATIVA: Prodotti in conformità alle vigenti norme EN60598-1 CEI 34-21, sono protetti
con il grado IP54 IK07 secondo le EN 60529, sono certificate dall'Istituto del Marchio di
Qualità (IMQ).ed hanno ottenuto la certificazione di conformità Europea ENEC. Installabili
su superfici normalmente infiammabili.
Rendimento totale >60%
Completo di tubo fluorescenti 840
Dimensione: 596 x 596 x 82 mm
pezzi
pagina
81
03.60.02.08
LT8- Corpo ill. D/I rotondo d=650 in alluminio con
Schermo Microprismatic DALI
Corpo rotondo in alluminio, saldato senza saldatura Superficie con vernice strutturata in
bianco, grigio o nero a scelta della DL
Diretto/indiretto per accenti aggiuntivi del soffitto
Versione T16 dimenabile DALI
Sospensione da 2000mm regolabile in altezza senza l´uso di attrezzi
Caratteristiche:
Generali:
Tipo di montaggio: Sospensione
Finitura di colore: Verniciato alle polveri
Descrizione delle lampade: 2x24W TC-L +4x24W T16
Ambiente di utilizzo: Per interni
Ottiche:
Puntamento: Fisso
Emissione: Diretta/Indiretta
Sistema ottico: schermo Microprismatic
Elettriche:
Alimentatore: Elettronico DALI, montaggio del alimentatore: Incorporato
Tensione: 220-240V
Fisiche:
Materiali di fabbricazione: Alluminio
Diametro (mm): 650, Altezza (mm): 112
Completo di Tubi fluorescenti ed accessori per una messa in opera a regola d’arte.
pezzi
03.60.02.09
LT9- Corpo ill. D/I rotondo d=950 in alluminio con
Schermo PMMA satinato DALI
Corpo rotondo in alluminio, saldato senza saldatura Superficie con vernice strutturata in
bianco, grigio o nero a scelta della DL
Diretto/indiretto per accenti aggiuntivi del soffitto
Versione T16 dimenabile DALI
Sospensione da 2000mm regolabile in altezza senza l´uso di attrezzi
Caratteristiche:
Generali:
Tipo di montaggio : Sospensione
Finitura di colore : Verniciato alle polveri
Descrizione delle lampade : 4x14W+4x21W T16
Ambiente di utilizzo : Per interni
Ottiche:
Puntamento: Fisso
Emissione: Diretta/Indiretta
Sistema ottico: PMMA satinato
Elettriche:
alimentatore: Elettronico DALI, montaggio del alimentatore : Incorporato
Tensione : 220-240V
Fisiche:
Materiali di fabbricazione : Alluminio
Diametro (mm) : 950 Altezza (mm) : 112
Completo di Tubi fluorescenti ed accessori per una messa in opera a regola d’arte.
pezzi
pagina
82
03.60.02.10
LT10- Corpo ill. D/I rotondo d=950 in alluminio con
Schermo Microprismatic DALI
Corpo rotondo in alluminio, saldato senza saldatura Superficie con vernice strutturata in
bianco, grigio o nero a scelta della DL
Diretto/indiretto per accenti aggiuntivi del soffitto
Versione T16 dimenabile DALI
Sospensione da 2000mm regolabile in altezza senza l´uso di attrezzi
Caratteristiche:
Generali:
Tipo di montaggio : Sospensione
Finitura di colore : Verniciato alle polveri
Descrizione delle lampade : 4x14W+4x21W T16
Ambiente di utilizzo : Per interni
Ottiche:
Puntamento: Fisso
Emissione: Diretta/Indiretta
Sistema ottico: schermo Microprismatic
Elettriche:
alimentatore: Elettronico DALI, montaggio del alimentatore : Incorporato
Tensione : 220-240V
Fisiche:
Materiali di fabbricazione : Alluminio
Diametro (mm) : 950 Altezza (mm) : 112
Completo di Tubi fluorescenti ed accessori per una messa in opera a regola d’arte.
