senegal - Promos

Commenti

Transcript

senegal - Promos
SENEGAL
Percorso di internazionalizzazione
FOCUS:
-
Prodotti alimentari
Prodotti tessili
Autoveicoli, rimorchi e semirimorchi
Mobili
Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata (anche da fonti rinnovabili)
PENETRAZIONE COMMERCIALE IN
SENEGAL
PERCHÉ INTRAPRENDERE QUESTA SCELTA STRATEGICA
ll Senegal è un Paese tradizionalmente democratico, stabile sin dall'indipendenza e che ha saputo
sperimentare pacificamente la cosiddetta alternanza politica. Il Senegal si trova alla punta estrema dell'Africa
Occidentale e costituisce un punto di passaggio per merci e passeggeri in transito tra Africa, Europa, America
del Sud. Come gran parte dell'Africa, i tassi di crescita dell'economia senegalese sono in costante aumento,
con valori medi del 4%. Con l'attuazione del nuovo Piano di sviluppo economico (Plan Sénégal Emergent), le
Autorità senegalesi ambiscono a portare il Senegal a tassi di crescita del 7-8%.
Il Senegal é membro delle principali organizzazioni internazionali, tra cui le Nazioni Unite, l'Unione Africana,
l'Organizzazione per la Conferenza Islamica e, in ambito regionale, la Comunità Economica degli Stati
dell'Africa Occidentale. Il legame con l'Unione Europea é garantito dalla partecipazione agli Accordi UE-ACP.
Tra gli Stati europei, un rapporto privilegiato lega il Senegal alla Francia, ex potenza coloniale. Buone od
ottime le relazioni con tutti i Paesi confinanti (Gambia, Mauritania, Mali, Guinea, Guinea Bissau). Solidi e di
antica data i rapporti con l'Italia, tenuto conto in particolare del tradizionale impegno del nostro Paese nel
settore della cooperazione allo sviluppo e della presenza in Italia di una numerosa e ben integrata comunità di
immigrati senegalesi. Il tessuto produttivo del Paese si caratterizza per la prevalenza di PMI, spesso nel
settore informale. Il settore industriale vede invece il proprio contributo alla crescita sfavorito dalla poca
disponibilità di materie prime, dalla scarsità e dall'alto costo dell'energia, nonché' da infrastrutture ancora
inadeguate. Esso resta pertanto il pilastro più debole e meno strutturato dell'economia senegalese.
Il settore terziario resta quello trainante dell’economia grazie soprattutto al settore del turismo, delle
telecomunicazioni (il nuovo Esecutivo punta all'introduzione del sistema digitale in molti settori - telemedicina,
e-learning, digitalizzazione sistema televisivo), del trasporto marittimo (a Dakar sono presenti 3 grandi
compagnie di navigazione) e alla crescente domanda di servizi connessa alla posizione geografica di Dakar,
sede regionale di numerosi organismi e società internazionali. In crescita la presenza italiana nei settori
dell'ingegneria, dell'architettura e della consulenza.
A CHI SI RIVOLGE
Il percorso è rivolto in particolare alle aziende dei settori: Prodotti alimentari, Prodotti tessili, Autoveicoli,
rimorchi e semirimorchi, Mobili, Energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata (anche da fonti rinnovabili)
Empower your business © Promos 2015 – All rights reserved
Pagina 2 di 4
VANTAGGI




Accompagnamento strutturato in un mercato ad elevate potenzialità
Presidio commerciale in loco per la durata di 3-6 mesi (a seconda della tipologia merceologica)
Partecipazione ad una missione commerciale in loco
Report mensile delle attività ed i relativi risultati
STRUTTURA DEL PERCORSO
Il percorso si sviluppa nel corso del 2016 – 2017 secondo le seguenti tempistiche:
Da 20 maggio
2016
Da settembre
2016
A seguire




