Dall`editoria per ragazzi autistici a Pinocchio in Lingua italiana dei

Commenti

Transcript

Dall`editoria per ragazzi autistici a Pinocchio in Lingua italiana dei
Dall'editoria per ragazzi autistici a Pinocchio
in Lingua italiana dei segni, dai videogiochi
allo shop online di giocattoli per bambini con
diversi tipi di disabilità fino agli abiti XXS per
persone affette da nanismo: sono tante le
possibilità che si offrono a chi sia alla ricerca
di regali adatti anche a bambini e adulti
disabili
ROMA - Tante idee e tanti regali "diversi" per un Natale davvero a misura di tutti. Sono molte le aziende,
le cooperative, le associazioni che mettono a disposizione prodotti di svago e di piacere accessibili anche
a persone con esigenze diverse.
EDITORIA. Prosegue l'impegno di Uovonero, casa editrice specializzata soprattutto nell'autismo, che in
occasione del Natale pubblica"Il lupo e i sette capretti", un intramontabile classico della letteratura per
l'infanzia tradotto nel sistema di simboli PCS (Picture Communication Symbols). Il volume, curato da Enza
Crivelli e illustrato da Andrea Alemanno, è facile da sfogliare e adatto anche a bambini in età prescolare.
È dedicata alla Comunicazione aumentativa e alternativa (Caa) la proposta delle Edizioni Centro Studi
Erickson, che presenta un catalogo ricco di titoli specializzati. E "Storie con la Caa!" è il titolo del
cofanetto rivolto a bambini da tre a sei anni con bisogni comunicativi complessi. Si tratta delle avventure
di Paolo e i suoi capelli ribelli, Anna e l'altalena e Luigi che non vuole mangiare il minestrone. Ai volumetti
è allegata un'agile guida alla lettura destinata a genitori, insegnanti e operatori, con le indicazioni relative
al come, dove e quando leggere gli In-book: libri illustrati con il testo integralmente scritto in simboli.
Si intitola, invece, "Pinocchio in Lis"il volume con 3 dvd messo a punto dall'Università Ca' Foscari di
Venezia e curato dagli studenti del corso di formazione in Teoria e tecniche di traduzione italiano/lingua
dei segni italiana. Il video-libro è in vendita presso la casa editrice Cafoscarina di Venezia ed è
acquistabile online su Ibs, Libreriauniversitaria.it o scrivendo a [email protected]
GIOCHI. "Nicolas Eymerich inquisitore: la peste" è il primo videogioco completamente accessibile ai non
vedenti. Ispirato alla celebre saga dello scrittore Valerio Evangelisti, il gioco è stato prodotto da Ticon Blu.
E sempre firmato Ticon Blu è il simulatore di guida GuidaTu Pro, accessibile anche a chi è affetto da
disabilità motorie. Il gioco ha anche scopi educativi: bisogna rispettare il codice stradale per evitare di
perdere punti della patente, attraverso la missione "Ecodrive" si può adottare uno stile di guida più soft
per consumare e inquinare meno e, infine, si possono sperimentare gli effetti devastanti della guida sotto
effetto di alcol e stupefacenti.
Tanti anche i giochi tradizionali realizzati per ragazzi con disabilità, come il domino, il tris e lo shangai di
Milaniwood testati da ragazzi Down. Mentre Italtrike ha un modello di triciclo con appoggiatesta imbottito,
cinture di sicurezza, barre laterali, poggiapiedi e manico di spinta per chi non riesce a stare ritto sulla
sella o a pedalare.
Orso Azzurro, invece, è un negozio online specializzato che offre una vasta scelta di giochi per tutte le
esigenze e per tutte le tasche. Si va dai giocattoli in legno a quelli per stimolare la creatività, con la
possibilità di scegliere per categoria: disabilità uditiva, deficit visivo, disturbo dell'apprendimento e così
via. L'indirizzo Internet è orsoazzurro.it
ABBIGLIAMENTO. Tra le tante offerte del settore, spicca la casa norvegese Brevis Formo ispirata alle
favole e pensata appositamente per le persone affette da nanismo. La vendita si svolge online, con tanto
di tabella delle taglie per uomo e donna. Si va dai pantaloni sportivi a t-shirt e felpa per lui a una linea più
morbida ed elegante per lei, fatta di bluse, camicette gonne e abiti da sera. E i prezzi? In media 500
corone norvegesi, che equivalgono a circa 60 euro. A questa cifra bisogna aggiungere le spese di
spedizione, che per l'Europa variano dai 37 ai 45 euro in base al peso dei vestiti. Per fare
acquisti: www.brevisformo.com. (Antonella Patete)
(20 dicembre 2013)