a forfait
03.60.02.11
LT11- Downlight in alluminio pressofuso d=240
LED 38W DALI
Descrizione tecnica Apparecchio per applicazione a soffitto per sorgente LED; alimentazione
dimmerabile DALI integrata. Piastra per fissaggio a superficie in alluminio pressofuso con
elemento dissipante; supporti tecnici per componenti ed ottica in lamiera di alluminio
sagomata; riflettore comfort metallizzato con vapori di alluminio sottovuoto e rifinito con
strato di protezione antigraffio - ottica a luminanza controllata; vetro di protezione della
sorgente LED; corpo cilindrico in alluminio sagomato per tornitura; anello inferiore in
policarbonato ad alta resistenza. Caratteristiche del prodotto:
Corpo rotondo/Cilindro d=240 x 273mm Flusso totale emesso [Lm]: 3358 Flusso totale
disperso verso l’alto [Lm]: 0 Potenza totale [W]: 44.2 Perdite del trasformatore [W]: 6.2
Rendimento [%]: 84 Efficienza luminosa [Lm/W]: 75.97 Temperatura colore [K]: 3000
Angolo di apertura [°]: 60° Step MacAdam: <3
pezzi
03.60.03
03.60.03.01
Illuminazione ordinaria esterna
LCT1- Applique downlight 35W Alogenuri metallici
con ottica fissa asimmetrica
Sistema di illuminazione a luce diretta finalizzato all'utilizzo di sorgenti luminose a scarica
35W HIT ottica asimmetrica longitudinale, fissa. Vano ottico, basetta a parete e cornice
realizzati in pressofusione in lega di alluminio sottoposti a verniciatura acrilica liquida ad
elevata resistenza agli agenti atmosferici ed ai raggi UV; vetro di chiusura sodico calcico
temperato trasparente spessore 4mm, siliconato alla cornice. Due carter di copertura in
materiale termoplastico verniciati completano la basetta a parete. Guarnizioni siliconiche
interne per garantire la tenuta stagna. Cavetti di ritenuta in acciaio, tra cornice inferiore e
vano ottico, e tra vano ottico e basetta a parete. I riflettori sono realizzati in alluminio
superpuro al 99.96%. Vari accessori disponibili: rifrattore, spill-ring antiabbagliamento, vetro
diffusore e filtri colorati. Tutte le viterie esterne utilizzate sono in acciaio inox A2.
Installazione: installazione a parete con emissione luminosa down light.
Dimensione: D 165 mm - H 287 mm
Colore: Grigio
Peso [Kg]: 5,3
Montaggio: Ad applique, a parete
Cablaggio: Doppio pressacavo PG 13.5 in poliammide per cablaggio passante.
Collegamento tra la morsetteria e il gruppo di alimentazione tramite cavi con morsetti ad
innesto rapido. Gruppo di alimentazione con reattore elettronico.
Caratteristiche del prodotto:
Flusso totale emesso [Lm]: 1337.49
Flusso totale disperso verso l’alto [Lm]: 0
Potenza totale [W]: 43
pagina
83
Efficienza luminosa [Lm/W]: 31.1 Tensione [V]: 230
Configurazione di prodotto:
Applique corpo piccolo down/light versione Professional con ottica fissa Alo (Asimmetrica
longitudinale)
Alogenuri metallici 35W G8,5 3000 K Mastercolour CDM-TC
Completo di lampadina ed accessori per una messa in opera a regola d’arte
pezzi
03.60.03.02
LCT2- Downlight 35W Alogenuri metallici FLOOD
IP65
Sistema di illuminazione a luce diretta finalizzato all'utilizzo di sorgenti luminose a scarica
35W HIT ottica Spot orientabile (± 20° sull'asse verticale e 360° sul piano orizzontale) dotata
di sistema di puntamento con scala graduata. Vano ottico, basetta a soffitto e cornice
realizzati in pressofusione in lega di alluminio sottoposti a verniciatura acrilica liquida ad
elevata resistenza agli agenti atmosferici ed ai raggi UV; vetro di chiusura sodico calcico
temperato trasparente spessore 4mm, siliconato alla cornice. Guarnizioni siliconiche interne
per garantire la tenuta stagna. Cavetti di ritenuta in acciaio, tra cornice inferiore e vano
ottico, e tra vano ottico e basetta superiore. I riflettori sono realizzati in alluminio super puro
al 99.96%. Vari accessori disponibili: rifrattore, spill-ring antiabbagliamento, vetro diffusore e
filtri colorati. Tutte le viterie esterne utilizzate sono in acciaio inox A2.
Installazione: Installazione a soffitto con emissione luminosa down light.
Dimensione: D 165 mm - H 285 mm
Colore: Grigio
Peso [Kg]: 4
Cablaggio: Doppio pressacavo PG 13.5 in poliammide per cablaggio passante.
