Mirafiori Motor Village

Commenti

Transcript

Mirafiori Motor Village
SOMMARIO
MIRAFIORI MOTOR VILLAGE
2
Il più grande complesso dedicato al mondo dell’auto
2
Laboratorio per la massima soddisfazione del cliente
3
Non solo automobili
4
Una finestra sul futuro ma nel rispetto della storia
4
Un nuovo centro per le tante novità del Gruppo Fiat
5
1
MIRAFIORI MOTOR VILLAGE
A Torino nasce “Mirafiori Motor Village”, il primo centro polivalente di Fiat Auto nel
mondo, dove i clienti potranno vivere un’esperienza di acquisto completa ed unica nel suo
genere. Infatti, per loro è stato realizzato questo “centro di eccellenza” dove apprezzare
l’intera gamma di Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Veicoli Commerciali e, allo stesso tempo,
“vivere” quelle emozioni che appartengono ai brand attraverso le numerose e diverse
attività ospitate al suo interno: dagli avveniristici show room al raffinato ”Mirafiori Café”,
dai negozi più alla moda alla sala polivalente.
Inoltre, l’inaugurazione del “Mirafiori Motor Village” coincide con l’uscita della prima
Grande Punto prodotta nello stabilimento di Torino. La realizzazione del modello Fiat di
maggiore successo è l’ulteriore dimostrazione del profondo legame che unisce l’Azienda
con il capoluogo piemontese.
Il più grande complesso dedicato al mondo dell’auto
Ricavato all’interno dello storico stabilimento Mirafiori, il “Motor Village” si sviluppa su
un’area di 70 mila metri quadri, dei quali 30.000 coperti, con un grande spazio dedicato
all’esposizione delle vetture (circa 3.000 mq).
L’ingresso del “Mirafiori Motor Village” è in piazza Cattaneo numero 9, all’incrocio fra
corso Tazzoli e corso Orbassano. Davanti si apre un’area pubblica recentemente rinnovata
e dotata di nuovi parcheggi. Da qui, superato un viale circondato da vasche e giochi
d’acqua, si entra in un ampio salone destinato all’accoglienza dei visitatori.
Una volta dentro, il pubblico scoprirà una hall molto innovativa e di eccellente design che
darà accesso agli show room di Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Veicoli Commerciali Fiat. Ogni
showroom, oltre all’esposizione della gamma completa, sarà presidiato dagli addetti alla
vendita, tutti selezionati attraverso una rigorosa procedura per assistere i clienti nell’acquisto
e per garantire la massima competenza nella guida alla scelta di un bene complesso come
l’automobile. Inoltre, presso il “Mirafiori Motor Village” sono presenti anche un punto
vendita dell’Assicurazione Augusta e uno della finanziaria Sava, che forniscono risposte
immediate alle domande dei clienti, inclusa la possibilità di stipulare contratti e di conoscere
soluzioni di finanziamento personalizzate anche per acquisti diversi dall’automobile. Non
ultimo, per definire in maniera completa la procedura di acquisto, sono a disposizione dei
clienti anche un ufficio notarile e un’agenzia di pratiche automobilistiche.
2
Inoltre, al “Mirafiori Motor Village” è possibile provare direttamente le vetture su strada,
grazie ad un parco di 50 veicoli messi a disposizione per i test drive. Senza contare che per
conoscere a fondo le potenzialità delle vetture e acquisirne la completa padronanza, il
nuovo centro organizza corsi di Guida Sicura (in collaborazione con la Scuola
Internazionale di Andrea De Adamich) tenuti durante i week end sul circuito di prova
interno del comprensorio di Mirafiori.
Infine, al “Mirafiori Motor Village” è possibile provare un’esperienza “virtuale” grazie ai
tre simulatori di guida (uno per marchio) e, chi fosse interessato, può anche iscriversi alle
visite guidate della più grande fabbrica d’automobili d’Italia per scoprire come nascono
Fiat Idea e Multipla, Lancia Musa e Thesis, Alfa 166 e da oggi anche Grande Punto.
Laboratorio per la massima soddisfazione del cliente
Il “Mirafiori Motor Village” è un laboratorio di sviluppo di nuovi processi che pongono il
cliente al centro dell’attenzione, coinvolgendolo dal momento dell’arrivo fino alla
consegna della vettura acquistata, ma che lo seguono anche dopo con l’assistenza Post
Vendita. Per questo il nuovo complesso è dotato di un’officina che effettua tutti gli
interventi necessari, di manutenzione e riparazione, avvalendosi di tecnici altamente
qualificati fin dal momento dell’accettazione. Indicazioni precise circa i tempi di
riconsegna della vettura e preventivi trasparenti costituiscono fattori imprescindibili per la
soddisfazione del cliente.
Tra l’altro, per garantire elevati standard di servizio in questo settore, all’interno della
nuova struttura trova posto il Training Academy di Fiat Auto per i tecnici di tutta Europa.
Qui vengono costantemente tenuti corsi di formazione e aggiornamento per il personale
tecnico sia interno sia della rete dei Concessionari, e vengono costituiti dei veri e propri
laboratori di confronto per valorizzare al massimo le esperienze delle singole realtà.
Ma la “fidelizzazione” del cliente passa oggi anche attraverso nuovi canali, legati
all’aspetto più “ludico” del possesso di una vettura. Infatti, sempre più persone desiderano
arricchire e personalizzare la propria auto o acquistare gli oggetti “firmati” dai quattro
brand che sono ormai diventati veri e propri
beni da collezionisti: dagli oggetti di
licensing e merchandising agli accessori più tecnologici o alla moda che si possono trovare
