Testo teatrale di Luisa Pachera Regia di Francesca Aprone

Commenti

Transcript

Testo teatrale di Luisa Pachera Regia di Francesca Aprone
Provincia autonoma
di Trento
Testo teatrale di Luisa Pachera
Regia di Francesca Aprone
Personaggi storici:
Anita Garibaldi -­ Mariagrazia Ianeselli
Gemma Guerrieri Gonzaga -­ Chiara Tonini
Tina Anselmi -­ Lina Uccia
Personaggi di fantasia:
6HUDÀQDDaniela Vivori
Caterina -­ Melissa Boni
Musica di Antonio Maria Fracchetti
Scene e luci di Michele Chiusole
Fondazione
Museo Storico
del Trentinio
L’Associazione culturale “Grenzland - Terra di Confine” nasce ad Avio
nel 2011 grazie alla volontà di un gruppo di persone desiderose di
promuovere la crescita artistica e culturale del territorio. Tra gli obiettivi
dell’associazione rientra la realizzazione di iniziative culturali, quali
spettacoli teatrali, convegni e concerti, che trattino temi di attualità e
valorizzino figure storiche o culturalmente rilevanti della nostra terra.
La prima manifestazione realizzata da Grenzland è la messa in scena di
“Piazza sorelle d’Italia – La storia nelle storie delle donne”, un’opera teatrale
scritta da Luisa Pachera e diretta dalla regista Francesca Aprone, che, nel
150° anniversario dell’Unità d’Italia, vuole ripercorrere le principali vicende
della nostra storia dal punto di vista delle donne che l’hanno vissuta.
La storia di un paese non conosce confini di genere, è il prodotto delle
donne e degli uomini che in esso vivono.
In tempo di guerra, mentre qualcuno si dibatteva nel fango di una trincea,
qualcun altro soffriva la violenza delle occupazioni e dei bombardamenti.
In tempo di pace, mentre qualcuno creava e produceva in un luogo,
qualcun altro faceva lo stesso appena più in là…
La storia è opera di tutti, ma spesso viene narrata come frutto del solo
genere maschile, mentre a quello femminile è riservato il ruolo di
coadiuvante, se non addirittura di spettatore.
Nel 150° anniversario dell’Unità d’Italia, è importante accostarsi ai contenuti
della nostra storia dando rilievo anche al punto di vista femminile. Questo
è l’obiettivo che ha visto nascere “Piazza Sorelle d’Italia”, un testo teatrale
che racconta i principali momenti storici nazionali attraverso le vicende
che hanno segnato la vita di alcune donne.
A narrare la storia attraverso le storie delle donne sono chiamate Anita
Garibaldi, che è stata partecipe di una parte del risorgimento italiano,
Gemma Guerrieri Gonzaga che ha seguito le vicissitudini della grande
guerra e dei soldati austriaci di lingua italiana prigionieri in Russia, e Tina
Anselmi che ha vissuto in prima persona il secondo conflitto mondiale
e gli eventi che hanno segnato il periodo successivo. A queste donne
realmente esistite se ne accompagnano due di fantasia che vivono in
prima persona le problematiche del nostro tempo.
Il risultato è una mescolanza di storia e di storie, di memoria condivisa e
di attualità collettiva che cerca di spiegare il presente attraverso la lettura
del passato, magari anche strappando un sorriso.
$VVRFLD]LRQHFXOWXUDOH´*UHQ]ODQG7HUUDGLFRQÀQHµ
Via Massa, 9 | 38063 Avio (TN)
340 -­ 1415993
www.grenzlandcultura.blogspot.com
[email protected]
Seguici anche su Facebook!