Collegamento tra la morsetteria e il gruppo di alimentazione tramite cavi con morsetti ad
innesto rapido. Gruppo di alimentazione con reattore elettronico.
Caratteristiche del prodotto:
Flusso totale emesso [Lm]: 1947.99
Flusso totale disperso verso l’alto [Lm]: 0
Potenza totale [W]: 39
Efficienza luminosa [Lm/W]: 49.95
Tensione [V]: 230
Numero di vani: 1
Caratteristiche del vano tipo 1:
Configurazione
Corpo piccolo versione Professional con ottica flood Angolo di apertura 50°, orientabile
Cablaggio elettronico
Alogenuri metallici 35W G8,5 3000 K Mastercolour CDM-TC
Completo di lampadina ed accessori per una messa in opera a regola d’arte
pezzi
pagina
84
03.60.03.03
LCT3- Downlight 35W Alogenuri metallici SPOT
IP65
Sistema di illuminazione a luce diretta finalizzato all'utilizzo di sorgenti luminose a scarica
35W HIT ottica Spot orientabile (± 20° sull'asse verticale e 360° sul piano orizzontale) dotata
di sistema di puntamento con scala graduata. Vano ottico, basetta a soffitto e cornice
realizzati in pressofusione in lega di alluminio sottoposti a verniciatura acrilica liquida ad
elevata resistenza agli agenti atmosferici ed ai raggi UV; vetro di chiusura sodico calcico
temperato trasparente spessore 4mm, siliconato alla cornice. Guarnizioni siliconiche interne
per garantire la tenuta stagna. Cavetti di ritenuta in acciaio, tra cornice inferiore e vano
ottico, e tra vano ottico e basetta superiore. I riflettori sono realizzati in alluminio super puro
al 99.96%. Vari accessori disponibili: rifrattore, spill-ring antiabbagliamento, vetro diffusore e
filtri colorati. Tutte le viterie esterne utilizzate sono in acciaio inox A2.
Installazione: Installazione a soffitto con emissione luminosa down light.
Dimensione: D 165 mm - H 285 mm
Colore: Grigio
Peso [Kg]: 4
Cablaggio: Doppio pressacavo PG 13.5 in poliammide per cablaggio passante.
Collegamento tra la morsetteria e il gruppo di alimentazione tramite cavi con morsetti ad
innesto rapido. Gruppo di alimentazione con reattore elettronico.
Caratteristiche del prodotto:
Flusso totale emesso [Lm]: 1947.99
Flusso totale disperso verso l’alto [Lm]: 0
Potenza totale [W]: 39
Efficienza luminosa [Lm/W]: 49.95
Tensione [V]: 230
Numero di vani: 1
Caratteristiche del vano tipo 1:
Configurazione,
Corpo piccolo versione Professional con ottica spot Angolo di apertura 12°, orientabile
Cablaggio elettronico
Alogenuri metallici 35W G8,5 3000 K Mastercolour CDM-TC
Completo di lampadina ed accessori per una messa in opera a regola d’arte
pezzi
03.60.03.04
LCT4 - Proiettore LED 30W per esterno
CORPO: In alluminio pressofuso con alette raffreddamento. .
RIFLETTORE: In alluminio preanodizzato martellato 99.99 per le versioni LED.
DIFFUSORE: Vetro temprato sp.5mm resistente agli shock termici e agli urti (prove UNI EN
12150-1:2001) .
VERNICIATURA: A polvere con resina a base poliestere colore argento/nera, resistente alla
corrosione e alle nebbie saline .
CABLAGGIO: Alimentazione diretta 220/240V 50-60Hz per le versioni LED 2500lm.
Cablaggio con cavetto flessibile in silicone . Morsettiera a 2P+T con sezione massima
ammessa dei conduttori 2.5mm2.
DOTAZIONE: Completo di staffa zincata e verniciata
EQUIPAGGIAMENTO: Durante la manutenzione o il cambio lampada il vetro rimane
agganciato al corpo con anelli di sicurezza.
NORMATIVE: Prodotti in conformità alle vigenti norme EN 60598. Sono protetti con il grado
IP65IK08 per la norma EN 60529 verificato dopo un processo di invecchiamento accelerato
di 7 giorni . Hanno classe di
isolamento I.
