Valeria Marchesi

Commenti

Transcript

Valeria Marchesi
Curriculum Vitae
Dati anagrafici
Nome: Valeria
Cognome: Marchesi
Data di nascita: 18.05.1974
Tel: 0269666284
E-mail: [email protected]
Istruzione
Titolo di studio: Laurea in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio conseguita presso il
Politecnico di Milano (17.02.1999) con votazione 100/100 e lode.
Ambiti di esperienza professionale
•
1998: attività di ricerca presso l’Istituto di Ricerca sulle Acque EAWAG di Zurigo.
•
1999: attività di collaborazione con il Politecnico di Milano (facoltà di Ingegneria e
di Architettura) e con l’Associazione “Rete di Punti Energia” (c/o Regione
Lombardia).
•
1999 – 2000: Responsabile dell’Ufficio Ecologia presso il Settore Gestione
Patrimoniale e Territoriale del Comune di Melzo (MI).
•
Dal 01.07.2000: servizio presso ARPA Lombardia (attualmente presso il Settore
Suolo, Risorse Idriche e Meteoclimatologia). Principali attività e ambiti di
esperienza professionale:
−
Monitoraggio acque superficiali e sotterranee (coordinamento e supporto ai
Dipartimenti; progetti specifici).
−
Controllo scarichi (coordinamento e supporto ai Dipartimenti; progetti specifici –
dal 2000 al 2008).
−
Istruttorie IPPC (membro del Gruppo di Lavoro dal 2004 al 2008).
−
Progetti internazionali, tra cui Interreg Aquanet (Compréhension de l’occurrence
d’une pollution diffuse sur la ressource en eau potable) e Aquamed (Vérifie
1
critique de l’applicabilité de trois lignes guide pour l’implémentation de la
Directive Cadre 2000/60/CE dans les pays de la zone Méditerranée).
−
Contratti di Fiume; in particolare Responsabile delle attività di Censimento e
Caratterizzazione degli scarichi nei bacini dell’Olona e del Seveso.
−
Rapporti con ISPRA (ex APAT) e con il Sistema Agenziale: in particolare
coordinamento di alcune Task del CTN Acque Marine e Interne (2004 – 2006) e
dell’attività “Costruzione del quadro conoscitivo di supporto all’applicazione del
ciclo chiuso” al Tavolo Tecnico Interagenziale “Gestione sostenibile delle risorse
idriche”.
−
Membro di Gruppi di Lavoro, tra cui: UNICHIM (Linea Guida “Scarichi idrici dei
punti vendita carburanti”); Struttura Commissariale per la realizzazione dei
depuratori della città di Milano; gruppo di lavoro internazionale (Bayern Germania, Baden-Württemberg - Germania, Liechtenstein, Vorarlberg - Austria,
Svizzera) per l’applicazione della Direttiva Quadro 2000/60/CE nell’area del
bacino del lago di Costanza; gruppo di lavoro regionale per la predisposizione
del Programma di Tutela e Uso delle Acque (PTUA); gruppo di lavoro regionale
“Piano di Gestione del Bacino Idrografico del Po”; gruppo di lavoro IRER
“Sostenibilità ed evoluzione tecnologica nel sistema di depurazione lombardo: il
riutilizzo delle acque reflue e dei fanghi di depurazione”.
−
Relatore in Giornate di Studio, Master, Corsi Universitari e Corsi di Formazione.
Iscrizione ad albi professionali e abilitazioni
Esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere.
Iscrizione all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Milano (iscrizione n. 20884,
ottobre 1999).
2