nella Boutique Lineaccessori. Senza dimenticare l’area dedicata ai ricambi originali che
garantiscono un’automobile in perfette condizioni, sicura e destinata ad una lunga vita.
Infine, il “Mirafiori Motor Village” diventa la sede principale e il laboratorio di ulteriori
sviluppi del Programma Autonomy, l’iniziativa che dal 1995 vede l’impegno del Gruppo
3
Fiat per realizzare servizi e mezzi di trasporto individuali e collettivi destinati a chi ha
ridotte capacità motorie. Del resto, l’Azienda ritiene che garantire la mobilità a tutti sia
non solo un grande obiettivo morale e civile, un traguardo al quale l’intera comunità deve
puntare, ma anche un fondamentale presupposto dello sviluppo economico e culturale
della società moderna.
Non solo automobili
La polivalenza del “Mirafiori Motor Village” si declina anche attraverso la presenza di
ambienti non propriamente legati al mondo dell’automobile, come dimostrano una sala
multifunzionale, capace di 400 posti a sedere e dotata dei supporti audio-video più
all’avanguardia; e la shop gallery in cui saranno presenti prestigiosi operatori del mondo
del turismo, dell’entertainment e dell’abbigliamento. Si viene così a creare un ambiente in
cui è piacevole recarsi e sostare al di là dell’interesse per l’auto, un luogo piacevole e
originale che garantisce la presenza costante di numerose persone. Per loro è stato
realizzato un elegante caffè/ristorante che rappresenta l’immagine dei marchi, aperto
dalle 8 alle 24, sette giorni su sette. In questo modo, i visitatori potranno ammirare i
prodotti esposti anche oltre gli orari di apertura degli uffici commerciali. Da sottolineare
che il raffinato locale offrirà un servizio di alta qualità, con cucina internazionale e arredi
di pregio e di design.
Una finestra sul futuro ma nel rispetto della storia
Curata dalla facoltà di Architettura del Politecnico di Torino, la ristrutturazione dell’area
ha rispettato la struttura originale degli edifici che furono inaugurati nel 1939. E ancora
oggi lo stabilimento Mirafiori è il più grande complesso industriale italiano (si estende su
una superficie di un milione di metri quadri) e rappresenta una parte fondamentale
dell’evoluzione economica e sociale del nostro Paese. Nel pieno rispetto della storia di
questo stabilimento, quindi, la nascita del nuovo comprensorio rientra nel vasto accordo
stipulato qualche mese fa da Fiat ed Enti locali per recuperare le aree non più utilizzate di
Mirafiori attraverso iniziative economiche. Basta soffermarsi un attimo in piazza Cattaneo,
cuore del quartiere Mirafiori Nord, per vedere che il muro dello stabilimento è scomparso
per far posto ad aiuole e aree per i bambini: la città entra nella fabbrica e la fabbrica si
apre verso l’esterno. Insomma, il “Mirafiori Motor Village” è un intervento importante che
4
contribuisce in maniera decisiva alla riqualificazione della zona ed è foriero di nuovi e
positivi sviluppi.
Infine, concept, progettazione e costruzione sono state realizzate da Ingest Facility con la
collaborazione del Politecnico di Torino - Disegno Industriale. La realizzazione si è svolta
in soli sei mesi e ha impegnato circa 50 fornitori specialisti nelle rispettive discipline: dalle
bonifiche a impianti di sicurezza avanzati, dal recupero delle esistenti strutture metalliche
ai moderni impianti audiovisivI.i.
Un nuovo centro per le tante novità del Gruppo Fiat
Immerso nella scenografia suggestiva del “Mirafiori Motor Village”, quindi, il
grande pubblico può scoprire tutti i modelli del Gruppo Fiat che rappresentano la
tecnologia più sofisticata, il migliore design italiano e il maggiore rispetto ambientale. E
con queste carte vincenti che il Gruppo Fiat punta a giocare un ruolo da protagonista nei
diversi segmenti: un obiettivo ambizioso, quindi, per il quale ha messo in campo le sue
migliori risorse umane, professionali e tecnologiche.
Il risultato sono le numerose ed importanti novità presentate in questi ultimi mesi:
dalla Croma alla Grande Punto, dalla Panda Cross alla Fiat Sedici, sono tutte ambasciatrici
del nuovo corso del brand Fiat. E con loro sfila al “Mirafiori Motor Village” la nuova
generazione di automobili Alfa Romeo rappresentata dai modelli Alfa 159 (berlina e
Sportwagon), Alfa Brera e, a breve, Alfa Spider. Senza dimenticare le prestigiose Lancia
Musa, Lancia Thesis, Lancia Ypsilon e Lancia Phedra, espressione dello stile italiano più
raffinato, con le quali proprio quest’anno la Casa automobilistica taglia lo straordinario
traguardo dei cento anni di vita. Infine, al “Mirafiori Motor Village” sono disponibili i
Veicoli Commerciali Fiat, la risposta ideale per il tempo libero e le attività professionali. Un
esempio? Il Nuovo Ducato che proprio in questi giorni viene presentato alla stampa
internazionale.
Insomma, sono tutte vetture originali e di successo che vanno ad aggiungersi al
continuo aggiornamento stilistico e di contenuti degli altri modelli già in produzione. E il
“Mirafiori Motor Village” con la sua struttura architettonica comunica, senza esitazioni, la
volontà del Gruppo di guardare al futuro realizzando automobili belle, innovative e dal
design squisitamente italiano.
Fiat Auto - 12.2.3762.02 - 06/2006 - Printed in Italy - Satiz (Ages Arti Grafiche S.p.A. - Torino)
5