LED 2500lm - 4000K - Cri 80
pezzi
pagina
85
03.60.03.05
LCT5 -Proiettore a LED cool white(6700K) 40W ottica asimmetrica
Proiettore per esterni finalizzato all'impiego di sorgenti luminose a led monocromatico, ottica
Alo ideale per piste ciclabili e camminamenti. L'apparecchio è costituito da un corpo
realizzato in pressofusione di alluminio, munito di cornice di chiusura. La cornice è completa
di vetro con serigrafia grigia personalizzata, siliconato nella parte anteriore, per garantire la
tenuta stagna contro la penetrazione dei liquidi. All'interno del corpo è alloggiato un circuito a
36 led monocromatici di potenza nel colore Cool White (6100K), ottiche con lente in
materiale plastico Alo e alimentatore elettronico incorporato. L'accesso al vano ottico
avviene tramite l'apertura della cornice anteriore dotata di vetro di protezione e guarnizione
interna in silicone. L'apparecchio è predisposto per il cablaggio passante con doppio pressa
cavo M24x1,5 in ottone nichelato (idoneo per cavi di diametro 7÷16mm). Sistema di
puntamento tramite blocco a viti con ausilio di scala graduata. Il flusso luminoso emesso
nell'emisfero superiore del proiettore rivolto verso il basso con angolazione 0 è nullo.
Installazione: a parete.
Dimensione:431x250 mm - H 147 mm
Colore: Grigio
Peso [Kg]: 5,4
Montaggio: Ad applique, a parete
Cablaggio: Apparecchio dotato di alimentatore elettronico incorporato.
Note: Sono disponibili come accessori: schermo wall washer e frangiluce esterno.
Configurazione di prodotto: BC45+LED
Proiettore a LED cool white(6700K) - ottica Alo (Asimmetrica longitudinale)
LED: LED cool white
Caratteristiche del prodotto:
Flusso totale emesso [Lm]: 3760
Flusso totale disperso verso l’alto [Lm]: 0
Potenza totale [W]: 48.5
Efficienza luminosa [Lm/W]: 59.83
Tensione [V]: 230V
Completo di accessori per una messa in opera a regola d’arte
pezzi
pagina
86
03.60.03.06
LCT6 Corpo ill. per esterno da palo a 20LED 40W
ottica stradale con palo h=4m
LCT6 Corpo ill. per esterno da palo a 20LED 40W ottica stradale con palo h=4m
Nato esclusivamente per alloggiare sorgenti LED, LEVANTE assicura un’efficienza luminosa
ed una durata nel tempo senza eguali. La versione con ottica stradale, adatta per
l’installazione su palo o con sbraccio a parete, è ideale per l’illuminazione di piste ciclopedonale, viali, parcheggi ed aree verdi. Il prodotto é fornito completo di sistema di
autoapprendimento (mezzanotte virtuale) con possibilità di programmazione del flusso
luminoso.
Materiali e finiture Corpo e staffa in pressofusione di alluminio UNI EN 46100,
schermo di chiusura in polimero trasparente .
Colore : grigio RAL9006.
Ottica realizzata in polimero trasparente, svolge la doppia funzione di schermo ottico e allo
stesso tempo realizza la chiusura dell’apparecchio garantendo il grado di protezione IP66.
Il sistema di chiusura prevede anche un fermo meccanico che garantisce l’ottimale
schiacciamento della guarnizione di tenuta per mantenerne inalterate le caratteristiche nel
tempo.
Cavo a scomparsa nella staffa, quest’ultima regolabile con step di 15° senza l’impiego di
altra strumentazione. Previsti tre punti di fissaggio che con sentono
l’installazione del prodotto in qualsiasi posizione si desideri. Grazie al sistema di staffa e
relativo blocco di regolazione è possibile agire su una sola vite di fermo per ottenere le
differenti regolazioni. Sul blocco di regolazione sono previsti delle posizioni di blocco con
riferimento (0° - 45° - 90°). La staffa viene fissata per mezzo di due viti alla superficie di
supporto.
Cerniere, viterie, sistemi di blocco : viterie esterne e componentistica metallica in acciaio
inox AISI304, viterie interne in acciaio cromozincato. Tra le viti e le parti a differente
potenziale elettrochimico viene inserito un apposito grasso per evitare problemi di blocco.
-Caratteristiche elettriche e componentistica:
20 POWER LED 3000k. 40W, 3470lm, 3000K
IP 66. CL. II.
Alimentazione elettronica integrata.
Pressacavo.