Promozione dell’attività e recruiment delle aziende
Verifiche di prefattibilità
Sottoscrizione del contratto
Analisi del fabbisogno e definizione di una strategia commerciale
personalizzata

Partecipazione alla missione commerciale in Senegal

Attivazione del presidio commerciale per la singola azienda in loco
per la durata di sei mesi
Follow up sui contatti sviluppati in missione
Sviluppo nuove opportunità di business
Relazione dei risultati



NOTA Le attività devo essere concluse entro 300 giorni dalla firma del contratto
1) Incontri di approfondimento sul mercato locale, analisi fabbisogno prodotto/servizio in relazione al
Paese e definizione della strategia commerciale
Nella prima fase sono analizzate le specificità dell’impresa e dei suoi fabbisogni. Attraverso occasioni di
confronto e contatto con i funzionari Promos e i Partner del mercato di riferimento, vengono analizzati
prodotti / servizi dell’Azienda al fine di verificare le opportunità di commercializzazione nel Paese target e
le informazioni di riferimento per poter operare. In base alla settore / prodotto dell’Azienda, segue una
selezione delle migliori opportunità e la definizione delle strategie di penetrazione nel Paese.
2) Partecipazione alla missione commerciale in Senegal
Le imprese partecipano alla missione commerciale nel Paese in esame, avendo avuto comunque a monte
una prefattibilità positiva per i loro prodotti. La partecipazione alla missione commerciale include:
Identificazione di controparti locali in Senegal per un totale di n.3 gg di incontri d’affari e visite
aziendali;
Auto con autista per gli incontri presso le sedi degli operatori locali;
Accompagnamento da parte del partner locale di Promos
N.B. La lingua francese è diffusamente parlata. Un interpretariato italiano – francese può essere fornito
su richiesta quotandolo separatamente.
Empower your business © Promos 2015 – All rights reserved
Pagina 3 di 4
Le date della missione e gli incontri b2b in loco saranno definiti sulla base della disponibilità delle Aziende
lombarde, a partire dal mese di settembre 2016.
3) Presidio commerciale in Senegal
Al termine del viaggio d’affari verrà attivato il Presidio Commerciale nel Paese della durata di mesi sei - in
raccordo e coordinamento con l’impresa aderente e il partner locale di Promos secondo un programma di
priorità e strategie di volta in volta concordate, che includerà i seguenti servizi per azienda:
Telefonate ed e-mail con le controparti locali per la durata del periodo previsto;
Visite alle società incontrate durante la missione commerciale;
Eventuale integrazione di potenziali nuovi clienti diversi da quelli incontrati in missione;
Report mensile sullo stato di avanzamento attività e relativi risultati.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE
La partecipazione al percorso di penetrazione commerciale prevede un investimento di € 5.000,00 + IVA.
La quota include quanto sopra specificato nel paragrafo “Descrizione degli interventi” ed esclude: viaggio,
soggiorno e vitto per l’operatore Italiano in occasione del viaggio d’affari; servizio di interpretariato e quanto
non espressamente indicato.
CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO
L’adesione alla presente iniziativa consente alle aziende della provincia di Milano e Monza e Brianza di
partecipare all’assegnazione di contributi a fondo perduto previsti nella MISURA 2.B del Bando per
l’internazionalizzazione della Camera di Commercio di Milano e Monza e Brianza. Il contributo disponibile
sarà pari ad € 2.750 al lordo della ritenuta di acconto del 4%. Le richieste di contributo potranno essere
presentate a partire dal 20 maggio 2016. Il contributo verrà scontato da Promos direttamente in fattura.
ADESIONI
A partire dal 20 maggio 2016, entro 30 giugno 2016
PER INFORMAZIONI e ADESIONI
promos-milano.it
RAFFAELLO BENETTI
TEL. 02.8515.5248
MAIL [email protected]
Empower your business © Promos 2015 – All rights reserved
ROBERTA BORSATTI
TEL. 02.8515.5219
MAIL [email protected]
Pagina 4 di 4