Guarnizioni: in silicone antinvecchiante stampato ad iniezione, adatta a compensare le
dilatazioni dovute al funzionamento a garanzia di tenuta nel tempo.
-Caratteristiche ottiche:
Emitter bianchi, posizionati per mezzo di sistema ”pick and place” su un circuito elettrico
dissipante termicamente dimensionato per garantire al meglio la funzionalità del sistema.
Ottica : stradale.
-Installazione e manutenzione:
Tutte le operazioni di straordinaria manutenzione sono effettuabili aprendo il telaio frontale
che permette al vano di cablaggio senza possibilità di danneggiare i led in quanto questi
sono protetto dallo schermo con lenti.
-Caratteristiche dimensionali:
H 330 mm, La 225 mm, P 50 mm; superficie esposta al vento 0.08 m2; peso: 4,55 kg
Completo di :
-Kit giunto singolo realizzato in pressofusione di alluminio per la giunzione a palo, Ø 60-76
mm. Verniciato con polveri poliestere dopo trattamento di cromatazione, colore standard
sablé 100 noir.
-Giunto in pressofusione di alluminio 1xØ60 mm per il montaggio del prodotto LEVANTE su
palo e su picchetto. Colore Sablé 100 Noir.
-Palo conico ricavato da lamiera di acciaio S325JR UNI EN 10025, ottenuto mediante
coniatura a freddo e successiva saldatura longitudinale con procedimento di saldatura in
automatico MAG eseguita conformità alla Norma UNIEN 1418.
Tutte le lavorazioni vengono eseguite prima della zincatura a caldo del materiale.
H= 4 mt fuori terra.
Verniciato con polveri poliestere dopo trattamento di cromatazione, colore standard sablé
100 noir.
Lavorazioni standard:
asola ingresso, asola per morsettiera
Il palo é completo di portella in lega di alluminio con guarnizione in gomma antinvecchiante,
grado di protezione IP 54 e morsettiera in doppio isolamento
pezzi
03.100
03.100.01
Impinato fotovoltaico
Impianto Fotovoltaico
Descrizione generale:
Fornitura e posa in opera Funzionante di un impianto fotovoltaico chiavi in mano con tutti i
pagina
87
materiali o servizi sotto-elencati. Sono incluse anche tutte le parti del impianto che sono
necessari per il funzionamento del sistema, anche se non esplicitamente elencati nelle
specifiche.
Il Materiale usato deve esseredi alta qualità certficata CE.
Per gli inverter deve essere previsto una estensione di garanzia per arrivare ad una garanzia
di 5 anni
Tutti i materiali e le attrezzature del impianto fotovoltaico devono essere conformi ai requisiti
del capitolato. L’appaltatore e costretto di presentare una progettazione di
dettaglio/cantierizzazione del impianti FV dove va definito tutto il materiale e il suo esatto
montaggio, e chiedere alla DL l’approvazione prima dell’inizio lavori.
Il sistema fotovoltaico è costituito dai seguenti parti del sistema:
•
Cablaggio AC partendo dal Quadro Q-Contattore posizionato sulla facciata Sud del edificio
fino al Quadro Q-FV posizionato sul Tetto. Completo di tubazione e passerella zincata con
coperchio vedi Pianta. Il Quadro Q-Contattore e l’interruttore per L’impianto FV va
compensato diversamente
•
Contatore di energia prodotta tele gestibile conforme alle richieste ENEL (vedi lista ENEL)
completo di TA con morsettiera di prova, fusibili Modem dei Comunicazione ed uscita ad
impulsi. Completo di certificati di taratura e collaudo per l’uso fiscale UFT.
•
Q-Fotovoltaico, armadio da parete in poliestere, con portello cieco, grado di protezione IP
55, inclusi gli accessori di fissaggio per l'installazione di apparecchiature scatolate e
modulari. Completo di tutti componenti presenti nel Schema elettrico allagato al progetto
•
SPI (Sistema Protezione interfaccia) In particolare il relè è impiegabile come protezione di
interfaccia degli Utenti allacciati alla rete di distribuzione BT in accordo ai requisiti indicati
nella Norma CEI 0-21. Esso comprende in un’unica apparecchiatura tutte le protezioni che
ogni Utente attivo deve installare per interrompere il funzionamento in parallelo alla rete di
distribuzione pubblica in occasione di guasti o di funzionamenti anomali di quest’ultima. In tal
modo viene impedito che, per mancanza di alimentazione dalla rete di distribuzione, l’Utente
attivo continui ad alimentare la rete stessa con valori di tensione e frequenza non consentiti,
che in caso di guasto sulla rete di distribuzione l’Utente attivo possa continuare ad
alimentare il guasto stesso e che in caso di richiusure automatiche o manuali di interruttori
del Distributore, il/i generatore/i possa/no trovarsi in discordanza di fase con la rete di
distribuzione. Nella prospettiva di evoluzione delle reti di distribuzione intelligenti (smart grid)
in presenza di Generazione Diffusa (GD) è prevista la trasmissione su rete Ethernet di
segnali fi nalizzati alla gestione della rete di distribuzione per:
Distaccare i generatori in caso di ricezione del relative segnale di teledistacco,
Abilitare/inibire le soglie di frequenza del SPI. Data l’importanza che tali segnali rivestono
nell’ambito della sicurezza ed affi dabilità del sistema di protezione, il server IEC 61850 è
stato implementato (embedded) nel relè di protezione al fi ne di garantirne la piena
compatibilità e quindi senza necessità di installare convertitori (gateway) esterni
•
Inverter Fotovoltaico trifase senza Trasformatore integrato (4pz.) con
Algoritmo di MPPT veloce e preciso per l’inseguimento in tempo reale del punto di massima
potenza, per una migliore raccolta di energia
- Ampio intervallo di tensione in ingresso
- Doppia sezione di ingresso con inseguimento MPP indipendente, per consentire una
ottimale raccolta dell’energia anche nel caso di stringhe orientate in direzioni diverse
- Curve di efficienza piatte per garantire un elevato rendimento a tutti i livelli di erogazione,
assicurando una prestazione costante e stabile nell’intero intervallo di tensione in ingresso e
di potenza in uscita
- Funzioni di controllo di potenza e monitoraggio integrate su schede di espansione:
- Power Management Unit (PMU), con possibilità di connessione di sensori esterni per il
monitoraggio delle condizioni ambientali e RS-485 aggiuntiva con supporto protocollo
Modbus
- Scheda di espansione Ethernet per il monitoraggio e controllo dei parametri sia attraverso
webserver integrato che su portale Web (compatibile con protocollo Modbus/TCP)
- Aggiornamento dell’inverter da remoto
- Gestione di potenza reattiva
- Uscita ausiliaria DC (24V, 100mA)
- Raffreddamento a convezione naturale per garantire la massima affidabilità.
- Costruzione da esterno per uso in qualsiasi condizione ambientale (IP65)
Caratteristiche:
Massima Tensione Assoluta DC in Ingresso (Vmax,abs): 1000 V
Tensione di Attivazione DC di Ingresso (Vstart): 350 V (adj. 200...500 V)
Potenza Nominale DC di Ingresso (Pdcr): 8700W
Massima Corrente di Cortocircuito di Ingresso per ogni MPPT: 20.0 A
Protezione da Sovratensione di Ingresso per ogni MPPT: Varistore
Controllo di Isolamento: In accordo alla normativa locale
Tipo di Connessione AC alla Rete: Trifase, 3 o 4 fili +PE
Efficienza Massima (ηmax): 98.0%
Efficienza Pesata (EURO/CEC): 97.5%
Consumo in Stand-by: < 15W
pagina
88
Monitoraggio Locale Cablato: Scheda Ethernet con webserver
Monitoraggio Remoto: Scheda Ethernet
Interfaccia Utente: Display grafico
Umidità Relativa 0...100% con condensa
Emissioni Acustiche: < 45 dB(A) @ 1 m
Grado di Protezione Ambientale: IP 65
Sistema di Raffreddamento: Naturale
Livello di Isolamento: Senza trasformatore
Conforme alla CEI 0-16 e CEI 0-21
•
Panelli Fotovoltaici policristallini con seguenti caratteristiche
Tecnologia cella policristalina
Dimensioni delle celle 156*156
Potenza nominale P [W] 245W (A 1000 W/m² (STC))
Efficienza 14,8%
Tolleranza di rendimento +5/-3%
Coefficiente termico della tensionea vuoto: -0,36 %/K
Coefficiente termico della corrente di cortocircuito: 0,06 %/K
Coefficiente termico della potenza a Pmax: -0,46%/K
Celle per Modulo: 60
Numero di diodi bypass: 3
Dimensione: 1662x990x45mm
•
Montato su struttura portate complanare al tetto piatto, a profili in acciaio protetto tramite
l’innovativa Teknocover con relative staffe per il fissaggio dei panelli. Come peso di appoggio
vanno utilizzati dei pali in cemento armato precompresso di 5 metri vengono appositamente
agganciati ai longheroni a formare una matrice di appoggio, con il vantaggio di permettere la
distribuzione uniforme del carico, garantendo la stabilità dell’intero sistema anche in
presenza di venti forti.
•
Denunce, Richieste e Documentazione.
In questa posizione sono compresi tutti gli oneri riguardante la richiesta di allacciamento
(ENEL), richiesta di officina elettrica (UTF), dichiarazioni GSE e Terna riguardante la
scambio sul posto e eventuali contributi GSE. E quant’altri richieste denunce e dichiarazioni
necessarie per la messa in rete dell’impianto.
•
Verifiche:
Al termine dei lavori l’installatore dell’impianto effettuerà le seguenti verifiche tecnicofunzionali:
q
corretto funzionamento dell’impianto fotovoltaico nelle diverse condizioni di potenza
generata e nelle varie modalità previste dal gruppo di conversione (accensione,
spegnimento, mancanza rete, ecc.);
continuità
q
elettrica e connessioni tra moduli;
messa
q
a terra di masse e scaricatori;
isolamento
q
dei circuiti elettrici dalle masse;
L’impianto deve essere realizzato con componenti che in fase di avvio dell’impianto
fotovoltaico, il rapporto fra l’energia o la potenza prodotta in corrente alternata e l’energia o
la potenza producibile in corrente alternata (determinata in funzione dell’irraggiamento solare
incidente sul piano dei moduli, della potenza nominale dell’impianto e della temperatura di
funzionamento dei moduli) sia almeno superiore a 0,78 nel caso di utilizzo di inverter di
potenza fino a 20 kW e 0,8 nel caso di utilizzo di inverter di potenza superiore, nel rispetto
delle condizioni di misura e dei metodi di calcolo descritti nella medesima Guida CEI 82-25
•
Gestione e manutenzione dell’impianto FV:
È compreso anche la gestione e ma manutenzione dell’intero impianto PV compreso il
servizio di misura dell’contattore energia prodotta e scambiata con la rete ENEL fino al
collaudi tecnico amministrativo dell’opera.
Questo contiene in dettaglio seguenti lavorazioni.
•
Garanzie:
Per l’impianto fotovoltaico sono da fornire seguenti garanzie:
Panelli FV: Garanzia Prestazionale: 10 anni sul 90% del rendimento minimo P specificato in
condizioni si prova standard (STC), 20 anni sill 80% del rendimento minimo P specificato in
condizioni si prova standard (STC)
Inverter: 5 anni di garanzia
Struttura di montaggio: 20 anni di garanzia:
Sul resto dell’impianto 2 anni di garanzia
•
Documentazione da fornire:
- Manuale di uso e manutenzione, inclusivo della pianificazione consigliata degli interventi di
manutenzione;
- Elenco dei materiali da tenere in magazzino per una corretta e immediatamente possibile
manutenzione degli impianti: fusibili, tipo di lampade, prese, relè, ecc. e le relative quantità;
- progetto esecutivo in versione "as build", corredato di schede tecniche dei materiali
installati;
- dichiarazione attestante le verifiche effettuate e il relativo esito;
pagina
89
- dichiarazione di conformità ai sensi del DM 37/2008 con tutti gli allegati;
- certificazione rilasciata da un laboratorio accreditato circa la conformità alla norma CEI EN
61215, per moduli al silicio cristallino.
- certificazione rilasciata da un laboratorio accreditato circa la conformità del convertitore
c.c./c.a. alle norme vigenti;
- certificati di garanzia relativi alle apparecchiature installate;
- garanzia sull’intero impianto e sulle relative prestazioni di funzionamento.
- Alla Dl/committenza e da consegnare tutta al Tutta la documentazione in coppia o
originale delle domande di connessione alla rete distributrice nonché l'intera
documentazione della pratica GSE e Terna per l' incentivo compreso lo svolgimento delle
relative pratiche UTF. L'impianto é da realizzare "chiavi in mano" compresi tutti gli oneri per
le necessarie autorizzazioni.
Prima della consegna della documentazione completa in quattro copie e aggiornata allo
stato dei lavori finali i lavori verranno considerati non ultimati.
kWp
pagina
90

Documenti analoghi